You are currently browsing the tag archive for the ‘CIVITANOVESE-MACERATESE’ tag.

CIVITANOVA MARCHE – Un mercoledì, come si suol dire, “da leoni”, per il sodalizio di Corso Garibaldi. L’intenso pomeriggio in casa rossoblu è iniziato infatti alle ore 15:00, quando, presso il Cinema Cecchetti, l’intero Settore giovanile si è riunito intorno a Roberto Cevoli, ex giocatore di Serie A (Torino, Reggiana, Cesena e Modena, tra le altre, le casacche vestite in carriera), invitato dai Responsabili Leandro Vessella e Paolo Squadroni a parlare sull’interessantissimo tema “Talento nel carattere”.

Un’ora trascorsa a parlare di calcio, ma non solo: a discutere soprattutto di quei necessari valori che attraverso lo sport possono e debbono essere trasmessi.

bomber AmodeoQuei valori che faranno dei bambini di oggi i futuri uomini di domani.

Un’iniziativa, questa, che ben si inserisce nell’ottica costruttiva fortemente voluta dal nuovo corso della Società, che si ripropone fermamente di periodicizzare incontri di questo tipo, volti ad un’attenzione globale al mondo dei ragazzi, ai loro sogni ed obiettivi, alle loro fragilità ed esigenze.

Proprio per questo, gli interventi di tutti i partecipanti al convegno hanno avuto il medesimo filo conduttore: è la passione a dover guidare il cammino di ogni atleta ed in generale di ogni individuo.

Impegno, sacrificio, cura dei dettagli, professionalità e costanza sono importanti al pari di spiccate doti tecniche, tattiche e fisiche: il calcio è un gioco, ma in realtà può essere visto come una splendida metafora di vita.

Come ricordato anche nelle apprezzatissime parole della Dott.ssa Eva Del Monte, parte integrante dello Staff del Settore Giovanile della Civitanovese, il talento sportivo da solo non basta: ciò che fa la differenza nella formazione di una personalità è la capacità di divertirsi nella fatica, accettando e rispettando le regole.

Parole che Roberto Cevoli ha interiorizzato nei lunghi ed intensi anni di professionismo, quando venendo in contatto con compagni ed allenatori di grande lustro, ha forgiato quella mentalità che per tanti anni ne ha accompagnato il cammino, in campo prima, come tecnico dopo: le sue risposte ai numerosi interventi dal pubblico, hanno restituito all’intera platea l’esatta fisionomia di un “ragazzo speciale”, la cui lunga carriera ha dato nei fatti ragione a chi, citando Mandela, come lui ha creduto in un sogno e non si è mai arreso.

* * *

Il pomeriggio in casa rossoblu è poi proseguito direttamente in sede, dove, nella tradizionale conferenza del mercoledì, è toccato a capitan Amodeo (nella foto) incontrare la stampa alla vigilia del derby con la Maceratese.

Un appuntamento al quale il bomber si è sottoposto ben volentieri, rispondendo di buon grado e con la consueta disponibilità alle tante curiosità espresse dai cronisti presenti: « La Società sta facendo tutto quello che ha promesso: tutti gli impegni che erano stati presi sono stati ad oggi rispettati. Avere alle spalle questo tipo di solidità garantisce tranquillità: dal pari, noi dobbiamo fare il nostro dovere in campo. Questa è per noi una settimana particolare, perché sappiamo che domenica non sarà una partita “normale”: i derby hanno una storia a sé, vincerli non è come vincere un’altra partita. Sicuramente la squadra sta lavorando e darà quel qualcosa in più, come è normale che sia:in città ognuno di noi sente già il fermento. Civitanova Marche è una piazza importante, e fine “intenditrice” di calcio: dico questo in virtù della grande mentalità che i tifosi hanno espresso domenica. Al termine di una gara in cui purtroppo non siamo riusciti a portare “a casa” i tre punti, non c’è stata nessuna contestazione, ma anzi il pubblico ha capito che da parte nostra l’impegno era stato massimo,e ci anzi applaudito, comprendendo in pieno la situazione».

«Questa squadra – ha proseguito il bomber ex Piacenza (altezza un metro e 92) – come sin dal primo giorno ha sempre fatto, esce dal campo dando tutto e proprio per questo sono convinto che potrà raggiungere qualcosa di importante: i mezzi ci sono tutti, pochi gruppi in questa categoria hanno un organico del nostro rilievo. Nella scelta e composizione della rosa si è usata la massima cura, ed era fisiologico ci volesse del tempo per conoscersi e trovare la giusta condizione ed i meccanismi di reparto. Noi per primi dobbiamo essere consapevoli del nostro valore e cercare di sfruttarlo al massimo».

«Per quanto riguarda i nostri avversari, noi tutti conosciamo la loro grande qualità nelle ripartenze, così come sappiamo che il loro reparto offensivo, come il nostro, è un grande punto di forza, con elementi dotati non solo di velocità, ma anche grandi qualità a livello tecnico. Il campionato è appena iniziato, domenica potrebbe uscire qualsiasi risultato, tra due squadre così ambiziose: ciò che secondo me è importante è fare una grande prestazione, fattore questo che darebbe sia alla squadra che ai nostri splendidi tifosi una ulteriore iniezione di fiducia, per proseguire al meglio il nostro lavoro. Domenica sono sicuro che lo stadio sarà pieno e giocare in casa con un clima così riempie me e i miei compagni di motivazione ed orgoglio – conclude il bomber – faremo tutto quanto in nostro potere per dare al pubblico una grande gioia da vivere tutti insieme».

 

Annunci

CIVITANOVAALLA VIGILIA DEL DERBY CIVITANOVESE-MACERATESE, CHE SI GIOCHERA’ OGGI DOMENICA 15 SETTEMBRE 2013  ALLE ORE 15 AL POLISPORTIVO, SFOGLIAMO L’ALBUM ROSSOBLU. ECCO ALLORA LA FOTO DELL’ULTIMO DERBY DISPUTATO FRA CIVITANOVESE-MACERATSE LO SCORSO CAMPIONATOCIVITANOVESE-CAMPIONATO 2012-2013-VITTORIOSA SULLA MACERATESE PER 1-0 IN CASA-4263-LGG, QUANDO IL SUCCESSO ARRISE PER 1-0 AI NOSTRI GIOCATORI ROSSOBLU. LO SCATTO E’ DI ANGELO MARINELLI.

CIVITANOVA–Il derby tra Civitanovese e Maceratese, previsto per domenica 15 settembre 2013 alle ore 15 CIVITANOVESE-tifosi-civitanoveseal Polisportivo, sarà diretto dal Signor Aldo Marchese di Cosenza. L´arbitro sarà coadiuvato dagli assistenti Alessio Pezzaniti di Mestre e Matteo Gridelli di Venezia. Come noto la società ha indetto la “GIORNATA ROSSOBLU”, per cui non saranno ritenuti validi abbonamenti e accrediti. Tutti gli sportivi che vorranno assistere alla gara dovranno munirsi di biglietto entro le ore 19 di sabato, termine ultimo stabilito dalla Questura per l’acquisto dei tagliandi. Nella giornata di domenica, infatti, i botteghini resteranno chiusi.

Questi i punti vendita previsti per il ritiro dei biglietti d’ingresso:

1) SEDE SOCIETARIA DI CORSO GARIBALDI
2) BAR FONTANA
3) BAR MELA E TEQUILA
4) BAR BOCCIOFILA DI FONTESPINA
5) BAR DA MARIO´
6) MARACANA´ SPORT

7) BAR MARE BLU

8) CARTOLIBRERIA ROSSETTI

9) BARBIERIA STEFANO PAOLINI

 I prezzi dei biglietti d´ingresso resteranno intatti rispetto alle precedenti gare interne di campionato:

GRADINATA: 8 EURO
TRIBUNA LATERALE COPERTA: 15 EURO
TRIBUNA CENTRALE COPERTA: 20 EURO

Riduzioni per donne, bambini dai 12 ai 16 anni, Over 65 e invalidi in possesso di regolare tesserino di riconoscimento (Gradinata 5 euro, Tribuna Laterale Coperta 8 euro)

CIVITANOVESE-tifosi-civitanoveseLa Civitanovese invita i propri tifosi, considerando la storica rivalità sportiva con i biancorossi, a tenere un atteggiamento educato e in linea con i valori dello sport e le normative vigenti, onde evitare ripercussioni future che potrebbero arrecare danno al sodalizio e ai propri supporters, vanificando di fatto tutti gli sforzi fatti dalla dirigenza per dare vita ad una nuova e rivoluzionata società. Pertanto la società si augura che il derby venga vissuto all’insegna della massima e cordiale sportività.

Contestualmente la società comunica che, sempre nella giornata di domani SABATO 14 SETTEMBRE, chiuderà definitivamente la campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2013-2014. Per cui si invitano tifosi e appassionati che non l´hanno ancora fatto, a recarsi nella sede sociale di Corso Garibaldi per sottoscrivere gli ultimi tagliandi utili ai seguenti prezzi:


GRADINATA: 70 EURO
TRIBUNA CENTRALE COPERTA: 300 EURO
TRIBUNA LATERALE COPERTA: 120 EURO

RIDUZIONI DEL 20% PER DONNE, INVALIDI (in possesso di regolare tesserino attestante l´invalidità), OVER 65 E BAMBINI DAI 12 AI 16 ANNI COMPIUTI.

buonaventura-28-8-2013-CIVITANOVA–Mister Osvaldo Jaconi attende con serenità il derby di Coppa Italia contro la Maceratese, previsto per domani pomeriggio mercoledì 11 settembre 2013 alle ore 18 al Polisportivo. Nel consueto incontro pre-gara con la stampa il tecnico ha annunciato diversi cambi nello schieramento titolare che affronterà i biancorossi.

“Ogni gara ufficiale è importante e siamo chiamati, per questo, ad offrire un’ottima prestazione – esordisce Jaconi – Impieghe

OSVALO JACONI NEL CORSO DELLA CONFERENZA STAMPA • FOTO©MILLEPAESI

OSVALDO JACONI NEL CORSO DELLA CONFERENZA STAMPA • FOTO©MILLEPAESI

rò chi finora ha avuto meno spazio, ma ciò non significa snobbare un impegno importante come la Coppa Italia. Ho a disposizione 23 giocatori in rosa, ritengo necessario valutare lo stato di forma di ognuno e non può esserci appuntamento migliore, come quello di una gara ufficiale, per capire la loro condizione fisica”.

“Sarà una bella occasione anche per Alex Buonaventura, che si allena con noi solamente da due settimane e avrà modo di farsi notare e migliorare il proprio status fisico. Noi siamo pronti, con la testa e con il cuore ci tuffiamo in questa bella partita. Ci tengo a sottolineare l’esordio a Bojano di un giovane proveniente dalla Juniores come Caporaletti, a dimostrazione che tutti i giocatori in rosa saranno importanti nel corso di questa lunga stagione”.

L’ultimo pensiero del mister è rivolto ai tifosi:”Le istituzioni hanno fatto in modo che entrambi i derby non subissero restrizioni, il mio appello è che si dimostri con grande maturità di aver avuto ragione a farlo. Siano benvenuti sfottò, prese in giro scherzose e incitamenti; ma che tutto resti circoscritto nell’ambito della civiltà e della sportività. Commettere qualche errore significherebbe penalizzare la stessa tifoseria e la società, che sta facendo grandi sacrifici e merita di poter vedere il Polisportivo sempre pieno di passione rossoblu!”.

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
settembre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
Annunci