You are currently browsing the tag archive for the ‘SINDACO MANCINELLI’ tag.

ANCONA–Il Sindaco Valeria Mancinelli ha dato l’annuncio (il 22 gennaio 2015) al consiglio comunale, riunito a Palazzo degli Anziani, della nomina di Rodolfo Giampieri a Presidente dell’Autorità Portuale.

E’ una grande notizia per Ancona e per lo scalo dorico”- ha commentato il primo cittadino congratulandosi con il neopresidente, già Commissario dal novembre 2013.

L’esperienza e la conoscenza del territorio di Giampieri rappresentano elementi fondamentali per dare vita ad una nuova stagione, sempre più produttiva, del porto di Ancona. L’intesa sul nome di

IL PORTO DI ANCONA • FOTO©MILLEPAESI

IL PORTO DI ANCONA • FOTO©MILLEPAESI

Rodolfo Giampieri costituisce il raggiungimento di un obiettivo che ha visto le istituzioni marchigiane compatte nel restituire la guida del porto di Ancona a una persona legata al nostro territorio. Il nuovo presidente dell’Authority – con la sua competenza e le sue doti di rigore morale e trasparenza amministrativa – è senz’altro la persona giusta per questa fase di rilancio dell’area portuale che tiene conto di scenari mutati: della crescita dei settori legati alla blu economy, alla riorganizzazione delle banchine per gli approdi crocieristici e degli yacht alla predisposizione di un Piano strategico partecipato da tutta la città, allo start effettivo della Macroregione Adriatica e del rafforzamento dei rapporti con i Paesi dell’altra sponda”. Si congratula vivamente con Giampieri anche il Presidente del Consiglio comunale, Marcello Milani che in lui individua “un valore aggiunto non indifferente all’attività di guida dell’area portuale dorica, grazie ad una esperienza maturata in più ambiti, dalla Camera di Commercio e i Forum camerali internazionali fino alla Autorità portuale in qualità di commissario”

Essere presidente – aggiunge l’assessore al Porto e al piano Strategico Ida Simonella – significa avere più forza e legittimazione per pianificare lo sviluppo dello scalo, anche grazie al più ampio orizzonte costituito dalla durata quadriennale dell’incarico. E Giampieri – che da Commissario si era speso ben oltre l’ordinaria amministrazione- presidente lo è di fatto da tempo, ed è un gran bene per questa città”. Nella sua partecipazione al consiglio comunale monotematico dedicato all’Uscita Ovest, una settimana fa, il viceministro Riccardo Nencini aveva avanzato la possibilità della nomina in tempi brevi, decretata poi dal Ministero in data odierna.

CONERO-VISTO DALLA TERAZZA DI SIROLO-FOTO©MILLEPAESI-9132-LGANCONA–“Il Comune di Ancona sarà in prima fila per poter utilizzare da subito i fondi dedicati alle “Aree marine protette” dalla manovra finanziaria del governo”. Lo ha affermato oggi il Sindaco di Ancona Valeria Mancinelli.

Ritengo che l’istituzione dell’area marina del Conero, a cui il Comune di Ancona ha dato da tempo la sua adesione convinta, rappresenti una tutela del pregio e della specificità del nostro territorio e possa essere un volano per green economy, ricerca scientifica e sviluppo sostenibile”.

Per questo opereremo in sinergia con gli altri enti coinvolti, perché anche il Comune di Sirolo superi le perplessità, non solo sulla istituzione dell’Area marina protetta ma anche sul ruolo e la funzionalità dell’Ente Parco del Conero”.

Il progetto di area marina protetta, che ha la forza di diventare un catalizzatore di turismo sostenibile e di tutte le attività legate alla imprenditoria verde – sottolinea il Sindaco dorico – sarebbe messo fortemente a rischio dalla decisione della Regione di tagliare i finanziamenti ai Parchi e alle Riserve naturali delle Marche.

Sarebbe una decisione miope. Perché i tagli andrebbero a colpire non sacche improduttive o di spreco, ma un settore che rappresenta un capitale naturale e di bellezza da preservare e una risorsa vitale per il nostro territorio e la nostra impresa, specie quella giovane.

Anche per questo considero pretestuose e infondate le polemiche avanzate dagli amministratori di Sirolo sull’Ente Parco, considerato alla stregua di un “carrozzone”, laddove crediamo svolga una funzione importante di promozione e di salvaguardia. Questo non significa che non siamo disponibili, nel momento di rigore e sobrietà finanziaria che stiamo vivendo, a una rivisitazione della spesa e del funzionamento dell’Ente stesso da fare insieme”.

ANCONA 135-3555_AN-LEGG-

ANCONA–Domani giovedì 12 settembre, per l’avvio dell’anno scolastico 2013-2014 – che in Ancona riguarda 9.218 studenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado – il sindaco Valeria Mancinelli, l’assessore alle Politiche educative Tiziana Borini e alcuni esponenti della Giunta inaugureranno due scuole, entrambe chiuse nel 2008, che sono state oggetto di interventi di ristrutturazione nei mesi scorsi e che con l’avvio dell’anno scolastico vengono restituite alla fruizione di studenti e insegnanti.

Alle 8.30 gli amministratori saranno presso la Scuola media Volta di Collemarino, dove è stato effettuato un intervento di miglioramento sismico per € 2.400.000, mentre alle 12.30 saluteranno studenti ed insegnanti della Scuola elementare Savio, dove sono stati svolti lavori di adeguamento sismico per € 1.500.000 su una prima metà della scuola.

Saranno 63 le scuole che, domani mattina, apriranno i battenti nel territorio comunale dorico: 30 scuole dell’Infanzia, 22 scuole Primarie, 11 scuole Secondarie, distribuite su 54 plessi scolastici.
La popolazione scolastica complessiva di 9.218 studenti si distribuisce su 402 sezioni, di cui:
– iscritti alla scuola infanzia 2.465 su 95 sezioni
– alla scuola primaria 4.139 su 197 classi
– alla scuola secondaria 2.614 su 110 classi

Intanto proseguono gli incontri dell’assessore alle Politiche educative, Tiziana Borini e del dirigente del servizio Ciro Del Pesce con gli operatori del settore per uno scambio di esperienze sull’attività svolta con l’obiettivo del miglioramento dei servizi stessi. Infatti, dopo la riunione nei giorni scorsi con tutte le educatrici dei nidi comunali, sia dipendenti dell’amministrazione che delle cooperative, oggi è stata la volta di tutti gli autisti di scuolabus, mentre venerdì prossimo toccherà ai cuochi del servizio mense.

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
gennaio: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031