CIVITANOVA MARCHE–C’è grande fermento nel beach volley italiano per la crisi di coppia tra le due “ragazze d’oro” del beach volley Italiano, la separazione di Marta Menegatti e Greta Cicolari, che ha mandato in tilt i programmi del coach Lissandro Carvalho e delle varie atlete . Questa separazione di fatto ha dato vita a due nuove coppie che, in questa fase, ovviamente pagano dazio a livello internazionale, un livello in cui nulla può essere inventato. Questo quadro non mFIVB Beach Volleyball World Championships, Main Drawolto felice per il beach volley nazionale, apre di fatto una concreta possibilità alla partecipazione proprio di Greta e Marta o di una di loro al Queen of the beach di Civitanova.

La strada è ancora in salita – dice Fulvio Taffoni – anche perchè qusta rottura nel clan azzurro è avvenuta praticamente meno di una settimana fa ed ogni giorno ci sono novità.
L’organizzazione del Queen si è già ovviamente mossa, ma nulla c’è di certo, il che di fatto crea problemi di programmazione, anche per quelle atlete che erano prossime alla qualificazione alla prestigiosa manifestazione civitanovese.
Di fatto sarebbe uno scoop favoloso per il Queen  e per Civitanova Marche, in quanto Marta e Greta molto raramente giocano in competizioni in Italia, essendo costantemente impegnate all’estero.
Vedremo intanto cosa succede e che tipo di convocazioni saranno quelle che verranno diramate tra lunedì e martedi prossimo, commenta Taffoni.
Intanto … è il caso di dirlo, cresce l’attesa.
Nella foto di fonte fivb Menegatti e Cicolari in una recente circostanza che non faceva presagire la bufera in atto.
Annunci