l 15 giugno 2015 ricorrono i dieci anni della scomparsa di Valeria Moriconi. Nella sua città natale, Jesi, proseguono le iniziative dedicate alla grande attrice con due appuntamenti: domenica 14 giugno alle ore 21,30 l’Hemingway Cafè presenta il recital “A Valeria e al suo amico Renato Sellani”; lunedì 15 giugno alle ore 18,30 presso la Biblioteca Planettiana la presentazione del volume “Valeria Moriconi, femmina e donna del teatro italiano” con l’autrice Chiara Ricci.

JESI-Nuovi appuntamenti a Jesi per ricordare Valeria Moriconi, in occasione del decimo anniversario della scomparsa della grande attrice. Inaugurato il 30 maggio scorso, con una intera giornata di eventi al Circolo Cittadino di Jesi, l’OMAGGIO A VALERIA MORICONI. 15 GIUGNO 2005 – 15 GIUGNO 2015 prosegue domenica 14 giugno alle ore 21.30 in piazza delle Monnighette con “A VALERIA e al suo amico RENATO SELLANI”: l’Hemingway Cafè presenta un evento a cura di Franco Cecchini nel corso del quale verrà ricordato in una serie di brani video il concerto di Renato Sellani tenuto al Teatro Moriconi il 15 giugno 2008, quando il grande pianista jazz – nativo di Senigallia e scomparso nello scorso novembre – eseguì anche una composizione dedicata alla sua amica Valeria Moriconi, che aveva accompagnato in diversi recital di poesie di Federico Garcia Lorca. Recital che verrà proposto – dall’attrice Agnese Ascioti e dal pianista Emilio Marinelli – nel corso della serata ad ingresso libero.

Lunedì 15 giugno alle ore 18,30 presso la Biblioteca Planettiana, e sempre ad ingresso libero, viene presentato il libro “VALERIA MORICONI. Femmina e donna del teatro italiano”di Chiara Ricci, conduce Gianni Rossetti. Il volume fa parte della collana “Teatro – I grandi protagonisti” curata dalla Casa Editrice Ag Book Publishing che ha già pubblicato i volumi “Signore & Signori… Alberto Lionello” di Chiara Ricci e “Romolo Valli. L’attore che parla” di Maria Laura Loiacono. L’autrice e studiosa di Storia del Cinema e del Teatro ha inteso illuminare l’attrice jesina nella sua persona umana e artistica, suddividendo il libro in tre sezioni: Cinema, Teatro e Televisione.

Prosegue inoltre presso il Circolo Cittadino di Jesi, fino a lunedì 15 giugno (tutti i giorni dalle 17 alle 19.30) l’esposizione “… FRAMMENTI. Oggetti, costumi e immagini di Valeria Moriconi” dedicata al ricordo dell’attrice, nell’allestimento di Benito Leonori, con ingresso gratuito.
In occasione della ricorrenza, grazie alla collaborazione con l’Associazione Jesi Centro, le vetrine del centro storico si sono vestite con il volto ed i colori di Valeria, per un commosso ricordo dell’attrice che verrà celebrata anche a settembre nell’ambito del XV Festival Pergolesi Spontini dedicato quest’anno al tema della “Lacrimosa memoria, sorridente levità”.

L’OMAGGIO A VALERIA MORICONI – fortemente voluta da Luciana e Adriana Olivieri, cugine dell’attrice – è promosso dalla Fondazione Pergolesi Spontini e dal Circolo Cittadino di Jesi, in collaborazione con Comune di Jesi, e Centro Studi e Attività Teatrali Valeria Moriconi.

Annunci