You are currently browsing the daily archive for luglio 24, 2013.

Giornata di consegna degli attestati di qualifica e specializzazioni”

MACERATA–C’è un mondo lavorativo nelle aziende artigiane che attende solo di essereCONFARTIGIANATO-24-7-2013-DIPLOMI-0110 scoperto: basta armarsi di volontà, passione e voglia di mettersi in gioco. Un mondo fatto di cuochi, estetisti, sarti, autoriparatori, pizzaioli, pasticceri, barman, parrucchieri, tutti professionisti che svolgono con passione il proprio mestiere, facendo qualche sacrificio ma con grande soddisfazione e molto spazio per crescere e farsi strada.

Nonostante la crisi economica e la disoccupazione, che purtroppo continua ad avanzare, per i mestieri artigiani ci sono infatti ancora interessanti spazi occupazionali, per la qualità e la specificità delle loro competenze, ed anche perché, in molti casi, si registra, da parte del mercato, una difficoltà nel reperimento di alcune figure professionali tipicamente artigiane.

Secondo Confartigianato è importante comunicare ai giovani le grandi opportunità professionali offerte dai mestieri artigiani e, soprattutto, l’importanza della formazione professionale, attraverso la quale è possibile apprendere concretamente un mestiere e trasformare la propria passione in lavoro.

Ed è appunto nel segno di questo importante messaggio che Confartigianato Imprese Macerata ha organizzato martedì 23 luglio 2013, presso la Sala Convegni della Provincia di Macerata situata in Via Velluti, la seconda edizione dell’evento “LA NOSTRA SFIDA OCCUPAZIONALE”, giornata di consegna degli attestati di qualifica e specializzazione.

La cerimonia di consegna degli attestati ha riguardato gli allievi che hanno frequentato i corsi per la qualifica di Pasticcieri, Acconciatori, Pizzaioli, Somministrazione Alimenti e Bevande, Estetista, Estetista Specializzazione (una novantina circa).

Alla manifestazione sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente Provinciale di Confartigianato Imprese Macerata Cav. Renzo Leonori e l’Assessore Provinciale alla Formazione Professionale e alle Politiche del Lavoro Paola Mariani. Assente giustificata l’Assessore Regionale Sara Giannini, che ha dovuto all’ultimo momento dare forfait per urgenti impegni connessi alla vicenda Indesit.

Il Presidente Leonori, dopo i saluti ed i ringraziamenti di rito, ha sottolineato il ruolo primario svolto dalla formazione per il superamento della grave crisi occupazionale, soprattutto giovanile, che affligge il Paese e di conseguenza il nostro territorio.

<< In un momento di crisi come questa che stiamo vivendo – ha affermato Leonori – non ci possiamo permettere che, mentre c’è chi perde il lavoro, chi il lavoro invece lo offre non trovi lavoratori idonei adeguatamente formati. Ecco quindi l’importanza della formazione, in particolare della formazione cosiddetta “in affiancamento”: molte competenze specialistiche sono complicate da trasferire anche per il fatto che quasi sempre i saperi sono informali, sono cioè nella testa e nelle mani di lavoratori esperti e possono esser pertanto trasferiti solo dopo un lungo, paziente ed oneroso processo di apprendimento spalla a spalla >>.

E’ poi intervenuta la Vice Presidente della Provincia Paola Mariani che, dopo aver ringraziato Confartigianato per l’impegno e la passione che mette nella formazione e dopo aver augurato ai ragazzi che hanno ricevuto gli attestati ogni fortuna ha affermato: << Da un verso, come Assessore al Lavoro, sono afflitta da situazioni difficili a livello occupazionale a cui non riusciamo a dare risposte concrete, ma dall’altro verso, quale Assessore alla formazione professionale, sono estremamente fiduciosa nella potenzialità della formazione quale grimaldello per creare nuova e qualificata occupazione, e lo sono a maggior ragione quando mi trovo in contesti, come quello odierno, che testimoniano come la buona occupazione sia quella che deriva da un alto livello di istruzione e di apprendimento. Il benessere, la ristorazione, il turismo sono settori che, se contraddistinti dalla qualità, possono esser trainanti per l’economia del nostro territorio: bene quindi investire in formazione in questi ambiti attraverso i corsi di estetica, acconciatura, pizzaioli e pasticceri >>.

Annunci

CIVITANOVA–Tappa fissa per il nuoto marchigiano sono gli annuali “Campionatiluca regionali estivi Regionali Estivi di Categoria e Assoluti”, che anche questa volta hanno avuto per sfondo – dall’11 al 14 luglio – la piscina “Parco della Pace” di Pesaro.

Vasca olimpionica all’aperto, aria d’estate, atleti impegnati negli ultimi appuntamenti prima di una breve, ma meritatissima vacanza sono delle costanti che caratterizzano questo evento sempre molto atteso, perché per molti è l’occasione di coronare i propri sforzi, mentre per altri è un motivo per ripartire l’anno seguente con maggior grinta.

I ragazzi dell’allenatore Stefano Iesari, ovvero dell’Ippocampo Civitanova, sono riusciti a rimanere concentrati fino alla fine, regalandoci delle gare emozionanti, disputate con passione e con grande abilità.

In primo luogo le ragazze con due ori di categoria conquistati nei 50 e 100 metri rana per la senior Alice Talamonti, veterana di questo stile e ranista fin da piccola. Poi i grandi titoli maschili come Luca Pantanetti Sabatini (nella foto), campione regionale assoluto e di categoria nei 100 farfalla, primo di categoria e secondo assoluto nei 50 farfalla, primo di categoria e terzo assoluto nei 50 e 100 stile libero; Elia Pantanetti Sabatini, campione regionale di categoria nei 100 e 200 dorso, secondo nei 50 dorso sempre di categoria; Vincenzo Nicoletti, secondo di categoria nei 50 farfalla e terzo nei 100 farfalla; Davide Marchini, secondo di categoria nei 100 e 200 dorso e Angelo Bigoni, argento di categoria nei 50 dorso.

Piazzamenti per Bianchi Chiara e Bianchi Marta, Boschi Michele, Caponi Federico, Colotto Linda, Emili Lorenza, Emili Matteo, Fasanella Daniele, Mariani Carlo, Micucci Diego, Monina Giulio, Ricciuti Vittorio e Scalabroni Nadia.

Splendidi risultati di atleti che sacrificano tutto pur di nuotare, che hanno scelto per anni di entrare in acqua tutti i giorni e di non arrendersi alle prime difficoltà e che ormai hanno instaurato tra loro un legame indissolubile, che per tutta la vita serberanno nel cuore anche se dovessero smettere di nuotare. 

TOLENTINO–Tolentino Musica e Arte 2013” si terrà dal 25 Luglio al 5 Agosto 2013 e prevede, come tutti gli anni, Corsi Internazionali di Perfezionamento e di Interpretazione Musicale “Master Classes – Language and Culture”. L’iniziativa è promossa e organizzata dall’Istituto musicale “Nicola Vaccaj”.

Il Concerto inaugurale, dedicato al Maestro Paolo Gigli, si terrà giovedì 25 luglio, alle ore 21.30, sul sagrato della Basilica di San Nicola e prevede l’esibizione dei pianisti Daniele Giuseppucci (pianoforte arr. orchestra) e Giorgio Spadoni (pianoforte solista). Il programma prevede musiche di Beethoven, Chopin, Mendelssohn – Bartholdy e Giuseppucci.

La serata che inaugura la 20° edizione di “Musica e Arte”, ha un sapore speciale, un sapore che oscilla tra l’amaro della mancanza e il dolce del ricordo. La mancanza, per tutti i docenti e gli allievi presenti e passati dell’Istituto Musicale N. Vaccaj è quella del caro Maestro Paolo Gigli, una persona che ha trascorso più della metà della sua troppo breve vita terrena al servizio della musica e del pianoforte, sia attraverso la sua attività concertistica sia attraverso la sua quasi trentennale attività di insegnamento presso l’istituto musicale Vaccaj, istituto oramai divenuto sicuramente uno dei punti fermi nel panorama didattico musicale della città di Tolentino.

Questo il programma completo delle inziative programmate per questo 2013.

26 luglio venerdì Duo Santini a Tolentino. 27 luglio sabato Macerata opera Festival il Trovatore.

28 luglio domenica ore 21.30 Voci all’Opera, concerto lirico degli allievi della master class di canto a Castelbellino. 30 luglio martedì  ore 21.30 concerto Master Classes: Canto Flauto Chitarra Violino Pianoforte Chiostro Basilica San Nicola a Tolentino. 31 luglio mercoledì ore 21.30 Voci all’Opera, concerto lirico degli allievi della master class di canto Teatro “G. Leopardi” San Ginesio.

1 agosto giovedì ore 21.30 Master Classes: Canto Flauto Chitarra Violino Pianoforte Chiostro Basilica San Nicola a Tolentino. 2 agosto venerdì ore 21.30 Voci all’Opera, concerto lirico degli allievi della master class di canto Teatro “G. Verdi” Pollenza.

3 agosto sabato ore 21.30 Master Classes: Canto Flauto Chitarra Violino Pianoforte Chiostro Basilica San Nicola di Tolentino.

4 agosto domenica, nel pomeriggio, al Circolo Cittadino o al Chiostro di San Nicola a Tolentino, Master Classes: Canto Flauto Chitarra Violino Pianoforte. 4 agosto ore 20.30 consegna diplomi.

CIVITANOVA–La Civitanovese mette a segno un altro colpo importante perrovrena-LG il suo centrocampo. In ritiro con la squadra, agli ordini di mister Osvaldo Jaconi, è partito ufficialmente anche Fabio Rovrena, lo scorso anno all’Asti Calcio. Nato a Varese il 22-8-1984, 182 centimetri di altezza per 70 kg di peso, vanta una lunga esperienza tra i professionisti. Nel suo curriculum, di tutto rispetto, Chieti (C2), Poggibonsi (C2), Sangiustese (C2), Sansovino (C2), Martina Franca (C1), Lecco (C2), Legnano (C2), Morro D’Oro (C2), Catanzaro (C1), Vicenza (B) e Legnano (C2). Entusiasta di vestire la maglia rossoblu il centrocampista lombardo: “Ringrazio la società per l’opportunità, è un grande onore poter lavorare con un mister come Osvaldo Jaconi”.

La società ricorda, intanto, che è aperta la campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2013-2014. I prezzi, notevolmente ridotti, saranno i seguenti: Gradinata 70 euro, Tribuna Laterale Coperta 120 euro, Tribuna Centrale 300 euro. Per donne e invalidi prevista una scontistica ulteriore del 20%.

 

Categorie

METEO CIVITANOVA

Clicca sulla cartina Meteo Marche
Annunci