You are currently browsing the tag archive for the ‘CONTROLLI CC’ tag.

CIVITANOVA–I Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche che, per l’estate 2013CC-28-7-2013-sosta selvaggia asola 2 stanno attuando di giorno servizi di prossimità di “chi va al mare” sulla costa maceratese, durante le ore notturne attuaNo anche una serie di controlli ad attività balneari più volte oggetto di segnalazioni da parte di residenti e cittadini per i disturbi arrecati dalla musica. Gli operatori del 112 dell’Arma civitanovese avevano registrato, nelle ultime settimane, un’ impennata di “lamentele”, che ha necessariamente generato la predisposizione di servizi sul Lungomare di Porto Recanati e Civitanova Marche, da era giunto il maggior numero di chiamate.

La “mission” delle 6 pattuglie dell’Arma impiegate la notte scorsa sulla costa, coordinate dal Comando Compagnia civitanovese,  è stata quella di garantire un divertimento sano  e sicuro.

Locali sulle spiagge di notte  vengono visitati da migliaia di ragazzi che, troppo spesso, fanno uso di alcool,  mettendosi poi in certi casi alla guida dei veicoli in stato di ebbrezza. La norma prevede che i locali non somministrino bevande alcooliche CC-28-LUGLIO-2013-sosta selvaggia asola 3dopo le ore 03, siano muniti di apparecchi che consentano la misurazione del tasso alcolemico e assicurino la chiusura e lo spegnimento degli impianti di amplificazione sonora entro gli orari disposti dalle ordinanze dei comuni di competenza. Ma sono state tenute sotto controllo anche situazioni di pericolo, legate alla circolazione di giovani che avevano lasciato le auto in sosta sulla Statale 16 ove, oltre ad essere vietata, comportava un rischiosissimo via vai di ragazzi su un tratto buio e intensamente trafficato.

E su queste materie si sono concentrati i controlli dell’Arma dei CC questa notte e nel week end, comportando una serie di accertamenti, da cui sono scaturite già numerose sanzioni , mentre altre verranno sviluppate nei prossimi giorni.CC-28-7-2013-sosta selvaggia asola

Nel complesso, sulla base delle svariate chiamate giunte in questi fine settimana al 112 dell’Arma, sono stati sottoposti a controlli amministrativi 8 locali balneari con intrattenimento musicale a Porto Recanati e 3 a Civitanova Marche. Dei locali sottoposti a verifiche dei militari dell’Arma negli scorsi giorni, sono già scattate sanzioni notificate ai gestori da parte dei militari della Stazione di Porto Recanati a 3 degli 8 locali visitati. Sanzioni applicate in forza dell’ordinanza comunale che fissa determinati  orari di chiusura. Le  ispezioni a due Stabilimenti balneari di Scossicci dove, ben tre ore dopo l’orario previsto, erano ancora “on line” le casse acustiche hanno già comportato sanzioni di importi variabili fra i 500 e 700 euro. Ad un altro balneare dove era in corso una serata ad intrattenimento musicale, contestata l’assenza di dispositivi della misurazione dell’alcool, resi obbligatori dalle recenti normativa. “Switch off” per la musica, dunque, e persino qualche telefonata ai Carabinieri  di ringraziamento.

A Civitanova, questa notte, un numero sensibile di lamentele erano giunte al 112 da parte dei residenti di condomini che si affacciano sulla foce dell’Asola. Eseguiti controlli ad un locale balneare che si trova nei pressi ma, soprattutto, eseguita una necessaria opera di viabilità lungo la Statale dove, in sosta selvaggia ed in un tratto completamente buio, erano stati parcheggiate ben 59 autovetture. La presenza degli equipaggi del radiomobile dalle 3 alle 4 del mattino (nella foto i militari che hanno dovuto indossare casacche ad alta visibilità e illuminazione artificiale delle gazzelle in quanto agivano in tratto di strada non servito da illuminazione pubblica), per scongiurare situazioni di rischio verso ragazzi che camminavano per strada per riprendere le loro auto ed evitare che si ponessero alla guida giovani in stato di ebbrezza. Sanzioni necessariamente scattate, per sosta vietata, nei confronti di tutti quei 59 veicoli, posizionati anche su incroci e fermate del bus. L’etilometro ed il precursore interpellati, persino “volontariamente”, da chi lasciava i luoghi di divertimento e, nel corso dei posti di controllo allestiti a Fontspina, 5 patenti di guida ritirate a tre ragazzi di Civitanova, uno di Osimo ed uno di Macerata. In due casi tassi al di sopra dell’1,5 g/l con sequestro per la confisca dei mezzi.

Sempre a Civitanova controllati altri due locali e approfondimenti in corso per alcune violazioni, fra cui la normativa che vieta la somministrazione di bevande alcoliche oltre le ore 3. Ma anche un camioncino che somministrava alimenti all’uscita di una discoteca, “parcheggiato” di traverso sulle strisce pedonali, sottoposto a sanzione ed altre tre auto in sosta selvaggia dinanzi alla discoteca, sempre sulle strisce e sugli incroci del lungomare Piermanni, contravvenzionate con sanzioni accessorie della rimozione.

Una nottata in conclusione piuttosto movimentata durante la quale, forse anche grazie ai numerosi controlli dei Carabinieri, non si sono registrati incidenti, spesso inanellati al triste fenomeno delle “stragi del sabato sera”.

Annunci

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
giugno: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Annunci