You are currently browsing the tag archive for the ‘EMIGRATI’ tag.

SAN SEVERINO MARCHE–Popolazione di poco inferiore ai 13mila abitanti, un saldo migratorio positivo, donne che superano nei numeri totali gli uomini, indici di vecchiaia ed invecchiamento migliori rispetto al passato. Questa la situazione registrata, nei dodici mesi del 2012, dall’ufficio Anagrafe del Comune di San Severino Marche, fotografata nelle pagine di cui si compone l’Annuario statistico.

I residenti in città sono esattamente 12.965, di cui 6.742 donne e 6.223 uomini. Di questi oltre 11mila hanno dai 20 ai 64 anni mentre la quota degli over 65 si attesta di poco sotto le 5mila unità. Le famiglie settempedane, complessivamente, sono 5.397 di cui il 33,06% composte da una sola persona, il 26,81% da due persone, il 19,34% da tre, il 14,04% da quattro individui ed un restante 4,52% da cinque persone. Sono 84 le famiglie con sei componenti (1,56%), 24 quelle formate da sette persone (0,44%) ed appena 12 quelle con più di sette componenti (0,22%).

Positivo il movimento migratorio registrato dall’ufficio Anagrafe del Comune di San Severino Marche nei dodici mesi del 2012: le iscrizioni sono state 286 contro 243 cancellazioni. Negativo, invece, il movimento naturale con 174 morti e 92 nati.

La maggior parte dei settempedani risulta essere nata in città o nella nostra regione (10.731 unità). Sono 1.346, in calo rispetto al passato, i cittadini residenti nati all’estero. Altri 158 residenti sono nati nel Lazio, 128 in Puglia, 94 in Sicilia, 93 in Campania, 83 in Lombardia, 54 in Piemonte, 50 in Emilia Romagna, 47 in Abruzzo, 31 in Toscana, 31 in Sardegna, 27 in Umbria, 19 in Calabria, 18 in Liguria.

Nel vasto territorio comunale, uno dei più grandi delle Marche con i suoi 193,77 chilometri quadrati, l’area del centro storico è quella più abitata anche se 1.408 settempedani risultano residenti nel rione Mazzini, 1.273 nel rione Miliani, 912 in quello di Contro. Fuori dal capoluogo dimorano altri 4.163 cittadini.

ANNUARIO STATISTICO: IN AUMENTO SIA L’INDICE DI VECCHIAIA CHE QUELLO DI INVECCHIAMENTO MA IL SALDO NATURALE FRA VIVI E MORTI RIMANE NEGATIVO.

Indici di vecchiaia e di invecchiamento in aumento rispetto al passato. Queste le prime importanti conferme che arrivano dal nuovo Annuario statistico dal quale emerge però anche una diminuzione dell’indice di natalità ed un aumento di quello di mortalità. Il primo passa dal 9,48 del 2011 al 7,09 del 2012 mentre quello di mortalità a da un 11,92 del 2011 arriva al 13,40 nel 2012. L’indice di vecchiaia passa da 211,32 a 225,39 mentre quello di invecchiamento cresce, seppur di poco, dal 25,84 del 2011 al 26,49 del 2012. Cala l’indice di emigratori età che dal 29,42 passa al 18,71, e cresce quello di immigratori età che dal 17,88 del 2011 arriva al 22,10 del 2012. Forte l’incremento migratorio che da un -11,54 del 2011, con cifre negative dunque, passa al 3,39.

Quanto al movimento naturale nel 2012 sono nati nel Comune di San Severino Marche 92 bambini di cui 41 maschietti e 51 femminucce. Altri 16 bambini sono venuti alla luce in altri Comuni italiani, nessuno all’estero da coppie settempedane. Una curiosità: le famiglie con gemelli sono 37, una sola con 3 gemelli.

Fra gli anziani figurano 8 ultracentenari. Appartiene ad una nonnino, nato nel lontano 1910, il record di longevità.

ANNUARIO STATISTICO: IL NUMERO DI MASCHIETTI E FEMMINUCCE FINO A 4 ANNI E’ UGUALE. IN LEGGERO CALO SIA L’ETA’ MEDIA DEI PAPA’ CHE DELLE MAMME

 Si eguaglia il numero di maschietti e femminucce fino a quattro anni essendo, rispettivamente, 265 e 266 i residenti nel Comune in questa prima fascia d’età. L’età media dei genitori diminuisce per i padri (passando da 35,32 nel 2011 a 64,70 nel 2012). In calo anche quella delle neo mamme (da 31,95 nel 2011 a 30,55 nel 2012). Dieci anni prima, nel 2002, l’età media delle mamme era di 9,28 anni contro i 33,22 dei papà.

ANNUARIO STATISTICO: LE DONNE VIVONO MOLTO DI PIU’ RISPETTO AGLI UOMINI

Anche l’annuario statistico 2012 conferma: le donne settempedane vivono qualche anno di più rispetto agli uomini. Sono 168 quelle che hanno più di 90 anni, contro una settantina di uomini. Fra questi ultimi la classe più numerosa è quella che va dai 45 ai 49 anni (459 in totale). Stesso discorso pure per le donne (500 in totale). Nel totale delle donne, esattamente 6.742, 3.150 risultano coniugate, 2.346 nubili, 1.102 vedove e 144 divorziate. Per gli uomini rispetto al totale di 6.223 unità ne risultano 3.168 coniugati, 2.729 celibi, 195 vedovi e 131 divorziati.

ANNUARIO STATISTICO: CROLLO DEI MATRIMONI, SIA IN CHIESA CHE IN COMUNE

Anche nel 2012 sono stati pochi i “sì” per i settempedani. Il numero dei matrimoni, infatti, è sceso di molto rispetto al 2010, anno in cui si erano raggiunte però, a dire il vero, cifre record anche rispetto al passato. I matrimoni religiosi e quelli civili, complessivamente, sono stati 36. Di gran lunga si continua a preferire il rito religioso rispetto a quello civile, 21 contro 15 le unioni. Entrambi gli sposi quasi sempre risiedevano in città.

ANNUARIO STATISTICO: ROCCI E VISSANI I COGNOMI PIU’ DIFFUSI

I Vissani superano, seppure di una sola unità, i Rocci nei cognomi più ricorrenti tra i cittadini residenti a San Severino Marche. I primi sono stati i più numerosi dagli anni Quaranta agli anni Ottanta poi però, dal 1981 ad oggi, il cognome più diffuso risulta essere quello dei Paciaroni. Dietro gli Sparvoli, i Meschini, i Caciorgna, i Dignani, i Palazzesi, i Cipolletti e, al decimo posto, i Bianchi. All’anagrafe sono esattamente 86 i Vissani, 85 i Rocci, 79 i Paciaroni, 78 gli Sparvoli, 66 i Meschini, 64 i Caciorgna, 62 i Dignani, 59 i Palazzesi, 54 i Cipolletti, 52 i Bianchi, 49 Bonifazi. I meno numerosi, si fa per dire, sono gli Angeloni, i Gianfelici, i Papa ed i Romagnoli. Fino agli anni Venti i più numerosi erano i Cipolletti, dagli anni Venti ai Quaranta del secolo scorso i Prosperi.

Dai numeri della città in cifre risulta poi che i nomi maschili più ricorrenti, almeno negli ultimi venti anni, sono quelli di Alessandro e Lorenzo seppure in città ci siano molti Andrea (159), Marco (157 totale), Francesco (152), Giovanni (134), Alessandro (123), Mario (120), Luca (116). Fra gli anni Sessanta ed Ottanta la maggior parte dei genitori ha dato per nome ai propri figli Andrea mentre dagli anni Quaranta agli anni Sessanta era molto diffuso il nome Mario. Fra gli anni Venti e gli anni Quaranta si è imposto il nome Giovanni. I nomi meno diffusi? Filippo, Sandro, Luciano, Pietro, Simone e Daniele. Dal 1981 ad oggi non esiste più un settempedano che si chiami Luciano. Ci sono un Sandro e un Franco.

Tra le donne, invece, dagli anni ottanta ad oggi il nome più diffuso è quello di Sara che ha finito per scalzare quello di Giulia mentre fra gli anni Sessanta ed Ottanta a San Severino si preferiva metter nome alle bambine Paola. Dal 1900 al 1960, per ben sessant’anni, è stato però quello di Maria il nome più comune tanto che oggi ben 329 settempedane ancora lo conservano. Seguono altri nomi: Paola, Laura, Anna, Rita, Giulia, Rosa e Francesca. I nomi meno diffusi? Silvana, Roberta, Martina, Patrizia, Gina ed Elisa. Negli ultimi venti anni sono scomparsi diversi nomi prima piuttosto comuni: Gina, Giovanna, Anna Maria, Giuliana, Giuseppa e Rita

ANNUARIO STATISTICO: PIU’ DI 2MILA I SETTEMPEDANI RESIDENTI ALL’ESTERO

Sono sempre di più, in totale 2.446, i cittadini settempedani emigrati in altri paesi del mondo ed iscritti all’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero. La maggior parte di essi (1.897) vive in America, mentre altri 448 hanno trovato soggiorno negli altri paesi dell’Unione Europea. In Australia vivono 21 settempedani, in Asia 4 ed in Africa 3. Moltissimi da San Severino Marche raggiunsero in passato l’Argentina dove oggi risultano risiedere ben 1.638 emigrati. Altri 126 sono residenti in Brasile, 80 in Cile, 20 negli Stati Uniti, 9 in Venezuela, 7 in Messico, 5 in Costa Rica, 3 in Canada, 3 in Perù. Nell’ambito dell’Europa i settempedani si sono mossi di più verso la Germania (in tutto 123), il Belgio (111), la Spagna (102), la Francia (47).

ANNUARIO STATISTICO: POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN DIMINUZIONE

Un capitolo a parte dell’Annuario statistico del Comune di San Severino Marche è dedicato alla popolazione straniera residente pari, nel 2012, a 1.186 abitanti. Nel 2011 gli stranieri erano 1.233. La comunità più numerosa è quella albanese (408 residenti), seguita da quella romena (212 residenti). Al terzo posto la comunità indiana (87 residenti). Dietro le altre cittadinanze: Marocco (80), Ucraina (48), Nigeria (41), Macedonia e Senegal (35), Cina (34).

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
febbraio: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829