PORTO RECANATINella giornata di oggi, 8 settembre 2013, la Motovedetta S.A.R. CP 839 è intervenuta a seguito di una richiesta di aiuto al numero blu 1530, in Porto Recanati per soccorrere una unità da diporto con 4 persone a bordo che, a causa di un improvviso malfunzionamento del motore, era in avaria.
Le persone a bordo del natante in un primo momento hanno tentato di ancorarsi mediante la propria ancora in dotazione, Purtroppo l’agitazione intervenuta a bordo e le non perfette condIzioni meteo presenti in zona, hanno causato la perdita dell’àncora con il rischio concreto di finire sugli scogli. 
Grazie all’intervento tempestivo della Motovedetta CP 839 l’unità è stata soccorsa e, dopo aver trasbordato due dei quattro ragazzi presenti a bordo, è stato effettuato il rimorchio del natante verso una zona sicura al traverso di un’area di rimessaggio. Successivamente con l’ausilio di remi il natante ha raggiunto la spiaggia per essere successivamente tirata a secco.
Per le persone a bordo del natante, due ragazzi e due ragazze tutti di giovane età, fortunatamente non c’è stato bisogno di prestare alcuna assistenza sanitaria.
 
Annunci