You are currently browsing the tag archive for the ‘IPPOCAMPO’ tag.

 

Ippocampo 7° posto ai campionati italiani e 1° posto ai regionali…trionfo

CIVITANOVA-La seconda parte della stagione agonistica dIPPOCAMPO-campionato italiano estivo cdi categoria Goriziai nuoto per salvamento ha riservato una serie di successi per gli atleti della squadra civitanovese. Il 2 Giugno scorso nella piscina di casa l’Ippocampo ASD si è riconfermata al vertice del salvamento marchigiano, con un primo posto al campionato regionale ottenuto con gare individuali e staffette. Altre 7 società di tutta la regione hanno cercato di insidiare la storica leadership, ma i nuotatori civitanovesi hanno difeso il titolo grazie all’altissimo livello tecnico espresso in gara. Oltre ad un consistente bottino di medaglie, quasi la metà degli atleti ha conseguito i tempi di qualifica per i campionati italiani del 5/6 Luglio a Gorizia. Nella vasca olimpionica friulana erano presenti 630 atleti di 60 società e sono state disputate oltre 1400 gare con 11 record di categoria abbattuti edIPPOCAMPO-DUE-campionato regionale marchigiano in questo considerevole contesto è stato ottenuto il miglior risultato di sempre per il salvamento marchigiano: il 7° posto di Lorenzo Serio nei 100 mt. Pinne e torpedo. Ottimi tempi e piazzamenti per Alessandro Agostinelli nei 100mt manichino pinne, Diego e Giulia Berdini, Giorgia Barbizzi e Martina Grassetti nei 100mt pinne e torpedo.

Altra parentesi positiva della seconda parte della stagione agonistica è stata quella dei campionati italiani prove oceaniche del 6/7 Giugno nel mare di Riccione, con le finali conquistate da Mattia Mandozzi e Nicoletta Torretti, nella gara bandierine sulla spiaggia e le buone prove di Amir Gamahdrid, Nico Sembroni e Giulia Berdini nella gara con la tavola, Ludovica Sforza, Giorgia Barbizzi e Martina Grassetti nella gara nel frangente. Tutti i 30 atleti dell’Ippocampo hanno contribuito a questa serie di successi creando una squadra unita e vincente, mettendo a frutto la preparazione minuziosa svolta dal loro allenatore Pietro Giulietti. Quest’ultimo intende sottolineare la serietà e l’impegno dei propri ragazzi di tutte le categorie, che ha reso costante il raggiungimento di risultati di notevole livello ripagando lui stesso e la società per l’impegno profuso.

 

Annunci

 

CIVITANOVA–Si è conclusa nella piscina di Civitanova Marche (domenica 18 Maggio 2014) la fase finale del settore Propaganda di Nuoto. Hanno partecipato a questa gara gli atleti che hanno conseguito i primi sei tempi nella propria provincia per ogni stile nei diversi anni di età. Ventidue le squadre partecipanti, con atleti da gli 8 ai 15 anni.GRILLO-CIVIT-2014-05-18 12.01.39

Appuntamento al mattino per gli stili Dorso, Rana e le batterie di salvamento:Trasporto Torpedo e Nuoto ad Ostacoli.

Al pomeriggio si è ripreso con Trasporto Torpedo e Nuoto ad Ostacoli proseguendo con gli stili Farfalla e Stile Libero.

Quarantacinque e più numerosi gli atleti classificati per la società civitanovese il Grillo, guidati dagli istruttori Giovanni Collini, Massimo Perugini e Daniela Corallini.

Splendida le triplette nella gara a stile libero per i seguenti anni, in cui tutto il podio è stato colorato dell’azzurro del Grillo:

50 stile libero anno 2003-2004 femminile

50 stile libero anno 2001-2002 femminile

50 stile libero anno 1999-2000 maschile

Di seguito i medagliati:

Anno 1999

Carpineti Maria (oro nei 50 Stile Libero e bronzo nei 50 rana e 4° posto nei 50 farfalla);

Acciarrini Matteo (argento nei 50 Stile Libero e nei 50 farfalla);

Bruscantini Niccolò (oro nei 50 rana 4° posto nei 50 dorso);

Anno 2000

Sabbioni Sasha (oro nei 50 Stile Libero e bronzo nei 50 dorso);

Ribichini Lorenzo (oro nei 50 dorso, nei 50 Stile Libero e nei 50 farfalla e bronzo nei 50 rana);

Polimanti Matteo (bronzo nei 50 Stile Libero 4° posto nei 50 rana);

Anno 2001

Vessella Elena (oro nei 50 Stile Libero);

Cudini Maddalena (argento nei 50 dorso, bronzo nei 50 Stile Libero e nei 50 farfalla);

Ercoli Elisa (4° posto nei 50 rana)

Mazzotta Manuel (oro nei 50 Stile L. e argento nei 50 farfalla e bronzo nei 50 dorso);

Giacovelli Cristian (bronzo nei 50 rana);

Polinesi Alessandro (bronzo nei 50 Stile Libero);

Mercanti Giada (oro nei 50 rana e 4° nei 50 farfalla);

Anno 2002

Ripari Laura (argento nei 50 Stile Libero 4°posto nei 50 dorso e nei 50 farfalla);

Anno 2003

Catini Giulia (oro nei 50 Stile Libero e nei 50 farfalla);

Cosci Tommaso (oro nei 50 farfalla argento nei 50 Stile Libero);

Torresi Emi (bronzo nei 50 Stile Libero, 4° nei 50 farfalla e nei 50 dorso)

Melappioni Sofia (bronzo nei 50 farfalla);

Lena Riccobelli Carletti (bronzo nei 50 rana);

Anno 2004

Patrizi Giada (oro nei Trasporto torpedo, e nei 50 nuoto ostacoli, argento nei 50 Stile Libero e bronzo nei 50 dorso);

Pennesi Elisa (oro nei 50 rana e argento nei Trasporto torpedo e nei 50 nuoto ostacoli);

Angeletti Davide (argento nel trasporto torpedo 4° posto nei 50 nuoto ostacoli);

Peretti Lorenzo (bronzo nei 50 nuoto ostacoli);

Anno 2005

Mercanti Leonardo (argento nei 25 nuoto ostacoli e bronzo nei 25 farfalla

Micucci Samuele 4° nei 50 rana):

Anno 2006

Mazzieri Filippo (oro pari merito nei 50 dorso, 4° nei 50 st. lib e nei 25 farfalla)

Del Medico Giada (argento nei 50 Stile Libero e 4° posto bei 50 farfalla);

Petrini Federica (argento nei 25 farfalla).

Sono stati convocati per la rappresentativa marchigiana e parteciperanno alla Fase Nazionale, che si “nuoterà” nella piscina di Colle Val d’Elsa dal 19 al 21 giugno 2014, accompagnati dall’istruttore del Grillo Giovanni Collini, gli atleti Davide Angeletti nei 50 Torpedo e 50 Stile Libero, Elisa Pennesi nei 50 nuoto ostacoli e 50 rana, Giada Patrizi nei 50 Torpedo e 50 Farfalla, Mercanti Leonardo, nei 25 nuoto ostacoli e nei 25 farfalla.

 

CIVITANOVA–Tappa fissa per il nuoto marchigiano sono gli annuali “Campionatiluca regionali estivi Regionali Estivi di Categoria e Assoluti”, che anche questa volta hanno avuto per sfondo – dall’11 al 14 luglio – la piscina “Parco della Pace” di Pesaro.

Vasca olimpionica all’aperto, aria d’estate, atleti impegnati negli ultimi appuntamenti prima di una breve, ma meritatissima vacanza sono delle costanti che caratterizzano questo evento sempre molto atteso, perché per molti è l’occasione di coronare i propri sforzi, mentre per altri è un motivo per ripartire l’anno seguente con maggior grinta.

I ragazzi dell’allenatore Stefano Iesari, ovvero dell’Ippocampo Civitanova, sono riusciti a rimanere concentrati fino alla fine, regalandoci delle gare emozionanti, disputate con passione e con grande abilità.

In primo luogo le ragazze con due ori di categoria conquistati nei 50 e 100 metri rana per la senior Alice Talamonti, veterana di questo stile e ranista fin da piccola. Poi i grandi titoli maschili come Luca Pantanetti Sabatini (nella foto), campione regionale assoluto e di categoria nei 100 farfalla, primo di categoria e secondo assoluto nei 50 farfalla, primo di categoria e terzo assoluto nei 50 e 100 stile libero; Elia Pantanetti Sabatini, campione regionale di categoria nei 100 e 200 dorso, secondo nei 50 dorso sempre di categoria; Vincenzo Nicoletti, secondo di categoria nei 50 farfalla e terzo nei 100 farfalla; Davide Marchini, secondo di categoria nei 100 e 200 dorso e Angelo Bigoni, argento di categoria nei 50 dorso.

Piazzamenti per Bianchi Chiara e Bianchi Marta, Boschi Michele, Caponi Federico, Colotto Linda, Emili Lorenza, Emili Matteo, Fasanella Daniele, Mariani Carlo, Micucci Diego, Monina Giulio, Ricciuti Vittorio e Scalabroni Nadia.

Splendidi risultati di atleti che sacrificano tutto pur di nuotare, che hanno scelto per anni di entrare in acqua tutti i giorni e di non arrendersi alle prime difficoltà e che ormai hanno instaurato tra loro un legame indissolubile, che per tutta la vita serberanno nel cuore anche se dovessero smettere di nuotare. 

sciabica-rete-1531CIVITANOVA–Simpatica e attrattiva pesca con la “sciabica” sulla spiaggia libera di Fontespina (vicino ad Ippocampo) a carattere rievocativo, che sabato 22 giugno 2013 ha affascinato civitanovesi e bagnanti, in modo particolare i più giovani ed i bambini, di fronte ad un tipo di pesca primordiale, che da noi è rimasta in voga fino agli anni settanta. Quando avevo 20 anni – ricorda Luigi Sampaolesi, che ha scattato le foto – a Porto Recanati andavamo a fare questa pesca e poi si faceva pranzo insieme. Negli Anni Sessanta era una tipicità della nostra riviera da Porto Recanati a Porto Potenza e Civitanova. Molte famiglie vivevano di questo praticandola nei mesi migliori, settembre compreso. L’iniziativa della rievocazione  è stata intrapresa da un gruppo di persone di Fontespina, che vuole ridare lustro all’identità fontespinate. Hanno costituito un’associazione e stanno aggregando persone di vecchio ceppo fontespinate, proprio per rinsaldare i legami nel quartiere e per valorizzare Fontespina riallacciando rapporti interpersonali. Le idee sono tante e man mano verrano portate avanti. Intanto la rievocazione della sciabica ha messo tutti di buon umore. Sono state effettuate 5 calate dimostrative, poi il pesce è stato rigettato in mare così come da obblighi di legge. Però non è mancato all’Ippocampo un momento di sana allegria all’insegna dello scottadito. Millepaesi non mancherà, anche e soprattutto con l’edizione in edicola, di assecondare questo scatto di orgoglio di Fontespina sul fronte marittimo-balneare.SCIABICA-1590

SCIABICA-TRE-1518

SCIABICA-FOTO GRUPPO FINALE-1609

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
giugno: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Annunci