I vestiti saranno oggetto di un’asta silente il cui ricavato sarà devoluto a sostegno di Emergency di Gino Strada.

Civitanova Marche – Ventidue abiti di scena di Patty Pravo, disegnaPATTY PRAVO 2838ti da alcuni dei più famosi stilisti italiani tra cui Versace, Gucci, Romeo Gigli, Tirelli, saranno in mostra da domenica 13 aprile nella splendida cornice settecentesca dello spazio multimediale San Francesco di Civitanova Alta. Al taglio del nastro, ci sarà la stessa cantante Patty Pravo, attesa per le ore 16,30. Alcuni anni fa Patty Pravo – lo ricordiamo – tenne un applauditissimo concerto al Teatro Annibal Caro di Civitanova Alta.

L’iniziativa attuale, organizzata dallo stilista Mauro Di Cecco e Fabio Pozza con il patrocinio del Comune di Civitanova (Assessorato al Turismo), Pinacoteca comunale e Teatri, è pensata a sostegno di Emergency di Gino Strada, a cui sarà donato il ricavato dell’asta silente a sostegno dei programmi di sviluppo sanitario della Fondazione benefica in Africa e in Sudan in particolare.

Questa iniziativa, senza scopo di lucro, nasce per volere di Patty Pravo, alla quale è stata recentemente dedicata un’intera sala della Galleria del Costume di Palazzo Pitti a Firenze nell’allestimento “Donne protagoniste del Novecento italiano”.

I vestiti, tutti pezzi unici e di altissimo livello sartoriale, saranno collocati in un percorso espositivo accompagnato da proiezioni video e musicali, e sarà caratterizzato da suggestive proiezioni di luce tra marmi policromi e sopra i 4 altari.

Siamo felici di ospitare questo evento già di scena a Milano e poi Roma – ha detto il Primo cittadino Corvatta – perché si sposa a pieno con la vocazione della nostra città, tra moda e solidarietà. In particolare andiamo a valorizzare la Città Alta, dove ci prepareremo ad accogliere con un caloroso abbraccio Patty Pravo”.

Il progetto di allestimento è stato curato da Fabio Pozza, con la collaborazione della dottoressa Enrica Bruni, direttrice della Pinacoteca Moretti e della Presidente dell’Azienda Teatri di Civitanova Rosetta Martellini. I manichini per l’allestimento sono stati appositamente realizzati dall’azienda milanese ‘La Rosa’, realtà creativa già nota per il suo contributo ad alcuni dei più sensazionali eventi culturali del mondo della moda.

Civitanova è la capitale della moda del Centro Italia – ha detto Martellini – e ci auguriamo che iniziative come queste servano a renderla ancora più un fulcro e calamita del turismo e delle attività economiche. Quello che andremo a realizzare è un bel connubio tra arte, economia e sociale”.

La mostra è stata presentata questa mattina, nella Sala Giunta del Comune, dal Sindaco Tommaso Claudio Corvattam dagli organizzatori Mauro Di Cecco e Fabio Pozza e dalla direttrice della Pinacoteca Enrica Bruni e Rosetta Martellini presidente Teatri.

L’ingresso è libero.

Dal 13 aprile al 4 maggio. Info: Pinacoteca Moretti 0733 891019

 

Annunci