You are currently browsing the tag archive for the ‘MARTINA PIERGALLINI’ tag.

PIERGALLINI 24.38 SUI 200 DI FERMO, RECORD REGIONALE
La sprinter anconetana eguaglia il primato marchigiano juniores e realizza il minimo per gli europei under 20

FERMO–Si corre veloce sulla pista di Fermo, al meeting regionale di giovedì 27Piergallini MARTINA-2013 giugno. La juniorMartina Piergallini (Sef Stamura Ancona) vince infatti la gara dei 200 metri nel tempo di 24”38 con vento nullo: un risultato che eguaglia al centesimo il record regionale di categoria, stabilito da Lara Corradini (8 giugno 2008 a San Benedetto del Tronto), e soprattutto è inferiore al minimo richiesto di 24”45 per la partecipazione agli Europei under 20 di Rieti (18-21 luglio). Adesso la Piergallini si trova al terzo posto nelle graduatorie italiane juniores dell’anno, mentre alla recente rassegna tricolore si è piazzata due volte sesta (100 e 200 metri). Rimasta ferma durante la scorsa stagione per un infortunio al ginocchio, ha ripreso sotto la guida tecnica di Annalisa Gambelli, dopo essere stata scoperta e seguita da Carmelo Cannata. Nata ad Ancona il 1° ottobre 1994, nel 2011 si è aggiudicata il successo alla finale nazionale dei Giochi sportivi studenteschi sui 100 metri, in precedenza è stata argento tricolore nel 2010 con la staffetta 4×100 allieve della Sef Stamura Ancona (in quell’anno una maglia azzurra indossata al triangolare di Chiuro), invece nel 2009 ha conquistato l’oro nella 4×100 e l’argento sugli 80 metri ai Campionati italiani cadette.
Nella riunione di Fermo, buoni risultati anche dalle pedane dei lanci: nel peso il campione italiano juniores Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche) si conferma sopra i diciotto metri con 18.06, poi l’allievo Matteo Totò (Sport Atl. Fermo) ottiene la misura di 56.66 nel martello.

 


Il pesista Del Gatto e la 4×100 femminile vincono al Trofeo juniores, in totale 6 podi

Atleti marchigiani protagonisti nel Trofeo Città di Caorle (Venezia), incontro under 20 giunto alla terza edizione. Sono due le vittorie ottenute dalla rappresentativa juniores della regione al plurale: il montegiorgese Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche), campione italiano indoor di categoria, ribadisce la propria supremazia nel getto del peso e si impone con un miglior lancio a 17.31, mentre conquista il primo posto anche la staffetta femminile 4×100 metri formata da Paola Spina (Atl. Avis Macerata), Roberta Del Gatto (Atl. Avis Macerata), Ilaria Bonafoni (Atl. Fabriano) e Martina Piergallini (Sef Stamura Ancona) con 47”80. Ma salgono sul podio individuale altri quattro atleti, per un totale di sei piazzamenti nei migliori tre. Infatti il giavellottista Emanuele Salvucci (Atl. Avis Macerata) con 57.05 è secondo, come la velocista elpidiense Roberta Del Gatto (Atl. Avis Macerata) che guadagna il posto d’onore sui 100 metri corsi in 12”49. Poi due terze posizioni, non meno prestigiose: nell’alto l’osimano Manuel Nemo (Tecno Adriatletica Marche) valica l’asticella a 2.00, nel peso Alessandro Cavalieri (Atl. Avis Macerata) centra il podio con 15.16, e molti altri sfiorano il record personale nelle rispettive gare. Le Marche nella classifica finale chiudono al sesto posto di squadra.

RISULTATI (Caorle, 26 maggio 2013)
Uomini. 100: 13. Gabriel Adenegha (Sport Atl. Fermo) 11”56 (-1.2), n.p. Gian Lorenzo D’Amico (Sport Atl. Fermo); 400: 7. Nicolò Marinelli (Sport Atl. Fermo) 50”08, 13. Daniele Corazza (Tecno Adriatletica Marche) 51”94; 800: 9. Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli) 1’59”79, 11. Lorenzo Lucarini (Sef Stamura Ancona) 2’00”51; alto: 3. Manuel Nemo (Tecno Adriatletica Marche) 2.00; lungo: 10. Jacopo Mercuri (Tecno Adriatletica Marche) 5.92 (-0.9); peso: 1. Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche) 17.31, 3. Alessandro Cavalieri (Atl. Avis Macerata) 15.16; giavellotto: 2. Emanuele Salvucci (Atl. Avis Macerata) 57.05; 4×100: 5. Marche (Adenegha, Nemo, D’Amico, Marinelli) 43”76.
Donne: 100: 2. Roberta Del Gatto (Atl. Avis Macerata) 12”49 (-1.0), 5. Martina Piergallini (Sef Stamura Ancona) 12”63 (-2.7); 100 individuali: 6. Paola Spina (Atl. Avis Macerata) 12”73 (-1.9), 13. Ilaria Bonafoni (Atl. Fabriano) 13”22 (-2.7); 800: 10. Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) 2’21”30, 14. Arianna Carbonari (Sef Stamura Ancona) 2’29”19; 100hs: 9. Silvia Verolo (Tecno Adriatletica Marche) 17”14 (0.0); 4×100: 1. Marche (Spina, Del Gatto, Bonafoni, Piergallini) 47”80.

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
luglio: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031