You are currently browsing the tag archive for the ‘PESCA’ tag.

PORTO POTENZA–Si terrà domenica prossima (4 agosto 2013) a Porto Potenza Picena un’intera giornata dedicata alla pesca alla sciabica e, più in generale, alla valorizzazione delle più radicate tradizioni marinare, della piccola pesca, del mare e dei suoi prodotti cosiddetti poveri, ma in realtà ricchi di capacità nutrizionali, come il pesce azzurro.

La giornata – spiega l’assessore al demanio Ezio Manzi – rientra in un progetto del nostro Comune, finanziato dalla Regione Marche, che si è svolto nei mesi scorsi in collaborazione con la Guardia Costiera, rivolto a tutta la cittadinanza, in modo particolare alle scolaresche del territorio, che sono state coinvolte con visite esplicative presso pescatori locali e con la realizzazione di elaborati grafico-pittorici”.

Domenica si terrà la rievocazione della pesca con la sciabica in due fasi: alle ore 4 della mattina con la cala dell’alba e alle ore 17 con la cala del vespro, nello specchio d’acqua antistante il Circolo ricreativo e culturale “il Faro“. Inoltre, in collaborazione con “Il Faro“, è stata allestita anche la mostra fotografica di Enzo Romagnoli, dedicata alla piccola pesca, che tanto successo ha avuto nei giorni scorsi quando le immagini di Romagnoli sono state esposte nel cuore di Porto Potenza, lungo Traversa Torresi. Al termine della rievocazione ci sarà anche un assaggio del brodetto portopotentino, anche questo in stretta collaborazione con il circolo Il Faro. La sciabica è un’antica tecnica di pesca, svolta collettivamente, impiegando anche donne e ragazzi, praticata in fondali bassi e sabbiosi, tipica della costa adriatica e che nel secondo dopoguerra ha rappresentato una forma di economia elementare e di sostentamento anche per la popolazione locale. La giornata di domenica chiuderà una serie di iniziative dedicate alla piccola pesca, che hanno visto le scolaresche incontrare gli operatori della piccola pesca del territorio portopotentino, sia a scuola che nella spiaggia attrezzata, e poi un convegno-tavola rotonda, alla presenza anche dell’assessore regionale Sara Giannini, in cui si è discusso delle tematiche inerenti il settore.

Annunci

CIVITANOVA–Venerdì 2 agosto 2013, alle ore 10,00, nella sala del Consiglio Comunale del Comune di Civitanova Marche, saranno presentati i bandi pubblicati dal Gruppo d’Azione Costiera Marche Sud (Gac) che usufruiscono della misura 4.1 del Fondo Europeo della Pesca (2013/2015), che ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo sostenibile delle zone di pesca, aiutare la comunità a creare nuove fonti di reddito. 
All’incontro, organizzato dal Comune di Civitanova – Assessorato alla Pesca, Camera di Commercio di Macerata e Comune di San Benedetto, Regione Marche, saranno presenti l’assessore Francesco Peroni, i responsabili del Gac, Camera di Commercio, e il funzionario del Comune di San Benedetto Sergio Trevisani, che spiegherà le modalità per poter usufruire dei contributi.  L’ingresso è libero  Per maggiori informazioni http://www.gacmarchesud.it – sezione bandi e pubblicazioni.  Tutti gli avvisi sono rivolti ad enti, associazioni e imprese con sede legale e/o amministrativa nei Comuni del GAC Marche Sud.

PESARO–Nella mattinata odierna personale dell’INPS, INAIL e Ispettorato del Lavoro  coadiuvati dal personalePS-28-6-2013-foto stampa militare appartenente alla Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pesaro, hanno effettuato dei controlli a bordo delle unità da pesca stazionanti nel porto di Pesaro, finalizzati alla verifica della regolare assunzione del personale imbarcato e di quello  impiegato a terra, operante in qualità di addetti alla pulizia delle reti, nonché agli addetti alla vendita del prodotto ittico presso le bancarelle site in Calata Caio Duilio.

Nel complesso, durante l’operazione di polizia marittima durata circa 3 ore, finalizzata al contrasto del lavoro nero, sono stati sottoposti a controllo complessivamente n° 6 (sei) unità da pesca e n° 30 (trenta) operatori.

 L’attività, ultimata in banchina, proseguirà nei prossimi giorni presso gli Uffici degli Enti preposti, allorquando gli operatori “segnalati“ si dovranno recare presso gli Uffici di settore e presentare la documentazione richiesta al fine di evitare le sanzioni previste.

Tale attività, rientrante nell’ambito dell’operazione “lavoro sicuro”, verrà svolta con regolarità anche nei prossimo mesi. 

Si coglie, infine, l’occasione per ricordare a tutti gli utenti del mare il Numero Blu 1530, messo a disposizione dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, mediante il quale si fornisce un servizio completamente gratuito, attivo 24 ore su 24 per segnalare le emergenze e richiedere aiuto in mare.

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
giugno: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Annunci