You are currently browsing the tag archive for the ‘SAVERIO MARCONI’ tag.

Il giovane regista e interprete Enoch Marrella con lo spettacolo Cuoredebole è ilMARCOLINI.GIORGI.SANTINI-teatro made in marche 3 vincitore del 1° Concorso Teatro Made in Marche intitolato a Tommaso Paolucci, nato su iniziativa di Regione Marche, AMAT, Comune di Matelica e Comune di Sassoferrato con l’obiettivo di accrescere il sostegno alla distribuzione teatrale dei lavori degli artisti marchigiani. Teatro Made in Marche – i cui vincitori sono stati presentati questa mattina dall’Assessore regionale alla Cultura (nella foto primo da sx) Pietro Marcolini, da Paola Giorgi Assessore della Regione Marche alle Politiche Giovanili e membro della giuria e Gilberto Santini direttore AMAT e membro della giuria – si è rivelato una importante occasione per sostenere il teatro professionale “di casa nostra”, ma anche un prezioso omaggio alla memoria diMARCOLINI-DUE-PREMIATI-Teatro made in marche2 un importante operatore marchigiano che ha raggiunto importanti risultati sulla scena nazionale.

L’iniziativa ha ottenuto un grandissimo successo: sono stati infatti trentaquattro i progetti che sono pervenuti da tutta la regione e che hanno visto in azione circa novanta artisti del territorio. I progetti sono stati valutati dalla giuria del concorso composta da Roberta Blasi, Brunilde Di Giovanni, Paola Giorgi, Saverio Marconi, Gilberto Santini, Giampiero Solari e Giovanni Vernassa che ha dapprima selezionato i quattro spettacoli finalisti che hanno avuto l’opportunità di essere presentati all’interno del cartellone della stagione 2013 del Teatro Piermarini di Matelica e ha successivamente decretato tra questi, dopo un’accurata valutazione, lo spettacolo vincitore a cui andrà un premio in denaro di tremila euro da impiegare in distribuzione (regionale, nazionale e internazionale) e aprirà la stagione 2013/2014 del Teatro del Sentino di Sassoferrato.

Cuoredebole, tratto da un breve racconto di Fëdor Dostoevskij è la storia di due amici e colleghi interpretati da Enoch Marrella ed Edoardo Ripani. Non solo il dolore, ma anche la stessa felicità, in determinate condizioni di debolezza, può risultare ingestibile o addirittura insopportabile. Enoch Marrella si è diplomato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Tra i maestri con i quali si è formato si ricordano Anna Marchesini, Michele Placido, Claudio Longhi e Carlo Cecchi. Edoardo Ripani si forma con importanti protagonisti della scena come Marco Sgrosso, Elena Bucci, Eugenio Ravo, Philippe Gaulier e Norman Taylor. 

Il premio del pubblico è andato invece a Luca Mezzabotta con lo spettacolo Prova d’attore all’italiana. A decretarlo direttamente gli spettatori del Teatro Piermarini, chiamati ad esprimere in ognuna delle quattro serate, il proprio gradimento.

 

Prova d’attore all’italiana narra le vicende di una giovane compagnia teatrale in prova; brani recitati e vicende personali degli attori – Mariateresa Ferroni, Francesco Facciolli, Oscar Genovese, Luca Mezzabotta – si alternano in un continuo mutamento di ritmo e situazioni. Luca Mezzabotta è un attore di Porto Sant’Elpidio formatosi prima alla scuola “Enrico Cecchetti” di Civitanova Marche poi al Centro Teatrale “San Gallo” di Tolentino. Amplia la sua preparazione alla scuola di Commedia dell’Arte del Maestro Antonio Fava di Reggio Emilia specializzandosi nella maschera di Arlecchino.

 

 

Annunci

Questi gli appuntamenti dell’Estate Tolentinate da giovedì 11 a domenica 14 luglio 2013.

TOLENTINO –Ieri giovedì 11 luglio 2013, in piazza Togliatti, alle ore 19.00, “Tolentino… in forma” esercizi e sport in collaborazione della Palestra Flexus e Dabliù Bar. Alle ore 18.00, al Castello della Rancia c’è stata l’inaugurazione della mostra della Compagnia della Rancia. Alle ore 21.15 in piazza della Libertà per la 27° edizione della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte spettacolo per i 30 anni della Compagnia della Rancia “W il Teatro musicale” con Saverio Marconi e tanti altri ospiti. La serata è continuata dopo lo spettacolo con eventi, negozi aperti e animazione. Musei cittadini aperti fino alle ore 24.

Oggi venerdì 12 luglio, alle ore 18, inaugurazione a Palazzo Sangallo della mostra della 27° edizione della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte. A seguire a Palazzo Parisani Bezzi inaugurazione della mostra “Lineis et coloribus”, la scuola romana e il meglio della pittura degli anni trenta. Alle ore 21.15, in Piazza della Libertà, serata di premiazione dei vincitori della Biennale e serata dedicata ad Alberto Sordi con la partecipazione di Igor Righetti. La serata continua dopo lo spettacolo con eventi, negozi aperti e animazione. Musei cittadini aperti fino alle ore 24.

Dalle ore 21, nel centro storico “Shopping sotto le Stelle”, come tutti i venerdì del mese di luglio negozi aperti fino alle ore 24. Degustazione di pop corn in onore del cinema e di Sordi.

Sabato 13 luglio, alle ore 21, in Piazza della Libertà, per la rassegna di teatro dialettale va in scena la commedia di “Un bidet a fiori” di e con la regia di Eraldo Fioriti.

Domenica 14 luglio, in piazza San Nicola, alle ore 21, per la rassegna di cinema all’aperto proiezione del film “Un americano a Roma” di Steno. Sempre alle ore 21 al Castello della Rancia va in scena lo spettacolo “The Best” di Iacopo Cicconofri, remake su testo originale de “la bella e la Bestia” a cura dell’Associazione culturale “La Rosa dei Venti”.  

PESARO–Popsophia 2013 prende il largo. Quest’anno non a Civitanova, ma a Pesaro. Venerdì 14 giugno 2013, alle ore 10, 30, nella Sala Rossa del Comune di Pesaro, sarà presentata l’edizione 2013 del Festival del Contemporaneo, che si  terrà a Rocca Costanza dal 3 al 7 luglio, in collaborazione con il Comune di Pesaro e la Provincia di Pesaro e Urbino e con il contributo della Regione Marche.

 

trailer

Cinque giorni,  più di 50 ospiti tra intellettuali, filosofi, personaggi dello spettacolo, 7 rassegne, un grande contenitore per la Videoarte e la fotografia, e un unico tema, Eroi e antieroi, declinato in quattro nuclei narrativi: Musica, Corpo, Finzione e Realtà. 
 
Esiste l’epica oggi? A questa domanda sono chiamati a rispondere numerosi ospiti, dai big della filosofia internazionale quali Marc Augé, Umberto Curi, Umberto Galimberti, Elio Matassi, Salvatore Natoli, Francesca Rigotti e Gianni Vattimo, ai grandi nomi dello spettacolo, dell’arte e dello sport come Josè Altafini, Luca Beatrice, Piero Cesanelli e la suaMusicultura, Enrico Ghezzi, Amedeo Goria, Saverio Marconi e la Compagnia della Rancia. I più irriverenti filosofi della Pop Filosofia come, tra gli altri, Simone Regazzoni, Salvatore Patriarca, Leonardo Arena, Marcello Ghilardi e le più importanti firme della cultura: Antonio Gnoli di Repubblica, Corrado Ocone del Corriere della Sera, Paolo Pagliaro di La7, Laura Cervellione de Il Giornale, Massimo Raffaeli de La Stampa, Lella Mazzoli direttore dell’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino.

Tra un incontro e l’altro le degustazioni filosofiche dell’Istituto Marchigiano di Tutela dei Vini con la guida del sommelier Otello Renzi, il jazz e le sue decostruzioni, il punto libri curato dalle Librerie Coop, l’ArtLab per i bambini di Ittico Pescheria e gli interventi artistici del laboratorio fotografico di Macula.  Per scoprire tutti gli appuntamenti www.popsophia.it  

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
giugno: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Annunci