Stamattina, in Comune, la presentazione della serata.

CIVITANOVA–Il fil rouge è l’affetto e l’amore che le persone hanno per Civitanova. Il resto è lo sguardo, il racconto sapiente di un regista, nato in città e conosciuto nel mondo”. La serata di giovedì 12 marzo 205, durante la quale sarà proiettato, al Cinema Rossini, “Wonderful life”, il video promozionale di Paolo Doppieri su Civitanova (Produzione 2gmfilm), è stata presentata questa mattina, in Sala Giunta, dall’assessore al Turismo Giulio Silenzi, alla presenza del presidente dei Teatri Rosetta Martellini e dello stesso regista Doppieri e alcuni dei suoi collaboratori.

Il filmato di Doppieri è un filmato d’autore – ha spiegato Silenzi – che mancava alla proposta turistica della città. Realizzato con le migliori tecniche, porterà nelle fiere nazionali ed internazionali il nostro brand con originalità e immagini nuove e attraenti, perché vogliamo che arrivi questo messaggio a chi lo vedrà. Non vogliamo proporre una Civitanova con immagini scontate e piatte, ma poetiche e dinamiche, in sintonia con un nuovo modo di comunicare. Non capire questo significa veicolare una sottocultura che ci obbliga all’immobilismo e all’agonia. Il nostro è un investimento sul turismo e non solo, perché offriremo il corto alle aziende del territorio che potranno così mostrare i luoghi dove vengono realizzati i loro prodotti e aumentarne con questa presentazione il loro valore. La serata di giovedì sarà realizzata a costo zero per l’Amministrazione comunale, poiché le spese sono coperte dallo sponsor “Autolinee Cardinali” e tutti gli artisti, a cui va il nostro ringraziamento, si esibiranno gratuitamente”.

Wonderful life – ha detto Doppieri – è un piccolo film che ha l’aspirazione di raccontare Civitanova dall’interno, con persone del luogo che ci vivono e che hanno offerto la loro partecipazione entusiastica, e non con uno sguardo esterno. E’ stata un’operazione a tratti faticosa, divertente, ma soprattutto formativa, che ho vissuto con i miei collaboratori (ogni ripresa c’erano da 4 a 10 persone). Mi è stato chiesto di realizzare un prodotto fresco, accattivante, che potesse arrivare lontano, in fretta, ai giovani e l’ho creato con la soddisfazione di essere io stesso civitanovese. Dopo 25 anni di lavoro per aziende nazionali e internazionali, oggi con questo video racconto la mia città: non è una questione di tecnica, ma di linguaggio, di sguardo. Spero porti fortuna a Civitanova”.

Saranno in tanti giovedì a salire sul palco del Rossini per regalare i loro contributi e le loro dediche, con canzoni, testi, ecc. Ognuno proporrà un suo spaccato in base alla propria sensibilità.

Si passerà dalla memoria al presente – ha commentato Martellini – per proiettarsi verso l’esterno con la consapevolezza che Civitanova è una città ampia, aperta e non chiusa. Saranno ricordati Sibilla Aleramo, Ciarrocchi, Cecchetti, Bruscantini, ma anche personaggi di oggi legati al mare, alla vela, allo sport, come Valentina Stronati e Michele Regolo. Molti non potranno essere presenti per motivi di lavoro. Claudio Gaetani ci proporrà un raffronto con le immagini girate in passato da Stelvio Massi, per farci comprendere quanto cambi la comunicazione… ma ci sarà molto altro”.

Il biglietto di ingresso sarà di 1 euro e con il ricavato si acquisteranno beni alimentari per l’Emporio della Solidarietà.

Inizio ore 21,15

Annunci