Appuntamento domenica 15 novembre 2015 all’ex Mercato coperto

FERMO–Domenica 15 novembre 2015, nell’ex mercato coperto di Fermo, dalle ore 15.00 alle ore 20.00, in occasione della “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Fermo organizza il “Mercatino del Baratto e del Riuso”, per consolidare la cultura della responsabilità personale rispetto alla produzione e allo smaltimento dei rifiuti, cultura che in questi ultimi anni si sta diffondendo sempre più maggiormente e che porta innumerevoli benefici, sia ambientali che economici, all’intera collettività.

Il Comune di Fermo da anni, attraverso la Ludoteca Regionale Riù, porta avanti una politica di educazione al recupero e al riuso, volta alla promozione di nuovi stili di vita finalizzati a sensibilizzare la cittadinanza, ed in particolare tra i ragazzi che frequentano le scuole del nostro territorio, verso una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente.

Con l’iniziativa del “Mercatino del Baratto e del Riuso” si intende diffondere la cultura del recupero e rendere più consapevoli i futuri cittadini dei rischi ambientali causati dal dilagare del consumismo sfrenato della pratica “dell’usa e getta”, oltre che privilegiare i rapporti fra le persone che “tornano” a relazionarsi tra loro condividendo le proprie cose con gli altri in modo utile, attivo e divertente.

Chiunque, singolarmente o in rappresentanza di una scuola o di un’associazione, può aderire all’iniziativa organizzando la sua bancarella, negli spazi dell’ex Mercato coperto di Fermo.

Gli oggetti usati, ma ancora utili, da portare al Mercatino devono essere in buono stato e sono: abbigliamento, utensileria, libri, elettronica, oggettistica varia, accessori, bigiotteria, piccoli elettrodomestici, piccoli arredi, giochi e accessori per l’infanzia, soprammobili, utensili ed attrezzi da lavoro e altro ancora. Naturalmente non sono ammessi alimentari, materiali degradabili, beni preziosi, oggetti di grandi dimensioni.

Durante il pomeriggio gli operatori della Ludoteca Riù proporranno a tutti i bambini presenti giochi e laboratori manuali creativi con materiali di recupero.

Tutte le famiglie sono invitate ad intervenire ponendosi sia nel ruolo di mercante che in quello di acquirente. La partecipazione è completamente gratuita, è solo necessario prenotare la postazione presso lo sportello dell’Ufficio Servizi Sociali ai numeri 0734 284279 – 284413 – 284303.

Annunci