SANT’ELPIDIO A MARE – Sabato 27 e domenica 28 luglio le strade cittadinevespa SEM-club 2012 elpidiensi saranno invase dai vespisti che parteciperanno al X Vespa Raduno Nazionale e al I Vespa Raduno Internazionale organizzato dal Vespa Club di Sant’Elpidio a Mare.

Una iniziativa, quella che torna a colorare le vie cittadine, che si presenta con tutte le caratteristiche necessarie per rivelarsi un successo. Sabato 27 alle ore 16 saranno aperte le iscrizioni per dare poi il via al giro turistico alle ore 17.30, con sosta aperitivo presso Palace Cafe al Centro Commerciale “Il Castagno” di Casette d’Ete. In serata, a partire dalle ore 19.00, è previsto il rientro tra le mura cittadine con ingresso gratuito a Città Medioevo, con possibilità di cenare presso le quattro Contrade Storiche ed assistere ai vari spettacoli in programma per vicoli e vie. Domenica il programma riparte alle ore 8.30 con l’apertura delle iscrizioni, colazione al Bar Roma e consegna dei gadget previsti per i partecipanti. Alle 10.30, chiuse le iscrizioni, partirà il giro turistico.VESPA-SEM-premiazioni vespa club 2012
 
Chi volesse restare in centro storico potrà fare una visita guidata al Museo della Calzatura, alla Civica Pinacoteca e potrà salire sulla Torre Gerosolimitana in Piazza Matteotti. Alle 12 è previsto un aperitivo in piazza Gramsci, in collaborazione con l’Associazione Gam Lab e con la Pro Loco Sant’Elpidio a Mare. Alle 13.00, gran finale al ristorante Buss di Porto Sant’Elpidio, con la premiazione dei partecipanti e la classifica turistica. La domenica mattina saranno allestiti stand di abbigliamento vintage “Righe e Quadretti” di Civitanova Marche e “Restaurolandia Service”, ricambi, accessori per vespa, lambretta e scooter di Loreto Aprutino (PE).
 
In occasione dei 50 anni della Vespa 50 c, il Vespa Club premierà la Vespa 50 più vecchia con una targa ricordo e iscrizione omaggio al raduno: ai fini della premiazione farà fede il numero del telaio.
 
“Con estremo piacere la nostra città si appresta ad ospitare i vespisti e gli appassionati che arriveranno, tra l’altro, nel cuore delle rievocazioni storiche in concomitanza con Città Medioevo – osserva il Sindaco Alessio Terrenzi – e sarà un’occasione per sommare un momento di festa collegato alla passione per la Vespa con quella che sarà proposta tra i vicoli e le strade del Centro Storico. Sono certo che quanti parteciperanno al raduno potranno godere di uno spettacolo unico e indimenticabile”.
Annunci