CIVITANOVA–Scomparso sabato sera alle 21,50 a Civitanova Marche, all’età di 88 anni, l’ex Segretario comunale Ubaldo Ferraro, che è stato una “colonna portante

UBALDO FERRARO

UBALDO FERRARO

” a Palazzo Sforza per tanti anni, nonchè un personaggio cittadino di caratura, con il suo rigore, il senso della riservatezza, la passione sportiva (basket da giovanissimo, Civitanovese, moto, vela). Ubaldo Ferraro è stato un uomo con l’alto senso delle istituzioni. Con il ragioniere capo del Comune, l’indimenticabile Luigi (Nino) Quintabà, era spesso in tandem a Roma, per accelerare le pratiche burocratiche, onde favorire i lavori pubblici, nonchè i finanziamenti della Cassa Depositi e Prestiti, che hanno permesso negli Anni Settanta di modernizzare Civitanova.

Nel tempo libero Ferraro, come detto, era appassionato di sport, da ragazzo aveva praticato il basket, seguiva il calcio, la Civitanovese in primis. E’ stato anche corrispondente per il Corriere dello Sport di Roma. I funerali si terranno domani lunedì 23 settembre, alle ore 15, nella Chiesa di San Marone (quartiere nel quale abitava). Sul piano sociale ed umanitario era impegnato nell’aiutare i più deboli e spesso accompagnava i malati a Lourdes con l’Unitalsi. Alla moglie Rita ed ai parenti le sincere condoglianze da parte del nostro giornale Millepaesi. (e.e.)

Annunci