You are currently browsing the tag archive for the ‘LEONARDO ZUCCHINI’ tag.

Dopo l’apertura di venerdì, entrano nel vivo i Campionati italiani assoluti di Milano. Nella finale dei 110

NALOCCA

NALOCCA

ostacoli coglie il quinto posto John Mark Nalocca con 14”32, ad appena due centesimi dal quarto, mentre nella batteria del mattino aveva corso in 14”17. Per il 24enne carabiniere di Centobuchi c’è comunque la soddisfazione di essere tornato ai vertici nazionali: da quest’anno si allena ad Albenga (Savona), insieme al primatista italiano Emanuele Abate sotto la guida di Pietro Astengo, e in questa stagione si è laureato campione nazionale universitario, portando poi il suo miglior crono del 2013 fino a 14”05 (all’inizio di luglio nel meeting di Nembro).

C’era un altro marchigiano in finale, il recanatese Andrea Cocchi, già protagonista nella rassegna indoor dove conquistò il bronzo: purtroppo è costretto a fermarsi per una caduta ad inizio gara. In batteria aveva realizzato il terzo tempo con 14”13.

ZUCCHINI (ATLETICA CIVITANOVA)

ZUCCHINI  (ATLETICA CIVITANOVA)


Nella fase eliminatoria dei 400 ostacoli, Lorenzo Veroli chiude la propria batteria al secondo posto in 52”12, controllando piuttosto agevolmente: il 20enne di Montecassiano (MC) si qualifica con il quinto tempo complessivo per la finale di domani, che lo vedrà in ottava corsia. Invece il recanatese Francesco Pellicani è quinto nella batteria in 53”98 e non supera il turno. Sulla pedana del salto in lungo, quattordicesimo l’anconetano Roberto Borromei con 6.96.
La manifestazione tricolore si è aperta venerdì con le qualificazioni degli 800 metri: in pista la camerte Daniela Reina (nella foto), al rientro dopo una serie di problemi fisici che l’hanno frenata durante le ultime due stagioni. Nella sua seconda uscita agonistica dell’anno (esordio un mese fa con 2’11”87), la portacolori delle Fiamme Azzurre è arrivata ottava in 2’12”35, quindicesimo crono in totale. Una gara affrontata soprattutto per tornare nell’ambiente: la pluricampionessa ReinaBerlino-LGitaliana adesso si è trasferita a Roma, per allenarsi con il tecnico Giorgio Frinolli. L’altra batteria ha fatto segnare il quinto posto della tricolore allieve Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata), undicesima nel riepilogo con 2’10”66, mentre al maschile ottiene lo stesso piazzamento Leonardo Zucchini (Atl. Civitanova), 1’51”97. Due marchigiani impegnati sui 10.000 metri di marcia: 19° Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi) in 46’57”38, poi 23° Federico Boldrini (Atl. Recanati), 51’05”48. Domani la terza e ultima giornata di gare, con diretta tv su RaiSport 2 (canale 58 del digitale terrestre) dalle ore 19 alle 22.

RISULTATI ATLETI MARCHIGIANI
5° John Mark Nalocca (Carabinieri) 110 ostacoli 14”32 (-0.7), batt. 14”17 (+1.2)
11° Leonardo Zucchini (Atl. Civitanova) 800 metri 1’51”97
11ª Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) 800 metri 2’10”66
14° Roberto Borromei (Atl. Firenze Marathon) lungo 6.96 (-0.8)
15° Francesco Pellicani (Cus Pisa Atl. Cascina) 400 ostacoli 53”98
15ª Daniela Reina (Fiamme Azzurre) 800 metri 2’12”35
19° Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi) 46’57”38
23° Federico Boldrini (Atl. Recanati) 51’05”48
rit. finale Andrea Cocchi (Aeronautica) 110 ostacoli batt. 14”13 (+1.2)
qual. finale Lorenzo Veroli (Enterprise Sport & Service) 400 ostacoli batt. 52”12

Annunci

ANCONA–Scattano oggi, venerdì 26 luglio 2013, i Campionati italiani assoluti a Milano. Nella giornata di esordio si assegnano i primi due titoli, quelli della marcia, per proseguire sabato 27 e domenica 28 luglio. Al via in tutto 40 marchigiani, con due atleti che difendono la maglia tricolore conquistata nell’ultima edizione: il saltatore in alto Gianmarco Tamberi e il discobolo Eduardo Albertazzi. Sia l’anconetano di Offagna che il lanciatore ascolano hanno partecipato ai recenti Europei under 23 di Tampere (Finlandia), senza raggiungere la finale. Nel disco Albertazzi rinnoverà la sfida in campo nazionale con Giovanni Faloci, finanziere umbro proveniente dall’Atletica Avis Macerata che due settimane fa ha conquistato l’argento alle Universiadi di Kazan (Russia) e che ha appena ricevuto la convocazione per i Mondiali di Mosca, insieme a Tamberi. Nella manifestazione continentale giovanile è invece riuscito a migliorarsi l’ostacolista Lorenzo Veroli, 20enne di Montefiore (MC): il suo 50”99 sui 400hs vale il terzo crono italiano dell’anno e si presenta quindi con la possibilità di centrare un buon piazzamento. Da seguire anche gli specialisti delle barriere alte: sui 110hs sono attesi il recanatese Andrea Cocchi, bronzo tricolore indoor, e John Mark Nalocca, carabiniere di Centobuchi che si è laureato campione italiano universitario come Alessandro Berdini, aviere (che difende i colori dell’Avis Macerata nelle rassegne per club) in gara sui 200 metri. Ci saranno poi altri giovani azzurri delle Marche: nel peso il campione italiano juniores Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche) e sui 200 metri l’anconetana Martina Piergallini, ambedue reduci dagli Europei under 20 di Rieti, mentre la tricolore allieve Eleonora Vandi, dopo aver preso parte ai Mondiali under 18, è annunciata negli 800 metri che vedono iscritta anche la camerte Daniela Reina. Sui 5000 metri da tenere d’occhio Andrea Gargamelli (Sef Stamura Ancona), insieme al fabrianese Gabriele Carletti, poi quattro staffette: Tecno Adriatletica Marche (4×100 e 4×400), Sport Atletica Fermo e Atletica Avis Macerata (4×100).
 
TV – Sabato 27 e domenica 28 luglio, diretta dalle 19 alle 22 su RaiSport 2 (canale 58 del digitale terrestre)
 
 ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI
 
Sef Stamura Ancona: Andrea Gargamelli (5000); Martina Piergallini (200)
Atl. Castelfidardo Criminesi: Alessandro Maltoni (marcia 10.000)
Tecno Adriatletica Marche: Lorenzo Del Gatto (peso); Elena Bruni, Valentina Natalucci, Annalisa Torquati (4×100, 4×400); Silvia Del Moro (4×100); Rebecca Capponi (4×400)
Sport Atl. Fermo: Laura Brandimarte, Dajana Flamini, Ilaria Giretti, Francesca Ramini (4×100)
Atl. Avis Macerata: Marco Carlini, Alessandro Cavalieri (peso); Maria De Iacovo, Roberta Del Gatto, Mita Delia, Paola Spina (4×100); Eleonora Vandi (800)
Atl. Recanati: Federico Boldrini (marcia 10.000)
Atl. Civitanova: Leonardo Zucchini (800)
 
Aeronautica: Alessandro Berdini (200); Andrea Cocchi (110hs)
Carabinieri: John Mark Nalocca (110hs, 4×100); Massimo Marussi (martello)
Fiamme Gialle: Gianmarco Tamberi (alto); Lorenzo Catasta (asta); Eduardo Albertazzi (disco); Gianluca Tamberi (giavellotto)
Fiamme Oro: Nazzareno Di Marco (disco)
Fiamme Azzurre: Daniela Reina (800)
Atl. Riccardi: Stefano Massimi (1500)
Athletic Terni: Gabriele Carletti (5000)
Enterprise Sport & Service: Lorenzo Veroli (400hs, 4×400)
Cus Pisa Atl. Cascina: Francesco Pellicani (400hs); Nadia Caporaletti (asta)
Atl. Firenze Marathon: Roberto Borromei (lungo)
Bruni Atl. Vomano: Paolo Capponi (peso)
Acsi Italia Atletica: Donata Piangerelli (4×400)
 

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
agosto: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
Annunci