MONTELUPONE–Piantine di marijuana sistemate a ridosso della centraleMONTELUPONE-25-7-2013-marjuana idroelettrica di San Firmano a Montelupone. Sono state rinvenute e sequestrate dai Carabinieri della locale stazione, dopo una serie di appostamenti scaturiti dalla fattiva collaborazione degli addetti all’impianto che avevano individuato le anomale piantine segnalandolo all’Arma. Erano cresciute … rigogliose, irrigate evidentemente per induzione dal vapore acqueo che sprigiona la vicina centrale e, nonostante la “gioventù” erano quasi giunte a fioritura. Ed era probabilmente la location ideale per evitare, a chi le aveva piantumate, di recarsi frequentemente ad annaffiarle ed assisterle, perché si sviluppavano da sole grazie al mix naturale di raggi solari e umidità del sito.  L’Arma locale, con la collaborazione del nucleo operativo della Compagnia di Civitanova Marche, ha condotto controlli continuati per risalire al “coltivatore”. Sette vasi con altrettante piante di Marijuana sono state alla fine sequestrate a carico di ignoti dai Carabinieri monteluponesi, guidati dal Luogotenente Mario Giannella, che hanno avviato, con la Procura del capoluogo, le procedure per la distruzione.

Annunci