DI STEFANO CARDINALI*

MONTECOSARO–Domani, giovedi 7 Agosto 2014, Montecosaro e i montecosaresi vivranno un momento unico, speciale. Alle 21,30 presso lo Sferisterio di Macerata, tempio mondiale della lirica, inizierà la serata dedicata alla nostra illustre cittadina Anita Cerquetti. La sua carriera, la sua splendida voce, la sua vita sarà raccontata

UNA SERATA A MONTECOSARO PER GLI AUGURI DI COMPLEANNO DI ANITA CERQUETTI

UNA SERATA A MONTECOSARO PER GLI AUGURI DI COMPLEANNO AD ANITA CERQUETTI

dal maestro Micheli e dall’attrice Lella Costa, insieme all’Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta dal Maestro Alfredo Sorichetti, con la partecipazione delle maggiori cantanti liriche contemporanee.

Illustri ospiti, tante persone già arrivate da tutta italia, autorità e altro ancora per un momento che noi ex amministratori abbiamo voluto fortemente e abbiamo preparato con pazienza ed impegno da oltre un anno, insieme allo Sferisterio ed ai componenti dell‘Accademia Anita Cerquetti. E’ il momento che tutti con trepidazione aspettavamo da tempo, nel frattempo a Montecosaro che cosa succede? Un gruppo di persone del centro storico e dintorni hanno organizzato una festa musicale in Piazza Trieste in concomitanza con l’evento maceratese. Anzichè comperare i biglietti e riempire lo Sferisterio come hanno fatto tanti altri concittadini, hanno pensato bene di organizzare una serata alternativa, dimostrando quanto meno poca sensibilità nei confronti di chi ha lavorato e soprattutto nei confronti di Anita Cerquetti, che tra l’altro domani sarà presente allo Sferisterio. Possibile che non si poteva trovare un’altra data per questa festa di piazza? Possibile che nessuno dell’amministrazione comunale si sia accorto di questo, che io ritengo essere un grave errore e con leggerezza abbiano autorizzato la serata? Che peccato! Potevamo dimostrare di essere cresciuti e maturati come paese, invece episodi come questo ci riportano indietro di 20 anni, quando regnava il campanilismo. Mi dispiace per Anita, per i suoi familiari e per i tanti amici che la amano e la rispettano. Per noi montecosaresi che parteciperemo sarà comunque un momento unico e faremo di tutto affinchè emerga solo l’affetto che abbiamo nei confronti della nostra Anita.  

* Stefano Cardinali • ex Sindaco di Montecosaro.

Annunci