Regionali 2015: questi i dati statistici relativi al corpo elettorale delle Marche. Alle urne 1.297.459 elettori, 1.583 le sezioni elettorali. Come seguire lo scrutinio

Sono 1.297.459 (627.386 uomini e 670.073 donne) i marchigiani  chiamati alle urne, oggi domenica 31 maggio, dalle ore 7.00 alle 23.00, in occasione delle Regionali 2015. Gli elettori sceglieranno i 31 componenti (30 consiglieri e il presidente della Giunta) che formeranno l’Assemblea legislativa della decima legislatura (2015-2020). Potranno esprimere il proprio voto nelle 1.583 sezioni elettorali delle cinque circoscrizioni provinciali in cui sono ripartite le Marche: 408 a Pesaro e Urbino (26%), 469 ad Ancona (30%), 322 a Macerata (20%), 168 a Fermo (11%), 216 ad Ascoli Piceno (14%). I seggi vengono assegnati in proporzione al numero degli abitanti risultante dall’ultimo censimento generale della popolazione. Sulla base delle rilevazioni curate dall’Ufficio elettorale della Regione Marche e riferite al 15° giorno antecedente le elezioni (ultimo aggiornamento delle liste elettorali), gli elettori registrano un incremento dello 0,7% rispetto alle Regionali del 2010: sono 296.086 a Pesaro e Urbino (+0,2%), 394.655 ad Ancona (+0,4%), 278.849 a Macerata (+1,9%), 147.267 a Fermo (+0,7%), 180.602 ad Ascoli Piceno (+,7%). Complessivamente gli elettori della provincia di Pesaro e Urbino rappresentano il 23% del corpo elettorale, quelli di Ancona il 30%, quelli di Macerata il 21%, l’11% quelli di Fermo e il 14 % quelli di Ascoli Piceno. Il numero medio di elettori per sezione si attesta a 820 (6 in più rispetto al 2010): 726 a Pesaro e Urbino (+7), 841 ad Ancona (+3), 866 a Macerata (+13), 877 a Fermo (+6), 836 ad Ascoli Piceno (+1).

La distribuzionE di genere è cosi ripartita, sempre sulla base delle circoscrizioni elettorali provinciali: Pesaro e Urbino 144.402 uomini e 151.684 donne; Ancona 189.792 uomini e 204.863 donne; Macerata 134.397 uomini e 144.452 donne; Fermo 71.293 uomini e 75.974 donne; Ascoli Piceno 87.502 uomini e 93.100 donne.
La Regione Marche ha allestito la sala stampa elettorale presso l’Aula consiliare di Palazzo Leopardi (sede della Giunta regionale, Via Tiziano 44 – Ancona). Il pubblico potrà seguire lo spoglio delle schede su maxischermo, dallo spazio riservato nell’emiciclo superiore. Attraverso il sito http://www.elezioni.marche.it, a partire dalle ore 23.00 di domenica 31 maggio, i cittadini potranno vedere l’evoluzione dei dati in tempo reale e condividerli attraverso i principali social network (facebook, twitter, google+, whatsapp). Aggiornamenti saranno inoltre reperibili sul canale istituzionale http://www.facebook.com/PaginaUfficialeRegioneMarche e sull’account ufficiale https://twitter.com/RegioneMarcheIT
del proprio computer. Ai sensi dell’art. 6 della DGR n. 1394/2008 si segnala che, in caso di necessità ed urgenza, la risposta al presente messaggio di posta elettronica può essere visionata da persone estranee al destinatario.

 

Annunci