“Il grande successo del film “Il giovane favoloso” di Mario Martone a Venezia – commenta l’assessore alla Cultura Pietro Marcolini – contrassegnato dall’apprezzamento del pubblico e della critica e accolto da ben quindici minuti di applausi in occasione della sua proiezione, ci riempie d’orgoglio per essere stati coproduttori insieme agli sponsor privati, a Rai Cinema e a Palomar di un’operazione culturale che lascerà sicuramente un segno nella storia del cinema italiano e nell’interpretazione stessa del genio leopardiano. L’accoglienza ricevuta, attesa ma non scontata, ci fa ben sperare per i riconoscimenti che ci auguriamo il film potrà ricevere nella sede veneziana come in altre a cui concorrerà”.
La Regione Marche, alla luce dei amplissimi consensi riscossi, affiancherà nelle prossime settimane la promozione del film ad una serie di iniziative sul territorio regionale e non solo. Insieme a quanto programmato dalla casa di produzione Palomar e da Rai Cinema ci saranno, infatti, varie iniziative per far conoscere il film ad un ampio pubblico, a partire dai marchigiani, cogliendo così il duplice obiettivo di approfondire la figura straordinaria di Giacomo Leopardi e di rilanciare la presenza dei cittadini e delle famiglie al cinema.
L’anteprima assoluta nazionale del film avverrà a Recanati il prossimo 9 ottobre con la presenza del regista Mario Martone e nei giorni successivi a questa data (dal 10 al 15 ottobre) Recanati sarà l’unica sala in Italia a proiettare il film.
“Insieme a Palomar e Rai Cinema – prosegue l’assessore – la Regione Marche sarà prima al Film Festival di Londra (dal 20 settembre al 5 ottobre) con un evento di promozione turistica e culturale collegato alla partecipazione del film al concorso e poi a Roma il 15 ottobre per una anteprima all’Auditorium della capitale.
Il film, inoltre, uscirà per iniziativa della Regione in tutte le sale cinematografiche delle Marche nel fine settimana dal 16 al 19 ottobre. Dal mese di ottobre fino a dicembre 2014 valorizzeremo attraverso specifiche iniziative i luoghi leopardiani come la Casa Museo del poeta, in collegamento anche con eventi culturali in svolgimento nella regione come la mostra ‘Da Giotto a Gentile’ ”.
Infine, la Regione sta sostenendo un’azione promozionale con il gruppo La Repubblica-L’Espresso che vedrà la luce nel mese di novembre con la pubblicazione in allegato al giornale e alla rivista di quattro dvd, finalizzati a diffondere tra il grande pubblico la conoscenza del poeta-pensatore recanatese e della realtà in cui nacque e visse.

Annunci