You are currently browsing the tag archive for the ‘MATIA BAZAR’ tag.

CIVITANOVA–Matia Bazar: un nome una garanzia, si potrebbe dire, dopo 38 anni

CIVITANOVESI ENTUSIASTI PER I MATIA BAZAR FOTO©MILLEPAESI

CIVITANOVESI ENTUSIASTI PER I MATIA BAZAR
FOTO©MILLEPAESI

di presenza musicale in Italia, costellata di successi, di tanti dischi venduti, di due Sanremo vinti, più un bel piazzamento. Uno stile inconfondibile, fatto di belle canzoni italiane, di una melodia che coinvolge, di un afflato che i componenti del complesso riescono a stabilire con il pubblico. E così anche a Civitanova Alta ieri sera (domenica 18 agosto 2013) ci sono stati stati empatia, afflato fra gli esecutori ed il popolo, piacevolmente assiepato in Piazza della Libertà, piena in ogni angolo (da Palazzo Ducale al sagrato di San Paolo, dal loggiato del Comune a Palazzo Ricci), bella da vedersi, specie quando l’intermittente illuminazione rischiarava volti sereni e sorridenti, con migliaia di braccia levate in segno di partecipazione e di coinvolgimento ritmico. La piazza centrale del centro storico è formidabile, perchè è in leggero declivio – da ovest verso es

SILVIA MEZZANOTTE DEI MATIA BAZAR SUL PALCO A CIVITANOVA ALTA DOMENICA 18 AGOSTO 2013 • FOTO MILLEPAESI

SILVIA MEZZANOTTE DEI MATIA BAZAR SUL PALCO DI  CIVITANOVA ALTA DOMENICA 18 AGOSTO 2013 • FOTO©MILLEPAESI

t – per cui la gente in ogni situazione può avere una visione ottima dei cantanti sul palco.  L’attuale portabandiera del gruppo musicale la bella e brava bolognese Silvia Mezzanotte, dalla vocalità chiara, precisa, decisa, coinvolgente, dopo un periodo in cui si era fatta apprezzare da solista. Silvia Mezzanotte ha raccontato del Sanremo 2002, quando dopo l’esibizione sul palco dell’Ariston erano tornati nella green room, dove prima e dopo la perfomance si ritrovano abitualmente i cantanti. “Pensavamo di essere fra i primi, ma non pensavamo di vincere – ha detto Silvia – quando una addetta al Festival ci ha ordinato di non muoverci dalla sala. Era il segnale che era andata bene. Ma pensavamo francamente, sulle prime, al terzo posto. Per me è stata un’emozione forte, indimenticabile. Per gli altri, che avevano vinto la precedente edizione, era diversamente, ma ugualmente adrenalinico. Fatto sta che dopo alcuni minuti  c’è stata comunicata la vittoria e per noi Matia Bazar è stato uno scoppio di gioia”. Di strada dagli esordi (avvenuti a Genova) ad oggi ne è stata fatta. Così a Civitanova Alta seguendo il fil rouge della storia del complesso è stata riproposta la canzone di successo dei primi tempi, Messaggio d’amore, fino ai motivi più recenti, riuniti nel disco “Conseguenza logica”. Dei Matia, nel corso della serata, è stato ricordato che il punto di forza – per quanto concerne le composizioni – è stato ed è lo “storico” Piero Cassan

ENTUSIASMO PER I MATIA BAZAR A CIVITANOVA MARCHE ALTA FOTO©MILLEPAESI

ENTUSIASMO PER I MATIA BAZAR A CIVITANOVA MARCHE ALTA • FOTO©MILLEPAESI •

o (quello imponente, col pizzetto). Ebbene Cassano ha una naturale vena poetica, tanto che ha scritto canzoni di successo (in tutto un centinaio, il che nel campo discografico è una vera… enormità!) per i maggiori cantanti italiani come Eros Ramazzotti ed altri, per poi fornire testi anche a cantanti stranieri. Un pop raffinato quello dei Matia Bazar, che erano già stati nella stessa Piazza della Libertà di Civitanova Alta qualche estate fa. Infine i Matia si sono complimentati per questo bel centro storico delle Marche, ordinato e magnifico, che vien voglia di stabilirvisi, anche da parte di chi arriva da fuori. Dopo il concerto, il bis, tanti affettuosi saluti di ogni componente del complesso, foto ed autografi a chi lo ha richiesto, infine cielo illuminato dai fuochi pirotecnici, come da tradizione di San Marone, Patrono di Civitanova, in una serata estiva magnifica e sublime che ha indotto tutti ad indugiare ancora sotto le stelle, tanto si stava bene. 

LA BELLA E BRAVA SILVIA MEZZANOTTE, APPREZZATISSIMA  VOCALIST BOLOGNESE DEI MATIA BAZAR

LA BELLA E BRAVA SILVIA MEZZANOTTE, APPREZZATISSIMA VOCALIST BOLOGNESE DEI MATIA BAZAR • A CIVITANOVA SI E’ GIA’ ESIBITA CON SUCCESSO IN ALTRE OCCASIONI, L’ULTIMA SEMPRE IN PIAZZA DELLA LIBERTA’ A CIVITANOVA  ALTA

CIVITANOVA MARCHE ALTA–La Festa di San Marone – primo martire del Piceno, Patrono di Civitanova – si concluderà Domenica 18 agosto 2013 in Piazza della Libertà a Civitanova Marche Alta, nel cuore del centro storico medievale, con la bravissima cantante bolognese Silvia Mezzanotte ed i Matia Bazar. Proprio a Civitanova Alta Silvia Mezzanotte ha estasiato il pubblico due estati orsono, presente in una dolcissima serata estiva, con la sua voce melodica italiana capace davvero di toccare le corde dell’animo. Al termine la cantante si era cordialmente e piacevolmente intrattenuta per gli autografi con la gente dietro le transenne, proprio di fronte al Bar delle Acli. Anche quest’anno sarà una bella degna conclusione delle feste patronali. La notizia del concerto dei Matia Bazar con Silvia Mezzanotte è stata ufficializzata oggi da Giulio Silenzi, nel corso della conferenza stampa in Comune, ma già ieri sera, quando è salito sul palco per il concerto degli Stadio, non ha resistito a dare l’anteprima, oltre che ricordare che per la conclusione della XX edizione di Civitanova Danza (15 agosto) al Teatro Rossini avremo a Civitanova la grande étoile russa Svetlana Zakharova. Un’estate pirotecnica insomma sotto il profilo degli spettacoli.

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
agosto: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31