CIVITANOVAVita Vita, la rassegna internazionale di a

FOTO©MILLEPAESI

CORSO UMBERTO 1° • FOTO©MILLEPAESI

rte vivente, quest’anno si terrà a Civitanova Marche il 7 settembre 2013. Nel 2012 si era tenuta invece sabato  25 agosto, per dare man forte all’estate civitanovese, nel pieno del suo svolgimento. La manifestazione, che è giunta alla decima edizione, certamente cercherà di incorniciare al meglio il decennale. Al suo esordio e negli anni successivi Vita Vita ha fatto clamore a Civitanova e nelle Marche, perchè mai s’era vista una animazione così globale, sia a Civitanova Alta come al Porto, nel centro (Corso Umberto I°, Piazza XX Settembre), nelle vie (Corso Dalmazia, Corso Garibaldi, Corso Vittorio Emanuele, Viale Vittorio Veneto, Via Duca degli Abruzzi, Via Cairoli, etc), nelle piazze e nelle piazzette di Civitanova, con spettacoli di ogni genere, per una full immersion nella musica e nell’atmosfera di vitalità contagiosa. Curatore di questa iniziativa Sergio Carlacchiani (direzione artistica) con tutto il supporto tecnico, tecnologico e d’esperienza dei Teatri di Civitanova, il vero motore della collaudata macchina civitanovese degli spettacoli  diretta da Alfredo Di Lupidio (alle spalle Stagioni Teatrali, Civitanova Danza, Tutto in Gioco, Popsophia, Futura Festival, Vita Vita, etc.)

Nell’ambito del festival Vita Vita l’Assessorato ai Servizi Sociali di Civitanova avrà a disposizione un proprio spazio presso Piazza Scorolli, di fronte alla Chiesa di Cristo Re, dove svetta il campanile-faro. In questa location verrà posizionato un palco o pedana con supporto tecnico di luci, amplificazione e microfono per le esibizioni.  L’intenzione dell’assessore Antonella Sglavo  è quella di promuovere in quell’ambito una serie di esibizioni artistiche di vario genere da parte dei giovani. Il messaggio che l’assessorato intende lanciare è quello di appassionarsi ad una attività artistica come la scoperta e la valorizzazione di un talento, perchè costituisce la migliore forma di prevenzione per aiutare le persone a non incorrere in fragilità devianti e in comportamenti di dipendenza. Saranno nell’occasione somministrate bevande analcoliche da parte dell’associazione A.R.C.A.T. Nel frattempo saranno valutate le proposte di musicisti, poeti, pittori, scultori, incisori, ballerini ed artisti di strada. Gli interessati a partecipare possono inviare entro e non oltre il 24 agosto 2013 all’indirizzo sotto indicato: le proprie generalità, i recapiti, la descrizione dell’esibizione da proporre ed eventuali supporti dimostrativi (video, foto, manoscritti, ecc.)

L’Assessorato selezionerà le performance massimo di 30  artisti, onde consentire a tutti di esibirsi nel periodo compreso tra le ore 21,00 e le 24,00. Le esibizioni avranno luogo a titolo gratuito ed ogni attrezzatura o supporto tecnico necessario   dovrà essere posto in essere a totale cura e spese di chi propone.

Le proposte possono essere inviate o recapitate a mano, in busta chiusa all’Assessorato ai servizi sociali, Piazza XX Settembre, 93 – 62012 Civitanova Marche. Richiesta di partecipazione a: “L’espressione di un talento contro ogni dipendenza”, oppure mediante l’invio di una e-mail a: sport@comune.civitanova.mc.it

 

Annunci