You are currently browsing the tag archive for the ‘TERRENZI SINDACO’ tag.

SANT’ELPIDIO A MARE – L’avvio dei lavori per il rifacimento del manto stradale di strada Mostrapiedi  rappresenta un intervento che risponde ad una reale esigenza di sicurezza per il transito dei veicoli lungo quella strada che, com’è sotto gli occhi di tutti, è molto trafficata.

Il Sindaco, Alessio Terrenzi, non ha dubbi in merito e replica all’intervento del capogruppo del Pd Paride Zallocco, fornendo alcune precisazioni a seguito di un suo recente intervento sulla stampa.
 
“La realizzazione del manto stradale in Via Mostrapiedi I è una risposta ad una reale necessità alla quale abbiamo ritenuto indispensabile dare una risposta – osserva in merito il primo cittadino – tanto più alla luce del fatto che è vigente, per quel tratto stradale, un’ordinanza che limita la circolazione stradale ad un transito a meno di cinquanta chilometri orari per un evidente pericolo di strada dissestata. Realizzare un nuovo manto stradale vuol dire mettere in condizione gli automobilisti di circolare in sicurezza.
 
Putroppo Zallocco non è ben informato quando fa le sue valutazioni. L’aver trovato fondi per Strada Mostrapiedi  nulla toglie agli altri interventi relativi alle zone che cita. Per i marciapiedi degli Angeli l’impegno di spesa c’è già, vuol dire che l’opera è finanziata: l’iter sta andando avanti con delle migliorie, visto che stiamo ragionando anche sulla realizzazione, assieme al completamento dei marciapiedi, anche della rotatoria davanti alla Ommag. Si tratta di un’opera inserita nel piano annuale delle opere pubbliche e la relativa previsione di spesa è stata inserita in bilancio. Si sta pensando ad un progetto complessivo per la viabilità e a ciò nulla toglie l’aver avviato i lavori a Cura Mostrapiedi.
 
Lo stesso va detto per le Fontanelle che hanno un iter a se stante: come Zallocco dovrebbe sapere, per via Fontanelle si procede con i fondi dell’alluvione della Regione e la procedura non è certo bloccata perché partono i lavori a Mostrapiedi. Se Zallocco ritiene che quella strada dovesse rimanere così com’è, con quelle buche e quei tratti così pericolosi è una sua idea. Noi non la pensiamo allo stesso modo ed abbiamo ritenuto indispensabile intervenire per garantire la massima sicurezza a chi vi transita. Anzi, abbiamo messo in cantiere altri interventi sulle strade per più di 160.000 euro ma ciò nulla toglie a progetti già in corso”.
Annunci

SANT’ELPIDIO A MARE – Ha diciotto anni e pratica atletica da quando ne aveva nove: Roberta Del Gatto ha ereditato

IL SINDACO TERRENZI E L'ATLETA 18ENNE ROBERTA DEL GATTO RICEVUTA IN COMUNE

IL SINDACO TERRENZI E L’ATLETA 18ENNE ROBERTA DEL GATTO RICEVUTA IN COMUNE

nei cromosomi la passione per lo sport visto che, prima di lei, hanno gareggiato sua madre e poi la sua sorella maggiore.

Dopo tanto tempo di preparazione è arrivata una grande soddisfazione: la convocazione per gli Europei di atletica che si sono svolti a Rieti dal 18 al 21 luglio 2013.

“Per me è stata una bellissima esperienza – racconta Roberta – ed una grande soddisfazione. Il prossimo appuntamento è in programma per oggi (sabato 27 luglio) a Milano per i Campionati Assoluti di staffetta”.

Racconta non senza emozione la sua esperienza e guarda con fiducia al futuro, Roberta, pronta a volare alto per il raggiungimento di quello che potrebbe essere il traguardo più prestigioso da raggiungere l’anno prossimo: arrivare ai mondiali.

“Roberta è l’ennesima prova di quante potenzialità vanti il nostro territorio – osserva il Sindaco, Alessio Terrenzi – e non posso che esserne orgoglioso. La sua prima esperienza sportiva è avvenuta in seno all’Avis Aido Sant’Elpidio a Mare, ora gareggia per l’Atetletica Avis Macerata ma resta un talento sportivo tutto elpidiense”.

Roberta Del Gatto è stata omaggiata dal sindaco con una stampa che è stata consegnata anche come portafortuna per il futuro. L’occasione è stata preziosa anche per parlare della pista di atletica “…che abbiamo messo in bilancio – ha precisato il Sindaco – affinché si possa intervenire su una struttura che così com’è appare impraticabile. Mettere i nostri atleti in condizione di allenarsi nel proprio territorio vuol dire anche permettere ad un maggior numero di giovani di avvicinarsi ad una disciplina che può essere comodamente praticata all’interno delle mura cittadine”.

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
ottobre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
Annunci