You are currently browsing the tag archive for the ‘MATELICA’ tag.

CIVITANOVA MARCHE– Grande fermento oggi presso la sede della Civitanovese in Corso Garibaldi. Come pre-annunciato nella conferenza stampa di mercoledì dal Direttore Generale Giorgio Bresciani, è arrivato l’accordo siglato per altri tre elementi di assoluto spessore, in grado di far fare l’ennesimo salto di qualità a questa “nuova” Civitanovese che va sempre più delineandosi.

AQUINO

AQUINO

Andrea Pintori, attaccante di razza, classe 1980, proveniente dalla Viterbese, Giuseppe Aquino, centrale difensivo, classe 1983, e Giuseppe Terlino, terzino sinistro cresciuto nel Settore Giovanile della Nocerina, sono appena diventati rossoblu.

Entrambi eccellenti i curriculum dei nuovi due acquisti “over” della Civitanovese: Pintori ed Aquino vantano infatti nel palmarès diversi anni nel professionismo, oltre ad una indubbia conoscenza della categoria.

Pintori va a rinforzare un reparto avanzato che, a detta degli esperti, è sicuramente uno dei più quotati dell’intero girone; Aquino, invece, conferisce al pacchetto difensivo un quoziente di sicurezza ed esperienza di rara qualità.

Per quanto riguarda Terlino, nonostante la giovanissima età, le esperienze maturate a Savoia, Taranto, Celano e Lucchese, ne fanno un “under” di sicura prospettiva, dotato di buonissime tecnica e corsa. Grandissima la soddisfazione del D.G. e del direttore sportivo Daniele Muscariello, per un mercato che continua a far sognare e sperare i tifosi rossoblu in vista del debutto casalingo di campionato, previsto per dopodomani domenica 6 settembre 2014 contro il Matelica.

TERLINO

TERLINO

L’analisi di mister Mecomonaco è invece prevista per domani, alle ore 12:00, nella tradizionale conferenza-stampa con i giornalisti a compendio della settimana ed in prossimità dell’impegno agonistico.

* * *

Parla veneto ed è inedita la terna designata per dirigere Civitanovese – Matelica, la gara più interessante della giornata nel girone contrassegnato con la lettera “F”.
Il fischietto è stato infatti affidato a Davide Moro della sezione di Schio, mentre le bandierine a Driss Abou Elkhayr di Conegliano (primo assistente) e a Luciano Cordella di Treviso.


Moro, al secondo anno in CAN D, ha all’attivo 13 gare in Interregionale. Questa stagione ha esordito in Coppa nel turno preliminare: suo il match Virtus Vecomp – Abano lo scorso 24 agosto. L’arbitro scledense non è mai uscito con Abou Elkhayr, mentre con Cordella ha diretto soltanto una gara in Serie D, Fermana – Amiternina del 6 aprile. Nessun precedente con la Civitanovese.
Driss Abou Elkayr della sezione di Conegliano è alla terza stagione in D (34 partite per lui), ma anch’egli non ha mai incrociato la formazione rossoblu. Con Cordella è uscito in due gare – una di campionato ed una di Coppa, quest’ultima recentissima: Castiglione – MapelloBonate di domenica scorsa – dove ha svolto sempre il ruolo di primo assistente.
Anche Luciano Cordella di Treviso è un terzo anno con 35 partite all’attivo e, come gli altri, non ha mai sbandierato gare della Civitanovese.

 

Annunci

Serie D – Girone F

Risultati della 10° giornata
           
Fano R.C. Angolana 2 0
Ancona Bojano 8 0
Giulianova O. Agnonese 2 0
Isernia Matelica 0 3
Fermana Civitanovese 0 0
Maceratese Amiternina 2 0
Recanatese Vis Pesaro 1 2
Sulmona Jesina 2 0
Termoli Celano 1 0

 

 

Classifica alla 10° giornata
  SQUADRA PT G V N P GF GS DR
logo Ancona Ancona 23 10 7 3 0 24 5 19
logo Termoli Termoli 20 10 6 2 2 16 7 9
logo Sulmona Sulmona 19 10 5 4 1 21 9 12
logo Maceratese Maceratese 19 10 5 4 1 20 11 9
logo Civitanovese Civitanovese 19 10 5 4 1 15 6 9
logo Matelica Matelica 17 10 4 5 1 20 14 6
logo Vis Pesaro Vis Pesaro 17 10 5 2 3 15 12 3
logo Giulianova Giulianova 16 10 4 4 2 18 13 5
logo Jesina Jesina 15 10 4 3 3 11 13 -2
logo Celano Celano 12 10 3 3 4 7 7 0
logo Fermana Fermana 12 10 3 3 4 11 12 -1
logo Amiternina Amiternina 11 10 2 5 3 12 12 0
logo Fano Fano 10 10 2 4 4 12 13 -1
logo Recanatese Recanatese 9 10 2 3 5 11 17 -6
logo O. Agnonese O. Agnonese 7 10 2 1 7 9 23 -14
logo Isernia Isernia 6 10 2 1 7 4 16 -12
logo R.C. Angolana R.C. Angolana 4 10 0 4 6 3 15 -12
logo Bojano Bojano 4 10 1 1 8 6 30 -24
PROSSIMO TURNO
Amiternina – Isernia; Ancona – Maceratese; Bojano – Giulianova; Civitanovese – Sulmona; Jesina – Recanatese; Matelica – Termoli; O. Agnonese – Fermana; R.C. Angolana – Celano; Vis Pesaro – Fano;

Il giovane regista e interprete Enoch Marrella con lo spettacolo Cuoredebole è ilMARCOLINI.GIORGI.SANTINI-teatro made in marche 3 vincitore del 1° Concorso Teatro Made in Marche intitolato a Tommaso Paolucci, nato su iniziativa di Regione Marche, AMAT, Comune di Matelica e Comune di Sassoferrato con l’obiettivo di accrescere il sostegno alla distribuzione teatrale dei lavori degli artisti marchigiani. Teatro Made in Marche – i cui vincitori sono stati presentati questa mattina dall’Assessore regionale alla Cultura (nella foto primo da sx) Pietro Marcolini, da Paola Giorgi Assessore della Regione Marche alle Politiche Giovanili e membro della giuria e Gilberto Santini direttore AMAT e membro della giuria – si è rivelato una importante occasione per sostenere il teatro professionale “di casa nostra”, ma anche un prezioso omaggio alla memoria diMARCOLINI-DUE-PREMIATI-Teatro made in marche2 un importante operatore marchigiano che ha raggiunto importanti risultati sulla scena nazionale.

L’iniziativa ha ottenuto un grandissimo successo: sono stati infatti trentaquattro i progetti che sono pervenuti da tutta la regione e che hanno visto in azione circa novanta artisti del territorio. I progetti sono stati valutati dalla giuria del concorso composta da Roberta Blasi, Brunilde Di Giovanni, Paola Giorgi, Saverio Marconi, Gilberto Santini, Giampiero Solari e Giovanni Vernassa che ha dapprima selezionato i quattro spettacoli finalisti che hanno avuto l’opportunità di essere presentati all’interno del cartellone della stagione 2013 del Teatro Piermarini di Matelica e ha successivamente decretato tra questi, dopo un’accurata valutazione, lo spettacolo vincitore a cui andrà un premio in denaro di tremila euro da impiegare in distribuzione (regionale, nazionale e internazionale) e aprirà la stagione 2013/2014 del Teatro del Sentino di Sassoferrato.

Cuoredebole, tratto da un breve racconto di Fëdor Dostoevskij è la storia di due amici e colleghi interpretati da Enoch Marrella ed Edoardo Ripani. Non solo il dolore, ma anche la stessa felicità, in determinate condizioni di debolezza, può risultare ingestibile o addirittura insopportabile. Enoch Marrella si è diplomato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Tra i maestri con i quali si è formato si ricordano Anna Marchesini, Michele Placido, Claudio Longhi e Carlo Cecchi. Edoardo Ripani si forma con importanti protagonisti della scena come Marco Sgrosso, Elena Bucci, Eugenio Ravo, Philippe Gaulier e Norman Taylor. 

Il premio del pubblico è andato invece a Luca Mezzabotta con lo spettacolo Prova d’attore all’italiana. A decretarlo direttamente gli spettatori del Teatro Piermarini, chiamati ad esprimere in ognuna delle quattro serate, il proprio gradimento.

 

Prova d’attore all’italiana narra le vicende di una giovane compagnia teatrale in prova; brani recitati e vicende personali degli attori – Mariateresa Ferroni, Francesco Facciolli, Oscar Genovese, Luca Mezzabotta – si alternano in un continuo mutamento di ritmo e situazioni. Luca Mezzabotta è un attore di Porto Sant’Elpidio formatosi prima alla scuola “Enrico Cecchetti” di Civitanova Marche poi al Centro Teatrale “San Gallo” di Tolentino. Amplia la sua preparazione alla scuola di Commedia dell’Arte del Maestro Antonio Fava di Reggio Emilia specializzandosi nella maschera di Arlecchino.

 

 

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
giugno: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Annunci