FERMO–Oggi domenica 20 ottobre 2013 porte aperte al cantiere di San Filippo Neri. La chiesaSAN FILIPPO NERI-FM-20-10-2013-LG, gioiello del Barocco Marchigiano, e culla di opere come l’Adorazione dei Pastori del Rubens e la Pentecoste e l’eterno di Giovanni Lanfranco, oggi custodite nella Pinacoteca Comunale, resterà aperta dalle ore 11 alle 13. Un’occasione unica per la cittadinanza per conoscere i lavori in corso in uno dei luoghi più belli e meno conosciuti del capoluogo fermano. La riapertura eccezionale della chiesa è stata pensata dall’Amministrazione Comunale in occasione della presentazione dei lavori di restauro del “portale maggiore”, intervento realizzato grazie al contributo del Fai, Fondo per l’Ambiente italiano, con il sostegno di Intesa Sanpaolo nell’ambito dell’iniziativa “I Luoghi del Cuore”. L’illustrazione dei lavori di restauro del portale, che sarà curata dal professore Gabriele Barucca, funzionario della Soprintendenza ai beni storici ed artistici delle Marche di Urbino, aprirà a partire dalle 10 all’insegna dell’arte alla presenza di numerose autorità.

Annunci