You are currently browsing the tag archive for the ‘responsabile’ tag.

PORTO SANT’ELPIDIO–La Giunta Comunale ha approvato le NAZARENO FRANCHELLUCCI-linee guida per “Feste e Sagre Sostenibili”. L’Amministrazione Comunale in accordo con la normativa europea e nazionale, nell’ambito della propria attività di programmazione di politica ambientale, al fine di contribuire alla riduzione della produzione dei rifiuti, ha elaborato delle regole necessarie per promuove la gestione corretta e sostenibile dei rifiuti durante le feste, sagre e manifestazioni.

Tali linee guida stabiliscono le norme necessarie ad aiutare tutti gli organizzatori di eventi pubblici a promuovere azioni per la riduzione della quantità di rifiuti prodotti, a sensibilizzare i partecipanti ad azioni sostenibili positive, diffondere l’utilizzo e la conoscenza dei prodotti biologici e del commercio equo solidale. Infine, in tale documento, l’Amministrazione attribuisce compiti di sorveglianza e controlli all’Ente Gestore mentre le sanzioni al corpo dei Vigili Urbani, come già stabilito dall’art. 43 e art 44 del regolamento Comunale per la gestione dei rifiuti che prevede a chiunque non si adegui alle modalità di conferimento dei rifiuti urbani ed assimilati stabilite dall’Amministrazione comunale una sanzione amministrativa da un minimo di € 25,00 a un massimo di € 150,00.

 Le feste e le sagre – ha spiegato a Millepaesi il Sindaco Nazareno Franchellucci (nella foto) – si caratterizzano per elevate produzioni di rifiuti imputabili soprattutto all’utilizzo di stoviglie monouso e alla somministrazione di bevande in contenitori PET, oltre che alla produzione di rifiuti derivanti dalla preparazione dei pasti (imballaggi, scarti alimentari) e dall’attività di pulizia. Il nostro obiettivo è quello di ridurre la quantità di rifiuti prodotta attraverso l’adozione di buone pratiche, come l’utilizzo di materiali riutilizzabili (stoviglie, posate e bicchieri in ceramica, vetro e metallo) o biodegradabili, l’utilizzo di detersivi biologici per il lavaggio delle stesse, il recupero delle eccedenze alimentari attraverso le associazioni di volontariato, la fornitura di avanzi di preparazione a strutture di ricovero animali, oltre che all’attuazione delle raccolte differenziate attraverso isole ecologiche.

Inoltre nell’organizzazione di una manifestazione pubblica ogni ente organizzatore è tenuto obbligatoriamente all’individuazione di un responsabile per i rifiuti, che avrà il compito di dare indicazioni ai partecipanti e guidare ed organizzare le fasi della raccolta e smaltimento dei rifiuti. Gli oli usati nelle cucine saranno raccolti in appositi contenitori e smaltiti adeguatamente mediante ditta specializzata che a fine manifestazione dovrà prelevare i fusti pieni o consegnarli all’ecocentro comunale.

La comunicazione – conclude il primo cittadino di Porto Sant’Elpidio – è fondamentale per la riuscita di un evento, ma rappresenta anche un importante veicolo per far passare altri contenuti. Comunicare la sostenibilità dell’evento da un lato rappresenta un modo di sensibilizzare coloro che vengono a contatto con la comunicazione e con l’evento, ma dall’altro diventa un valore aggiunto che farà maggiormente apprezzare l’evento alle persone attente a questi aspetti, che sono sempre di più”.

Annunci

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
ottobre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
Annunci