Il discobolo a Mosca nelle qualificazioni della rassegna iridata
 
ANCONA–Domani, lunedì 12 agosto 2013, ai Campionati Mondiali di Mosca toccaFALOCI_Giovanni-ITALIA- a Giovanni Faloci. Il finanziere umbro, che nelle manifestazioni di club gareggia per l’Atletica Avis Macerata, scenderà in pedana alle 11.05 ora locale (9.05 in Italia) per le qualificazioni nel lancio del disco. Faloci si è messo in luce in questa stagione, grazie alla medaglia d’argento ottenuta alle Universiadi di Kazan, sempre in Russia. Nato il 13 ottobre 1985 a Umbertide (Perugia) e residente a Città di Castello, in carriera ha vinto cinque titoli nazionali assoluti: estivo nel 2011 e 2013 (è quindi campione italiano in carica, dopo il successo di due settimane fa a Milano), invernale nel 2009, 2010 e 2012. Quest’anno, nel mese di giugno, ha ottenuto il suo record personale a Tarquinia con 64.77. A Mosca sarà atteso da un compito molto difficile, in un contesto internazionale di altissimo livello: la qualificazione diretta è fissata a 65.00, con la finale riservata comunque ai migliori 12 atleti fra i 29 iscritti in totale. Diretta tv su RaiSport 1 (canale 57 del digitale terrestre).
 

Annunci