You are currently browsing the daily archive for luglio 30, 2013.

POTENZA PICENA–Per la 10a volta consecutiva Potenza Picena è stato premiatPotenza Picenao “Comune Riciclone” delle Marche.

Con il 75,6 % di raccolta differenziata nel 2012 – sottolinea  il sindaco Sergio Paolucci (al centro nella foto con il Sindaco di Porto Recanati Rosalba  Ubaldi  ed il Presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari) – il nostro è tra i Comuni più virtuosi d’Italia. E’ un risultato straordinario che testimonia la sensibilità, il senso civico e l’amore per la natura dei cittadini di Potenza Picena”.

L’Amministrazione comunale – continua il sindaco – che attua ogni sforzo per migliorare la qualità ambientale e il decoro della città, ringrazia la cittadinanza per il risultato raggiunto e per la collaborazione offerta. Possiamo ancora migliorare, per rendere ancora più bella ed accogliente la nostra città e per assicurare alle future generazioni un ambiente sempre più pulito. Rivolgiamo un appello a tutti i cittadini ed in particolare a quelli che ancora non si applicano a sufficienza nella raccolta differenziata a migliorare i propri comportamenti, partecipando con impegno e puntualità al programma di raccolta dei RSU e raccomandiamo di separare in casa i rifiuti consegnandoli in strada o nei punti di raccolta nei giorni e negli orari stabiliti. Con l’aiuto degli abitanti possiamo ottenere ancora grandi risultati e rendere più pulita, più accogliente e più civile Potenza Picena”. La premiazione dei Comuni Ricicloni si è tenuta sabato scorso presso l’Hotel House di Porto Recanati.

Annunci

PORTO RECANATI–Coppia “focosa” sulla spiaggia: intervengono i Carabinieri • Il 112 della Compagnia Carabinieri di Civitanova Marche utilizzato da alcuni bagnanti che frequentano uno chalet a Porto Recanati • Avevano notato una  coppia avvinghiata in atteggiamenti ritenuti osceni. Ma la stessa segnalazione pervenuta al 112 (numero unico europeo per le emergenze) era stata notata in diretta anche dai due Carabinieri della Stazione di Porto Recanati, impegnati proprio in quel momento nei servizi di prossimità, di chi va  al mare, del litorale maceratese.

Una scena che, probabilmente, i protagonisti non si erano resi conto venisse osservata dagli occhi dei presenti. All’arrivo, tempestivo, dei due carabinieri di pattuglia la coppia non era più in atteggiamenti poco consoni. I due protagonisti della vicenda, un uomo ed una donna del luogo, sono stati comunque identificati dai militari della Stazione di Porto Recanati. Gli stessi carabinieri hanno avviato ulteriori accertamenti mirati a perfezionare le testimonianze sull’episodio. Certamente la coppia ha capito, sulla base dell’intervento dell’Arma, che quanto accaduto era stato segnalato da chi era in spiaggia ed ha accennato segnali di comprensione.

Dal 1° luglio 2013 presso tutti i balneari della costa maceratese, i Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche stanno svolgendo un servizio di prossimità studiato ad hoc per “chi va al mare”. Sei carabinieri, delle Stazioni costiere di Civitanova Marche, Porto Potenza Picena e Porto Recanati, effettuano pattuglie a piedi sui lungomare, proprio nelle ore di massimo afflusso dei bagnanti. Accedono ai 116 Stabilimenti balneari e lungo i tratti di spiaggia libera dei 20 chilometri di costa maceratese, per garantire prossimità e maggiore sicurezza a chi è in vacanza. 

Anche quest’anno, come nelle due passate stagioni, la presenza delle divise dell’Arma nei luoghi balneari sono viste favorevolmente, come lo confermano i questionari di customer satisfaction diffusi anche durante le prime settimane di luglio. Quest’anno, poi, anche quattro militari in abiti civili del Nucleo Operativo della Compagnia civitanovese che, a bordo di moto da enduro e scooter con targhe di copertura, stanno garantendo servizi preventivi da furti e borseggi. Un servizio modulato secondo i resoconti, assolutamente positivi.

Nel solo mese di luglio, la presenza dell’Arma sulle spiagge ha già consentito di determinare alcune attività repressive in materia di furti in danno di esercenti e bagnanti. Come nel caso del magrebino arrestato, sempre a Porto Recanati, la scorsa settimana per furto in uno chalet e su di un auto, riconosciuto come autore di una rapina compiuta in Campania, per cui è stato arrestato; gestori di chalet  attivissimi anche per segnalare tre giovanissimi, ritenuti autori di furti sotto gli ombrelloni e di bici. Sono stati fermati anche loro la scorsa settimana con tre bici e materiale da scasso. Nella “rete” dei Carabinieri di quartiere a Civitanova è finito un nomade, colpito da ordine di carcerazione per violenza sessuale in danno di minore di anni 14, colto in un camper a ridosso della zona sud. Quindi lotta al commercio abusivo e contraffazione, con un bengalese fermato a Porto Recanati e un sequestro di orologi e occhiali con marchi falsificati a Civitanova eseguiti nelle ultime ore.

“La rinnovata collaborazione con gli Assessorati al Turismo dei Comuni di Civitanova Marche, Potenza Picena e Porto Recanati, nonché dei gestori degli chalet con la loro associazione ABAT, ha consentito un afflato maggiore con gli esercenti e turisti – commenta il Capitano Domenico Candelli – che dialogano volentieri con i Carabinieri e forniscono spesso indicazioni che favoriscono le attività operative”.

 

 

CIVITANOVA–La presentazione ufficiale della F.C. Civitanovese 1919 avverrà – questa la novità del giorno –civitanovese giovedì 8 agosto 2013 in Piazza XX Settembre, a partire dalle ore 21. La società rossoblu ha ottenuto anche l’importante conferma di partecipazione da parte di Alessandro Antinelli, stimato giornalista sportivo della RAI, che presenterà l’intera manifestazione. Saranno graditi ospiti anche Moreno Vantaggi, in rappresentanza dell’Udinese Academy e Paolo Poggi, ex calciatore professionista di Udinese e Roma. Quest’ultimo, attualmente, ricopre il ruolo di supervisore dei tecnici bianconeri, che faranno visita mensilmente agli allenatori rossoblu, nell’ambito dell’importante affiliazione ottenuta con la società friulana. Sotto una pioggia di note diffuse dal DJ civitanovese Simone Barbaresi, sfileranno sul palco tutte le componenti rossoblu, dai Piccoli Amici alla Prima Squadra. Saranno presentati, inoltre, i tecnici del settore giovanile e i dirigenti che quotidianamente lavorano per la crescita del club. La società invita i propri tifosi e la città intera a partecipare, nella ferma convinzione di poter dare il definitivo slancio entusiastico a questa nuova avventura, che vedrà nel Comandante Osvaldo Jaconi il punto fermo per quel che riguarda il futuro della Prima Squadra.

SUD DI NOTTE-PROGRAMMA MUSICALE 1-8- 2013-1SUD DI NOTTE-PROGRAMMA MUSICALE 1-8- 2013-2-PAG-DUE-

Chiusa al traffico la corsia est, parcheggi allo stadio.

CIVITANOVA“Sud di notte”, l’happening targato lungomare sud, andrà in scena per il quarto annoSud di notte (2)-30-7-2013- consecutivo giovedì 1° agosto, dalle 18,00 alle 02,00, con tantissimi eventi di arte varia, musica, animazioni per bambini, mercatino notturno e il volo delle lanterne cinesi nel tratto di spiaggia di largo Melvin Jones.

L’iniziativa, realizzata con il patrocinio dell’assessorato al Turismo del Comune in collaborazione con Abat e Mylove eventi, è stata presentata questa mattina, nella sala della Giunta del Comune, dall’assessore al Commercio Francesco Peroni (al centro nella foto), dal vice presidente Abat Marco Scarpetta e dal titolare Mylove eventi Carmen Carella.

Ogni anno, la festa richiama centinaia di persone che si riversano sul litorale per assistere gratuitamente agli intrattenimenti proposti dagli operatori balneari, davanti ai loro stabilimenti, che spaziano dalle performance musicali ed artistiche alle degustazioni e cene a menù fisso.

Per l’occasione scatterà l’isola pedonale sulla carreggiata est, dalle ore 15 di giovedì alle ore 03,00, mentre per i parcheggi si potrà utilizzare l’area gratuita nella zona stadio.

Siamo riusciti a mettere insieme un bellissimo calendario per l’estate – ha detto Peroni – in stretta collaborazione con i privati. Gli eventi organizzati sul litorale stanno pian piano coinvolgendo anche le altre attività di ristorazione e commerciali, per dar vita a serate all’insegna del divertimento in grado di attirare persone anche da fuori città e dare così una mano alla nostra economia”. Soddisfatto anche Scarpetta che ha ringraziato a nome dell’associazione Abat l’Amministrazione comunale e Mylove eventi per l’aiuto nella realizzazione della serata di giovedì e del “Sound festival”, prossimo appuntamento dell’estate che si svolgerà il 22 agosto sempre sul lungomare sud.

Questo il programma: stabilimento balneare Antonio: Habanero – tributo Negramaro e Beer on the beach (terza edizione); stabilimento balneare Raphael beach: Art sem fronteira spettacolo di danza e musica; stabilimento balneare Caracoles: musica live “No name” rock-pop ’70-’80-’90; stabilimento balneare Solemar: Simone e Chiara duo live; stabilimento balneare Lido cristallo: danze latino americane con Nicholas e dalle 18 – 20 aperitivo rustico; parco giochi gonfiabili Vivilandia: animazione truccabimbi, spettacolo clown a cura de “La balena dispettosa” e “Le tate” e centro fitness Evergreen; stabilimento balneare La croce del sud: musica dal vivo con i “Rockets night” ’80 tribute band; stabilimento balneare Mirro’: latino americano con animazione, cena spettacolo con menù fisso; stabilimento balneare Gianfranco: animazione “albero dei balocchi” e musica live “Turnover” pop-rock ’70-’80; stabilimento balneare Rolando: musica live “Il Branko”; Shada: selezioni miss Italia; stabilimento balneare Marebello: musica live “Boys-a-billie” hit del momento stile anni ’50; stabilimento balneare Et’na’: musica live “Cadillacs ‘n’ cigarettes e dalle 17 happy hour aperitivo-cena a buffet; stabilimento balneare Gigetta: musica live “The Pilgrims”; stabilimento balneare l’Oasi: Karaoke con Gianluca; stabilimento balneare Arturo: spettacolo con il “Centro culturale del balletto”; stabilimento balneare Onda blu: The Johnnies rock acoustic duet; birreria Capitan hook: musica live “Trequila boom band”; gelateria Cocobongo: musica live con Senzassenso + bip Gismondi e aperitivo a buffet e cocktail bar fino a tarda notte.

CIVITANOVA MARCHE (MC)- Sabato 3 agosto 2013 prosegue la ventesima edizione del Festival internazionale Civitanova Danza, promosso da Comune di Civitanova Marche, Teatri di Civitanova, AMAT, in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata, Camera di Commercio di Macerata, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche e Provincia di Macerata. L’importante traguardo dei venti anni della manifestazione – dedicata al Maestro Enrico Cecchetti, originario della città marchigiana – guarda al futuro e diventa occasione privilegiata di evoluzione verso la forma festival.

Alla luce di questa premessa la giornata di sabato sarà – dopo quella inaugurale del 20 luglio – un’altra vera e propria festa della danza, una full immersion in quest’arte così affascinante che “va ad abitare” tutti i teatri della città per il secondo festival nel festival, una vera e propria maratona, che prende avvio alle ore 16.30 all’Hotel Miramare con Civitanova Danza Focus dal titolo Comunicare la danza, realizzato in collaborazione con “Danza & Danza magazine”. L’incontro è un invito ad affrontare il tema della comunicazione della danza attraverso sguardi ‘di alto profilo’ tra i quali Maria Luisa Buzzi (direttore editoriale di “Danza & Danza magazine” e critico di danza), Sergio Trombetta (critico di danza), Antonello Andreani (direttore di Ephemeria, casa editrice con una delle più curiose e raffinate collane di libri dedicate alla danza) ed Eugenia Casini Ropa (tra i più autorevoli studiosi di danza in Italia).

 

Dopo l’incontro di approfondimento e prima della maratona di spettacoli nei teatri di Civitanova, il Piazzale antistante Lido Cluana si anima per l’aperitivo alle ore 19.30 con Happydancehour!a cura degli allievi delle scuole di danza della città (Accademia di Danza Swanilda, Centro Culturale del Balletto, Effort Danza, Laboratorio Danzaì, Marvellous Dance, Nura Danza, Oregon Tape Crew, Scuola Danza Caterina Ricci) che si esibiscono in una sorta di Gala aperto a tutti, composto da estratti di brani coreografici e lavori di fine anno.

 

Alle 20.30 l’appuntamento è al Teatro Cecchetti con due prime italiane – realizzate in collaborazione con l’Ambasciata d’Israele – delle straordinarie compagnie italiane di Noa Shadur, che porta in scena We do not torture people, e quella guidata da coreografo Roy Assaf che porta in scena The hill. Carichi di una portata emotiva di raro impatto, entrambi i lavori trasportano lo spettatore in una danza coinvolgente e affascinante.

 

Dal Cecchetti al Teatro Rossini dove alle ore 21.30 va in scena uno dei maggiori coreografi italiani dell’ultimo decennio, Roberto Zappalà, con il debutto in prima assoluta di Sudvirus. Il piacere di sentirsi terroni, rielaborazione, riorganizzazione concettuale ed ampliamento di una coreografia per soli danzatori commissionata dall’artista catanese Göteborg Ballet nel 2011, in cui il palcoscenico diventa come il vetrino di un microscopio per osservare i movimenti della danza che diventa virus.

 

Chiude la serata il marchigiano-olandese Giulio D’Anna, originario di San Benedetto del Tronto ed arrivato ad essere uno dei più richiesti artisti internazionali, che debutta con O O O O O O O O, lavoro vincitore del premio Anticorpi XL CollaborAction 2013: un teatro danza emozionante che orbita attorno al tema delle relazioni fallite e le loro rovine. Lo spettacolo – per otto danzatori provenienti da sette paesi differenti – vede la luce al termine di una residenza di creazione nella città alta presso la Foresteria Imperatrice Eugenia e il Teatro Annibal Carlo nell’ambito del progetto Civitanova Casa della Danza.

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
Annunci