You are currently browsing the tag archive for the ‘Ant’ tag.

Il servizio è stato promosso dall’Ant di Civitanova e sostenuto dalla BCC di Civitanova Marche e Montecosaro

CIVITANOVA–Nonostante una giornata uggiosa, intervallata da brevi parentesi di pioggia, l’ “Ambulatorio mobile”BCC-ANT-15-1-2014-P1010165-leggera allestito in Piazza XX Settembre, a Civitanova, e il servizio di mammografie digitali gratuite è stato un successo sotto tutti i punti di vista. Tutte effettuate, infatti, le prestazioni mammografiche che erano state prenotate nei giorni scorsi e altrettante sono state le richieste di informazioni da parte di donne provenienti da Civitanova e dai Comuni limitrofi.

Il servizio di mammografie digitali gratuite alle donne con più di 40 anni, iniziativa promossa dall’Ant (Associazione Nazionale Tumori) e sostenuta dal Trust “Carla Pepi” della Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro, si è svolto martedì scorso (14 gennaio 2014), quando l’ambulatorio mobile ha sostato in Piazza XX Settembre, sia durante la mattinata che nel pomeriggio.

Nella postazione mobile sono stati presenti rappresentanti dell’Ant della sede centrale di Bologna e volontari della sede locale di Civitanova, tra cui la Presidente Fiorenza Perugini, e il tecnico radiologo addetto all’espletamento dell’esame diagnostico Loris Fabbri. L’iniziativa ha avuto la finalità di incentivare il controllo mammografico per le donne sottolineando l’importanza di un esame diagnostico fondamentale per il tumore del seno, che colpisce circa il 10% delle donne.

La maggior parte dei tumori del seno non si evidenzia in modi particolari, ma può essere efficacemente intercettato con l’esame mammografico, che dura solo pochi minuti e che può risolvere una vita.

A sostenere l’iniziativa il Trust “Carla Pepi”, Fondo che ha lo scopo di raccogliere elargizioni e donazioni e di impiegarle nella promozione di iniziative di beneficenza, di assistenza, di sostentamento e di pubblica utilità.

Con il Trust “Carla Pepi” la Banca di Credito Cooperativo di Civitanova Marche e Montecosaro, oltre a ricordare una dipendente prematuramente scomparsa, afferma ancora una volta i principi portanti della propria attività, a vantaggio della comunità locale, al servizio della crescita e dello sviluppo del territorio. Il versamento può essere effettuato sul conto corrente IT17D0849168870000010156007.

In foto, da sinistra: Marco Piga (Ant Bologna), Loris Fabbri (tecnico radiologo), Angela Rossi e Adele Fracasso (volontarie Ant Civitanova), Giampiero Colacito (Direttore Generale BCC Civitanova e Montecosaro) e Fiorenza Perugini (Presidente Ant sezione di Civitanova).

Annunci
La presentazione dell'iniziativa a Palazzo Sforza• Foto di Ciro Lazzarini

La presentazione dell’iniziativa a Palazzo Sforza• Foto di Ciro Lazzarini

CIVITANOVA–“Inside the Beatles”: storia, parole, video e musiche del quartetto di Liverpool andranno in scena giovedì 18 aprile 2013 al Teatro Rossini, alle ore 21,15, per sostenere l’Ant e la Croce Verde. L’iniziativa di beneficenza, organizzata da Ama (associazione musicisti Ancona) e patrocinata dal Comune di Civitanova Marche, è stata presentata questa mattina a Palazzo Sforza dall’assessore alla Cultura Giulio Silenzi alla presenza dei musicisti Ettore e Gigi, Rosanna Marcelli (Ant), Vittorio Berdini (Croce Verde), Nunzia Senigagliesi (Ama), Natalia Tessitore, Rosetta Martelli e Alfredo Di Lupidio (Teatri di Civitanova). “Si tratta di una iniziativa molto significativa che ha riscosso grande successo anche in altri teatri delle Marche – ha detto Silenzi – grazie alla qualità dei musicisti che hanno creato un vero e proprio spettacolo fatto di musica e parole. Queste serate sono importati perché ci permettono di unire l’aiuto dell’Amministrazione comunale a quello della gente e di sostenere, uniti, le associazioni che operano nel volontariato e che sono contigue alla sofferenza e ai bisogni delle persone. Invito i Civitanovesi ad una partecipazione ampia e generosa”. La serata racconterà la storia delle canzoni dei Beatles dagli esordi, attraverso la voce di Paola Ingletti (narrator), e la musica dei Talk Radio e del Quartetto marchigiano. “Non si tratta del classico concerto – ha spiegato Ettore – ma di un vero e proprio evento musicale che ricrea le suggestioni e le atmosfere che ci ha regalato questo leggendario gruppo rock britannico”. Natalia Tessitore, a nome dei teatri di Civitanova, ha sottolineato l’importanza degli artisti che sono disposti a collaborare con il Comune per creare eventi culturali in città. “Il Comune ha voluto questa iniziativa – ha detto Tessitore – ma non sempre è facile trovare le persone che rispondono all’appello di solidarietà. In questo caso si unisce la bravura degli artisti alla loro umanità”. Ringraziamenti all’Amministrazione e agli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione del concerto sono stati espressi dai rappresentati dei sodalizi Ant e Croce Verde. “Stiamo cercando – ha detto Berdini – di trovare una sinergia con il Comune per soluzioni che siano utili all’Ente e diano sollievo alla Croce Verde. Abbiamo trovato una particolare sensibilità nell’ambito della Cultura, ma l’attesa delle persone è sempre molto alta. Lo sforzo che abbiamo in mente è sopravvivere, e le tante conferme che abbiamo ci fanno ben spera

 

 

 

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
agosto: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
Annunci