BUS NAVETTA GRATUITO PER PROMUOVERE IL MERCATINO DELLA CALZATURA

Una Navetta gratuita per raggiungere il Salotto della Calzatura. Il Comune di Porto Sant’Elpidio, al fine di promuovere l’iniziativa dell’Associazione Vivi il Centro e garantire la massima affluenza di pubblico ad una manifestazione che intende valorizzare le eccellenze calzaturiere del distretto fermano, in accordo con la Steat, ha predisposto un servizio navetta gratuito per raggiungere il centro città.

PORTO SANT’ELPIDIO–Dal 23 luglio fino al 27 agosto ogni giovedì saranno ben 4 le corsSINDACO PSE-FRANCHELLUCCI NAZARENO-LGe che dal Camping “La Risacca” raggiungeranno il centro (via Mameli) nei seguenti orari 21.00 – 21.40 – 22.20 – 23.00 ed altre 4 corse partiranno dal centro con destinazione Camping “La Risacca” (21.20 – 22.00 – 22.40 – 23.20) Le fermate intermedie saranno quelle in via Canada, presso il Residence “Holiday” (zona inizio pineta) e via Mameli sottopasso Piazza.

Si tratta di un servizio aggiuntivo importante – spiega il Sindaco di Porto Sant’Elpidio Nazareno Franchellucci – che abbiamo voluto garantire per venire incontro alle esigenze di residenti e turisti e che siamo sicuri fornirà un ulteriore piccola spinta all’economia turistica del territorio. L’istituzione del bus navetta va anche vista nell’ottica di una riduzione del traffico cittadino e di una iniziativa volta a favorire il commercio del centro città e degli artigiani che espongono”.

Otto corse giornaliere – spiega l’Assessore ai Trasporti Pubblici Carlo Vallesi – con destinazione Mercatino della Calzatura dove i turisti e residenti avranno la possibilità di visionare i prodotti Made in Marche di prestigiose aziende calzaturiere del territorio che in un unico giorno si riuniranno nel centro cittadino. Un ottima occasione volta a promuovere il turismo da shopping e a valorizzare le eccellenze calzaturiere del nostro distretto. Siamo sicuri che il servizio aumenterà la già ottima affluenza al Salotto della calzatura promuovendo una manifestazione che negli anni ha saputo radicarsi e crescere grazie all’impegno dell’Associazione Vivi il Centro”.

Annunci