CIVITANOVA–Si spengono le luci, del 28° Open Internazionale di Lignano, manifestazione che è ormai un appuntamento fisso di fine estate, grande affluenza di iscritti che è andata al di là delle più rosee aspettative con 1.100 partecipanti, provenienti da oltre 20 Nazioni. Da sottolineare l’alto livello tecnico della gara, impreziosito dalla presenza, di atleti affermati molti dei quali appartenenti alla squadra nazionale giovanile. Da segnalare, il buon comportamento del civitanovese Luigi Recchia che quest’anno gareggiava nelle categorie superiori Juniores e Seniores, nonostante l’impegno, Luigi non è riusciuto tuttavia ad andare oltre l’11° posto.

Comunque soddisfatto il Presidente Umberto Tocchetto: “Si sa che confrontarsi a questi livelli è sempre impegnativo, ma anche un momento di grande crescita”. Luigi erano accompagnato da Tommaso Recchia. 

Annunci