· dalle 9.05 alle 13.15
· nei pressi della Stazione di Civitanova Marche
· 21 i treni coinvolti

Ancona (30 giugno 2015)Circolazione fortemente rallentata questa mattina, dalle 9.05 alle 13.15, sulla linea Ancona – Pescara, per l’investimento mortale di una persona (probabile suicidio) nei pressi della stazione di Civitanova Marche.

La circolazione, inizialmente sospesa su entrambi i binari per consentire i soccorsi, è poi ripresa alle 10.05 a senso unico alternato su un unico binario.

Alle 13.15, terminati i rilievi di rito dell’Autorità giudiziaria, è stato concesso il nulla osta alla riattivazione della circolazione anche sull’altro binario.

Conseguenze per 21 treni: 5 Frecce, 4 Intercity e 12 Regionali, che hanno accumulato ritardi fino a 60 minuti.

Annunci