You are currently browsing the tag archive for the ‘ELEZIONI’ tag.

ANCONA–Domenica prossima 19 maggio 2013 (e domenica 26 maggio per l’eventuale ballottaggio) i giornalisti marchigiani saranno chiamati a rinnovare il Consiglio dell’Ordine delle Marche, il Collegio dei revisori dei conti e i Consiglieri nazionali. E’ un impegno importante perché l’Ordine, al di là dei compiti amministrativi che la Legge gli assegna (e che taluni a volte avvertono come fastidiosa burocrazia), costituisce  in realtà la più efficace tutela dell’autonomia e della dignità professionale dei giornalisti, al servizio ed a vantaggio dei cittadini. Non c’è vera democrazia senza libertà di stampa.

Dario Gattafoni, Presidente dell'Ordine dei giornalisti delle Marche

Dario Gattafoni, Presidente dell’Ordine dei giornalisti delle Marche                        Foto © Millepaesi

Solo un Ordine forte e autorevole, che difenda la professione – si afferma in Via Leopardi, sede dell’Ordine – e sappia contrastare il disegno di chi punta a mortificarla e asservirla, può continuare a garantire dignità e autonomia alla professione giornalistica, con il contributo importante del Sindacato e degli altri organismi di categoria.

Tutti i componenti del Consiglio regionale uscente (Presidente è il civitanovese Dario Gattafoni) giudicano positivo il lavoro di squadra fatto negli ultimi tre anni e intendono indicare, in un ideale passaggio di testimone, gli obiettivi che vorrebbero consegnare al prossimo Consiglio regionale dell’Ordine. Il Consiglio regionale uscente ha lavorato con impegno, in un clima di armonia e di confronto costruttivo, anche con il massimo rigore contabile, su un programma condiviso. Si è trovato a gestire, inoltre, alcune importanti novità normative, come il Dpr 137/2012, che ha istituito i Consigli di disciplina e la formazione permanente, alla stregua delle altre categorie di professionisti.

L’Ordine delle Marche tiene già da tempo corsi obbligatori per tutti i nuovi iscritti all’Albo dei pubblicisti (obbligo già in vigore dal 1 gennaio 2009), organizzati su base territoriale, e per i praticanti da avviare all’esame professionale. Con i nuovi obblighi derivanti dal “decreto Monti” questo impegno andrà rafforzato e rivolto a tutti i colleghi con iniziative formative promosse capillarmente su tutto il territorio regionale, con docenti come sempre di riconosciuta qualità, d’intesa con gli Enti formatori, che confluiranno nell’apposito Albo e con la collaborazione anche logistica dell’Ifg – struttura nazionale di eccellenza – che garantisce docenti per i corsi residenziali e più impegnativi.

Va sottolineato poi che il Consiglio uscente ha già avviato, con la collaborazione della Soprintendenza ai Beni archivistici per le Marche, l’opera di ordinamento e digitalizzazione dell’Archivio dell’Ordine, per fargli ottenere la qualifica di “Archivio storico” del giornalismo marchigiano, inserendolo poi nella rete degli archivi conservati e tutelati dal Ministero per i Beni culturali. All’Archivio si affiancherà una Biblioteca specialistica, su informazione e comunicazione, che può già contare su qualche centinaio di volumi, tesi di laurea e altri documenti da rendere fruibili e consultabili.

Per le elezioni di domenica 19 al momento sono pervenute all’OdG le seguenti candidature per il nuovo Consiglio regionale:

Professionisti: Dario Gattafoni (pensionato, Il Resto del Carlino, Presidente uscente); Stefano Fabrizi (Corriere Adriatico, segretario uscente); Franco De Marco (pensionato, Il Messaggero, consigliere uscente); Simonetta Marfoglia (Il Messaggero, consigliere uscente);  Daniele Pallotta (Free lance, uffici stampa, consigliere uscente);  Patrizio Patrizi (pensionato, Il Messaggero, consigliere uscente); Maria Carbone (uffici stampa); Annalisa Serpilli (Rai):

PubblicistiNicola Di Francesco (pensionato, Corriere Adriatico, Voce della Vallesina, vicepresidente uscente); Luca Romagnoli (uffici stampa, consigliere uscente); Gabriele Vincenzi (corrispondente testate locali, consigliere uscente).

Revisori dei contiProfessionisti: Edoardo Danieli (Corriere Adriatico); Paola Cimarelli (free lance – uffici stampa).

Pubblicisti: Egidio Montemezzo (pensionato, uffici stampa); Roberta Ridolfi.

Per il Consiglio nazionale candidati Professionisti: Dario De Liberato (pensionato, Il Resto del Carlino, consigliere uscente); Franco Elisei (Il Messaggero, consigliere uscente); Annalisa Serpilli (Rai).

Pubblicisti: Luciano Gambucci (pensionato, uffici stampa, consigliere uscente); Aleandro Di Silvestre (pensionato, Il Resto del Carlino); Sanzia Milesi (freelance per Il Sole24Ore, Art&Dossier, Millecanali ed altre testate nazionali).

I professionisti possono esprimere 6 preferenze per il Consiglio regionale, due per i revisori dei conti e due per il Consiglio nazionale. I pubblicisti 3 per il Consiglio regionale, 2 per il Consiglio nazionale e una per i revisori dei conti.

 

Annunci

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
settembre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
Annunci