You are currently browsing the daily archive for maggio 18, 2015.

Presidente Massera: “Ringrazio Brasili. Non vedo l’ora che arrivi il 5 giugno”

PORTO POTENZA PICENA–Il Volley Potentino sarà premiato il 5 giugno 2015 a Pesaro per la storica proB-CHE-18-5-2015-Presidente Giuseppe Massera intervistato da Pietro Napoleonimozione in SuperLega ottenuta martedì 12 maggio in Calabria nei Playoff A2 UnipolSai. Nella conferenza stampa di oggi (lunedì 18 maggio) alle 11 il Presidente della Fipav Marche Franco Brasili ha annunciato ufficialmente la presenza del Volley Potentino all’Adriatic Arena di Pesaro nel giorno dell’incontro di World League Italia – Serbia. All’omaggio per i giganti potentini saranno presenti anche il presidente nazionale della Fipav Carlo Magri e il presidente della Lega Pallavolo Albino Massaccesi. Nel comunicare l’evento alla dirigenza biancazzurra Brasili ha sottolineato la capacità di programmazione di un sodalizio che ha basato il proprio cammino sul lavoro e scelte oculate, distinguendosi anche fuori dal campo per l’attenzione rivolta ai giovani talenti e la vetrina garantita agli atleti marchigiani.

Nel pomeriggio odierno proseguiranno le visite dei campioni della B-Chem negli Istituti scolastici del territorio. L’alzatore del Volley Potentino Emanuele Miscio, capitano del team, andrà alle Scuole Elementari Leopardi di Potenza Picena, insieme al secondo opposto Denis Alikaj e al centrale Alberto Polo, autore dell’ace che ha spedito in SuperLega il collettivo di coach Gianluca Graziosi.

Giuseppe Massera (presidente Volley Potentino): «Ringrazio a nome di tutti Franco Brasili e la Federazione. Ci riempie d’orgoglio la notizia che saremo premiati prima di un match della Nazionale italiana. Evento che solo pochi anni fa, se non addirittura pochi mesi fa, sarebbe stato inimmaginabile per noi. Apprezzo che Brasili parli di programmazione perché è tutto per una società seria. Come ho già ripetuto più volte, in questa stagione i giocatori e lo staff tecnico sono stati talmente bravi che hanno bruciato le tappe rispetto a un progetto biennale. Non credo che riusciremo a portare tutta la squadra a Pesaro, ma teniamo molto a questo riconoscimento e non vediamo l’ora che arrivi il 5 giugno. Per quanto riguarda la Super Lega sarò schietto. E’ un’avventura che ci affascina, ma proprio perché senza una buona programmazione non si va da nessuna parte, prima di iscriverci dovremo avere la certezza di poter sostenere la nuova realtà senza zoppicare. Tengo ai tifosi, ai giocatori, ai dirigenti e agli sponsor come a dei figli, ma la società è una mia figlia e la priorità resterà quella di salvaguardarla. Detto questo, siamo già al lavoro per capire se Potenza Picena potrà far parte della massima serie».

 

Annunci

CIVITANOVA–Civitanova Marche si prepara allo spettacolo del Giro d’Italia 2015. La corsa rosa partirà domattina, ma già da oggi in centro fervono i preparGIRO D'ITALIA-CAROVANA-20150518_150925ativi per l’evento di domani. In Piazza XX Settembre è in fase di allestimento il Villaggio di partenza, mentre la palestra Risorgimento di via Ginocchi è stata individuata come quartier tappa e sala stampa. In serata è previsto l’arrivo del carovana party, il festoso carosello di mezzi pubblicitari che accompagna la corsa rosa in tutta Italia. I mezzi, una cinquantina, sfileranno in corteo per le vie civitanovesi, partendo dallo Stadio polisportivo e percorrendo lungomare sud, piazza Gramsci, via Matteotti, via IV Novembre, sottopasso Broccolo, via Cristoforo Colombo (direzione Pescara), sotto passo Esso, via Regina Margherita, via Rossini, via Regina Elena, corso Umberto I, via Vittorio Emanuele, via Piave, via Montello, via Vittorio Veneto, via Matteotti. Il corteo finirà davanti alla chiesa di Cristo Re. Al piazzale Scorolli, in serata, la festa degli sponsor, con musica e distribuzione gadget.


Domattina, in attesa della partenza, a partire dalle 8.30 saranno vietati transito e sosta in Corso Umberto I, via Lauro Rossi, vialetti sud e nord di piazza, il tratto di Corso Dalmazia dall’incrocio di via Trento al vialetto Nord, e il tratto di via Matteotti compreso tra l’incrocio di via Cavour e l’incrocio di via Trento.
Il via della corsa è previsto per le 12.30 circa. Da Piazza XX Settembre si percorreranno il Corso, via Rossi (contro senso di marcia), via Matteotti, via IV Novembre, sottopassaggio Broccolo, strada statale 16 (direzione Ancona). Il chilometro zero, vero e proprio avvio della frazione che porterà i corridori fino a Forlì, è stato posizionato sulla Ss 16, all’altezza dell’ex Liceo Scientifico. Civitanova sarà in onda in diretta domattina su Rai tre all’ora di partenza di tappa nel programma Giro Mattina, ma anche sui canali Rai sport e Rai cultura.

MACERATA–Una mole di dati rilevanti che indagano l’attuale status psico-sociale dei giovani maceratesi, cercando di cogliere la dinamicità dei comportamenti e degli attegTavolo tecnicogiamenti delle giovani generazioni. Un patrimonio di conoscenza del mondo giovanile e della sua complessità che può essere un punto di riferimento per ulteriori analisi e riflessioni e per realizzare politiche adeguate in questo ambito. E’ quanto sottolineato dal tavolo tecnico, riunitosi  all’Ostello Asilo Ricci, a proposito dell’indagine sul benessere bio-psico-sociale dei giovani maceratesi, nell’ambito del progetto “Tu come stai” realizzato dall’Associazione Alter Eco, con il finanziamento della Commissione Europea nell’ambito programma europeo Youth in Action (Gioventù in Azione) e con la collaborazione del Comune di Macerata e della Provincia di Macerata.
Il progetto, avviato lo scorso anno con la somministrazione di un questionario a più di 2.700 studenti, dai 14 ai 20 anni, di otto gli istituti secondari superiori nel Comune di Macerata, 90 classi coinvolte, ha consentito di esplorare alcune aree afferenti ai giovani, quali le relazioni interpersonali e familiari; il consumo, abuso e dipendenza da alcool e droghe; tabagismo; alimentazione e disturbi alimentari; riconoscimento e gestione delle proprie emozioni; omofobia, comportamenti e problematiche della sfera sessuale; aspettative dei giovani nei confronti del loro futuro formativo e lavorativo.
Al tavolo tecnico è formato da Massimo Riccetti e Roberta Pieroni di Alter Eco, Silvia Agnani del Dipartimento Dipendenze Patologiche dell’Area vasta 3 Asur, Claudia Santoni dell’Osservatorio di genere, Brunetta Formica dell’ ATS15, Stefania Borghini dell’Istituto Matteo Ricci, presenti anche la consulente EURES per la Provincia e l’assessore alla scuola Stefania Monteverde. Il gruppo di lavoro ha delineato e discusso proposte e prospettive di utilizzo dei dati dell’indagine e dei feedback degli incontri svoltisi con gli studenti nell’elaborazione delle politiche giovanili e sociali a livello locale. Obiettivo è proporre la realizzazione di azioni concrete per e con i giovani, anche attingendo a finanziamenti europei in questo settore. Uno dei possibili ambiti in cui muoversi potrebbe essere proprio il confronto e la collaborazione con altre realtà europee in questo settore, con un progetto legato al benessere giovanile, che coinvolga le tre città gemellate Macerata, Weiden (Germania) e Issy les Moulineaux. (Francia).
I dati ottenuti dai 2.029 questionari compilati dagli studenti maceratesi sono stati digitalizzati e analizzati con software statistici. La relazione generale è pubblicata, anche in lingua inglese, sul sito web http://www.associazionealtereco.eu ed è disponibile anche in un opuscolo edito dalla stessa Associazione. (ap)
Nella foto: alcuni componenti del tavolo tecnico. 

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
maggio: 2015
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Annunci