You are currently browsing the tag archive for the ‘FERMO PROMUOVE’ tag.

MERANO WINE FESTIVAL

MERANO– Numerosi giornalisti specializzati esperti del settore hanno affollato la platea del Gourmet Arena protagonista Marcello D’Erasmo, titolare della Pizzeria Mamma Rosa di Ortezzano, che ha stupito i presenti, nel corso della sua parteciapzione allo Chef’s Challence riservato ai migliori chef italiani ed internazionali (peMERANO-TRE-7022r la prima volta, grazie al rapporto di collaborazione instaurato tra Merano e Fermo è stato ammesso anche un pizzaiolo) presenti a Merano per il Wine Festival. Marcello D’Erasmo ha presentato due sue specialità degne di un campione del mondo: una pizza al nero di seppia ed una focaccia al tartufo bianco dei Sibillini. Presentato da Daniela Vetteri, Marcello ha spiegato la preparazione delle sue creature affiancato dalla moglie, Paola Peretti, presente il maestro Giorgio Nardelli uno degli chef più quotati non soltanto in Italia. Oltre al gustoMERANO-UNO-7016 squisito delle due pizze, molto apprezzata anche la presentazione cromatica di quella al nero di seppia, che ha riscosso grandi consensi e strappato applausi a scena aperta. Oltre all’apprezzamenti degli oltre quaranta ospiti, con Marcello D’Erasmo si è congratuilato il Presidente di Fermo Promuove, Nazzarerno Di Chiara, che lo ha ringraziato per aver saputo rappresentare al meglio le squisitezze del fermano, a partire dalle seppioline dell’Adriatico per finire con il tartufo bianco dei SibillinMERANO DUE-7029i.

Annunci

Intanto arriva nel fermano lo sceicco Jamal Bin Ahmed Al-Qahtani

FERMO–Il Consiglio della Camera di Commercio ha approvato il consuntBATTISTA-CCIAA-FERMO-3-5-2014-P1070134ivo 2013, chiuso con un avanzo di amministrazione di 53mila euro. Lo strumento, illustrato dal Presidente Graziano Di Battista (al centro della foto) ha attenuto il parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti con il Presidente Sancricca che ha elogiato la correttezza degli atti. Un esercizio, quello del 2013, che ha privilegiato l’internazionalizzazione, il sostegno alle imprese e il credito.

“Sui 3 milioni 993mila euro di diritti camerali riscossi, nonostante il periodo non certo semplice, abbiamo impiegato il 62% della somma a sostegno delle imprese, per accompagnarle sui mercati internazionali, così come abbiamo investito una somma considerevole per favorire il credito alle piccole e medie aziende”, ha detto il presidente Di Battista. Il presidente ha ringraziato il personale, dal Segretario generale Marco Peroni all’ultimo dei collaboratori, la Giunta, il Consiglio per l’impegno sempre puntuale, così come puntuale è sempre stata la collaborazione e gli imput delle Associazioni di categoria.

“Questa Camera di Commercio – ha aggiunto – per ciò che concerne il rapporto personale aziende, opera ben al di sotto della media nazionale: siamo attestati allo 0,7% ogni mille imprese, nei primi posti in Italia ben al di sotto di altre camere che sfiorano, se non superano il 2% ogni mille aziende”.

Nel corso della discussione il presidente di Fermo Promuove, Nazzareno Di Chiara, ha illustrato l’attività dell’Azienda Speciale (più di 300 aziende sostenute attraverso 34 iniziative in Italia e all’estero, ndr) ed ha ringraziato la Camera per la “grande sintonia – ha detto – con la quale ci si è mossi durante l’intero arco dell’anno”.

Brevissimo consuntivo anche da parte di Giancarlo Fermani, componente il Comitato Pari Opportunità; mentre il consigliere Massimo Valentini si è congratulato per i risultati raggiunti “perchè in un momento di difficoltà – ha affermato – si è riusciti ad aumentare l’impegno verso le aziende, sostenendole sui mercati internazionali, oltre che con interventi di promozione in Italia e nel mondo”. Il presidente Di Battista, chiudendo la seduta ha precisato: “Stiamo dimostrando che la nostra Camera di Commercio è produttiva. Risultati che dobbiamo mantenere, direi che dobbiamo consolidare, per far pesare il nostro saper fare sul futuro delle Camere di Commercio. Non sempre i tagli orizzontali producono positività; se c’è da tagliare si tagli dove è acclarata l’improduttività. Voglio aggiungere, come ho già fatto nelle sedi appropriate, che il macro da qualche parte auspicato produce sprechi e inefficienza. Noi nel nostro piccolo, con tutti gli obiettivi centrati a sostegno delle aziende e nella promozione del territorio stiamo dimostrando il contrario”, ha finito il presidente Di Battista.

FERMO–Il Premio Fedeltà al Lavoro in programma il prossimo 24 Maggio e la Giornata dell’Economia il 30nazzareno di chiara Maggio sono i prossimi due impegni, oltre all’ordinaria amministrazione, della Camera di Commercio: due impegni annunciati dal Presidente Graziano Di Battista, durante l’ultimo Consiglio. Lo stesso ha illustrato ai presenti le attività portate avanti nel periodo, come l’incontro con la delegazione delle Camere di commercio turche per un progetto di interscambi economici; il Micam Shanghai che ha favorito, per tante piccole aziende, una prima presenza nel mercato asiatico, il convegno sul “Valore delle donne” ed infine la consegna del Marchio di Qualità Ospitalità Italiana a 58 aziende della ristorazione e dell’accoglienza turistica. “Impegni che ci hanno visto sempre in prima linea – ha detto il presidente – che hanno prodotto una discreta soddisfazione. Tutte queste iniziative dimostrano la volontà delle aziende di guardare al futuro con un briciolo in più di serenità, un segnale di cambiamento verso il quale l’Ente camerale non farà mancare il proprio sostegno”. Sempre nella stessa seduta consiliare, Nazzareno Di Chiara (nella foto), presidente di Fermo Promuove, l’Azienda Speciale della Camera, ha relazionato su ciò che l’Azienda ha fatto nel 2012. “Quello appena trascorso è stato un anno straordinario che ha visto l’Azienda promuovere ben 22 iniziative di Internazionalizzazione; nove di titolarità e 13 in accordo di programma. Abbiamo sostenuto ben 243 aziende, più del doppio dell’anno precedente. Tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione con la Regione, dalla quale abbiamo ottenuto contributi per 90 mila euro, il doppio del 2011, con le Associazioni di categoria e la Carifermo sempre vicina alle nostre iniziative. Nel primo trimestre di quest’anno abbiamo già sostenuto 112 aziende nella ricerca di nuovi mercati, per cui posso affermare che quello dell’Azienda Fermo Promuove è un consuntivo a dir poco straordinario”, ha finito Di Chiara. Infine, in vista della prossima giornata dell’Economia (sarà a misura dei giovani, è stato detto), in programma il prossimo 30 Maggio, Marco Marcatili e Massimiliano Colombi hanno dato alcune indicazioni sui temi che saranno trattati, tra i quali non mancheranno approfondimenti su economia e sociologia.

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
settembre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
Annunci