MONTECOSARO–Un intero paese, Montecosaro,

ANITA CERQUETTI DAVANTI  ALLA CASA NATALE A MONTECOSARO, IN PIAZZA TRIESTE

ANITA CERQUETTI DAVANTI ALLA CASA NATALE A MONTECOSARO, IN PIAZZA TRIESTE

si dà appuntamento domani  venerdi 11 luglio 2014, alle 21,15, a Porta San Lorenzo per rivivere “I migliori anni della nostra…Anita”. Per Anita, naturalmente, intendiamo riferirci alla Cerquetti, grande artista dell’opera lirica, nata proprio tra queste mura. La serata prevista, fa parte di un ampio progetto culturale, “Genius loci” (ovvero l’identità appartenente a un luogo ben preciso) ideato da “Macerata Opera Festival”. L’iniziativa, fortemente voluta da “l’Accademia Anita Cerquetti”, con il Patrocinio del Comune di Montecosaro, è inserita nei tre appuntamenti programmati per l’occasione. Il primo, già effettuato il 19 giugno a Montecosaro Scalo con “Vita e arte di Anita”, egregiamente realizzato da Francesco Micheli, mentre il più importante, si svolgerà il 7 agosto allo Sferisterio di Macerata con la grande “Festa per Anita”. Ma torniamo a quelli che, secondo il suo ideatore Paolo Marinozzi, saranno i “Migliori anni della nostra…Anita”. “Non può e non vuol essere – ci tranquillizza Marinozzi – una brutta copia delle presentazioni che il direttore artistico Micheli ha realizzato con maestria. La mia, infatti, non sarà una lettura critica del personaggio Cerquetti con relativa comparazione del suo valore artistico nel mondo della lirica. Ma piuttosto, una parentesi leggera, dopo anni a dir poco difficili, che ci riporta a quel magico periodo del dopoguerra fino agli anni del boom. Proprio quello che segnerà l’arco temporale della folgorante carriera della Cerquetti, talmente alta quanto purtroppo breve. Mentre, la nostra stella illuminava l’intero universo con i suoi inarrivabili bagliori musicali, nel suo paesello come in tutta Italia, la vita per i “poveri ma belli” continuava ad essere fatta di “pane, amore e fantasia”…Per questo ho pensato di raccogliere in un unico contenitore diverse espressioni artistiche: dall’opera all’operetta, dalla romanza alla canzonetta. Sarà un percorso non solo musicale, ma anche di moda e costume, cinema e televisione, sport e passione”.

A portarlo in scena penseranno quelli del “Gruppo Penelope” (orchestra, balletto, cantante, imitatore) con la conduzione artistica di Sandro Avigliano. Va ricordato che la realizzazione di questo evento è stata possibile grazie a “L’Accademia Anita Cerquetti” che con profonda dedizione, da parecchio tempo, sta portando avanti importanti iniziative a livello internazionale. Infine, per rendere ancor piu’ significativa la magnifica serata a lei dedicata, sarà presente come ospite d’onore la stessa Anita Cerquetti. Un motivo in più, per non mancare all’appuntamento…

Annunci