• Viaggio inaugurale stamattina da Macerata ad Ancona
• A bordo l’Amministratore Delegato di Trenitalia Vincenzo Soprano e l’assessore regionale ai Trasporti Angelo Sciapichetti FS-SWING-16-7-2015-20150716_104640_resized
• Sono 8 i nuovi treni Swing dedicati ai pendolari delle Marche, che circoleranno sulla Civitanova Marche – Macerata – Fabriano – Ancona
• Da lunedì 20 luglio via al servizio commerciale per i primi 2 Swing, entro settembre in esercizio anche gli altri 6
• Nuova livrea esterna che contraddistingue tutta la flotta regionale di Trenitalia
• i nuovi convogli si aggiungono agli 8 Jazz, in servizio dall’aprile dello scorso anno sulle altre linee delle Marche
ANCONA–Musica nuova  – è davvero il caso di dire  – sui binari delle Marche: arriva infatti Swing, il nuovo treno diesel per i pendolari della nostra regione.

Stamattina il viaggio di presentazione del nuovo treno, da Macerata ad Ancona, con a bordo, tra gli altri, l’Assessore regionale ai Trasporti Angelo Sciapichetti e, per Trenitalia, l’Amministratore Delegato Vincenzo Soprano, il Direttore della Divisione Passeggeri Regionale Orazio Iacono e il Direttore Regionale Marche Fausto Del RosFS-SWING-DUE-so.

Lo Swing presentato oggi è il primo degli 8 treni diesel che entreranno in esercizio nelle Marche. I nuovi treni faranno servizio esattamente sulla linea Civitanova – Macerata – Fabriano – Ancona.

Gli Swing sono treni progettati e realizzati secondo le più avanzate concezioni di ingegneria, con accessori e dotazioni tecnologiche all’avanguardia, tali da elevare i correnti standard di affidabilità, puntualità, confort, security e informazione ai passeggeri.

Realizzati dalla Pesa, sono moderni convogli diesel con un’offerta di 161 posti a sedere (2 postazioni per persone a mobilità ridotta), destinati a viaggiare sulle linee non elettrificate. Il treno può raggiungere la velocità di 130 chilometri orari ed è dotato di monitor  e  apparati audio per una migliore  comunicazione con i passeggeri. Inoltre, sono installate sei telecamere interne e quattro esterne per garantire una video sorveglianza a 360 gradi.

I nuovi treni presenteranno la nuova livrea esterna che contraddistingue tutta la flotta regionale, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta, caratterizzata da un forte contrasto tra lo sfondo antracite opaco e le marcate pennellate di colore.

Lunedì 20 luglio 2015 due nuovi Swing inaugureranno il loro servizio commerciale sulle linee delle Marche ed effettueranno 5 collegamenti: il primo Swing a disposizione dei viaggiatori sarà il Regionale 7105, che partirà dalla Stazione di Ancona alle 11.50 per arrivare a Fabriano alle 14.22.

Gli altri 4 partiranno rispettivamente da Ancona alle 14.22 per Civitanova Marche (R12053), da Civitanova alle 15.17 per Fabriano (R 7113), da Fabriano alle 17.35 per Civitanova (R 7118) e da Civitanova alle 19.26 per Fabriano (R 7127).

Entro settembre gli 8 Swing previsti per le Marche saranno tutti in esercizio e l’offerta commerciale sulla Civitanova – Fabriano sarà interamente effettuata con i nuovi treni.

Già dal 31 agosto, inoltre, su indicazione della Regione Marche, committente e finanziatrice dei servizi regionali su ferro, verrà completamente riprogrammata l’offerta commerciale sulla Civitanova – Fabriano, proprio in virtù dei nuovi treni in servizio sulla linea.

Gli 8 Swing – che si aggiungono agli 8 Jazz che dall’aprile del 2014 (primi in Italia) circolano sulla altre linee regionali marchigiane – sono un ulteriore tassello del piano nazionale di rinnovo della flotta regionale che Trenitalia sta dedicando ai pendolari.

Un investimento di 3 miliardi di euro che si traduce in 200 nuovi treni e 235 convogli completamente rinnovati.

Annunci