ANCONA–”In un momento così delicato con scarsità di risorse e tante criticità, la collaborazione di tutti gli enti che governano il territorio è di fondamentale importanza nell’interesse dei marchigiani”. Questo in sintesi il messaggio emerso dal primo incontro istituzionale dalla sua nomina a presidente di Anci Marche di Maurizio Mangialardi, ricevuto a Palazzo Raffaello dal P

MAURIZIO MANGIALARDI, GIAN MARIO SPACCA, MARCELLO BEDESCHI

MAURIZIO MANGIALARDI, GIAN MARIO SPACCA, MARCELLO BEDESCHI

residente della Regione Gian Mario Spacca.

Un confronto estremamente franco e collaborativo, che è stato l’occasione per toccare numerosi argomenti, affrontando le problematiche poste da Anci Marche, a partire dalle questioni relative al comitato d’intesa, al bilancio dei Comuni, ed ai temi caldi del trasporto pubblico locale e della Sanità regionale.

All’incontro ha partecipato anche Marcello Bedeschi, direttore di Anci Marche. Prima della tradizionale stretta di mano si è concordato di ritrovarsi i primi giorni di settembre 2013 per un incontro congiunto tra la giunta regionale ed il direttivo di Anci Marche, per proseguire il confronto onde

dare nuovo impulso al comitato d’intesa tra la Regione Marche e l’Anci Marche.

 

Annunci