Biancazzurri in cerca di rilancio per confermare la tranquillità ritrovata

PORTO POTENZA-In questo weekend tornata di scena la regular season di A2 con la terza giornata del girone di ritorno dopo la sosta per la Co????????ppa Italia di categoria. Oggi domenica 19 gennaio, alle ore 18.00, la B-Chem Potenza Picena scenderà in campo al PalaPrincipi contro la Materdominivolley.it Castellane Grotte. Reduci dal successo in amichevole contro la Sieco Service Ortona, gli uomini di Gianluca Graziosi hanno sfruttato la pausa per superare gli acciacchi e ritrovare la tranquillità minata dalle otto sconfitte di fila.

L’ultima in ordine cronologico patita a Corigliano. Il tecnico biancazzurro si ritrova alla vigilia del match con un dubbio amletico perché lo schiacciatore Marco Lipparini si è buttato alle spalle le noie fisiche, ma non ha ancora il ritmo partita nelle gambe e, al momento, è in lizza per un posto da titolare con Zampetti e De Leo. Ferma a 13 punti in classifica, Potenza Picena è attualmente ottava e vanta quattro punti di vantaggio sui pugliesi. La squadra di Vincenzo Fanizza, invece, nel girone di ritorno ha giocato un solo match ufficiale cedendo in casa, ma solo al tie-break, contro la corazzata Vero Volley Monza.

Probabile starting six della B-Chem Potenza Picena: Pinelli-Moretti, Bolla-Zampetti (Lipparini/De Leo), Tobaldi-Zamagni, Romiti (L).

L’AVVERSARIO

Approdata nella serie cadetta in punta di piedi allestendo un roster giovanissimo con l’innesto di giocatori esperti, la squadra di coach Fanizza ha acquisito consapevolezza del proprio gioco strada facendo e si è ulteriormente rinforzata con l’arrivo dello schiacciatore ex Sidigas Enrico Libraro. Fuori dal progetto, invece, il cubano Benito Ruiz. Il giocatore più temibile è senza dubbio l’opposto Roberto Cazzaniga, una macchina da guerra in gradi di capitalizzare qualsiasi pallone. Tra le star spicca il martello Maurizio Castellano, 43 anni sulla carta d’identità, ma ancora tanta classe sul rettangolo di gioco. Sette dei nove punti acquisiti in classifica sono arrivati a partire dal mese di dicembre a testimonianza della crescita di squadra. Si prospetta un match molto combattuto.

IL PENSIERO DEL COACH GIANLUCA GRAZIOSI:

 «Nell’ultima amichevole contro Ortona siamo partiti un po’ contratti, per poi scioglierci a gara in corso e ho rivisto nel terzo set la squadra di inizio stagione. Questo mi fa ben sperare in vista della sfida di domani. Sarà dura stendere Castellana Grotte perché si presenterà con tre attaccanti esperti come Cazzaniga, Castellano e Libraro, talenti in grado di mettere in difficoltà chiunque. Noi dovremo pensare prima di tutto al nostro gioco. Solo se saremo al 100% avremo la meglio. La condizione della squadra è complessivamente buona, ma devo fare ancora delle valutazioni per quanto riguarda lo starting six. Ritroveremo i giusti equilibri con il lavoro a testa bassa e la fame di vittoria».

 ARBITRI DELL’INCONTRO

Dirigeranno la partita il primo arbitro Andrea Bellini di Foligno (PG) e il suo secondo Ubaldo Luciani di Offagna (AN).

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE

Le due squadre si sono incontrate una sola volta in serie A2. Nella gara di andata la B-Chem ha avuto la meglio in quattro set lontano dalle mura amiche.

 IL MATCH IN TV

La gara sarà trasmessa dall’emittente Tvrs sul canale 111 del digitale terrestre lunedì 20 gennaio alle ore  22.00 in differita e martedì 21 gennaio alle ore 13.00 in replica.

LE ALTRE GARE DELLA TERZA GIORNATA DI RITORNO

SERIE A2

Sora – Cantù

Ortona – Monza

Matera – Milano

Padova – Brolo

Riposa: Corigliano

Annunci