FERMO–Oltre 250 persone a cena, altre 200 per lo spettacolo di Giorgio Montanini. C’è grande soddisfazione tra i sostenitori di Massimo Rossi dopo la serata al Centro Sociale di Rione Murato. La grandissimaROSSI-DUE-FM-0481 affluenza, infatti, ha spinto all’ultimo momento gli organizzatori ad aumentare il numero di coperti, superando la soglia dei 200 preventivati.

“E’ stato emozionante vedere così tante persone per un’iniziativa di carattere politico – afferma Rossi -, persone che consapevolmente hanno scelto di sostenere la nostra campagna elettorale. E poi i cuochi, chi ha lavorato alla cassa, i tanti volontari che hanno servito i piatti: tutti pronti a dare il loro contributo, anche economico, per una grande sfida di cambiamento. Perché siamo noi i finanziatori di noi stessi, con la nostra passione e con quella convinzione che, insieme, questa città possa farcela”.ROSSI-MASSIMO-0549

Applauditissima la performance di Giorgio Montanini, che già nell’incontrare Rossi ad inizio serata lo aveva salutato dicendo: “Sono felice che ci sei tu per Fermo”. Una frase che, successivamente, ha voluto rimarcare aggiungendo come lo stesso Rossi sia “l’unico candidato politico vero che c’è”, in un momento storico nel quale chi si candida evita di pronunciare la parola “politica”.

“Giorgio ci ha fatto sorridere – conclude Rossi – ma anche riflettere su quanto sia importante tornare ad essere protagonisti del nostro presente per costruire un futuro di diritti e di opportunità per tutti, all’iROSSI-RED-0584nterno di un progetto realmente partecipato e non, come è avvenuto negli ultimi a Fermo, imposto dall’alto e senza alcun confronto con i cittadini”.

ROSSI-TAVOLATA-0533

Annunci