di MASSIMO CESCA

CORRIDONIA–Nuove opportunità per i turisti e curiosi  locali che  nel corso dell’estate 2013 decideranno di passare qualche ora a Corridonia. Per agevolare la visita della città è disponibile una nuova ed aggiornata cartina stradale con indicati i punti di principale interesse artistico, le possibilità per degustare piatti tipici e tutti i numeri telefonici utili. Inoltre tramite la collaborazione  con l’Associazione Luigi Lanzi ci saranno  guide turistiche disponibili ad accompagnare tutti gli interessati alla visita delle “perle” cittadine, a partire dalla Casa Museo Filippo Corridoni e dalla Pinacoteca Comunale, all’interno della quale a breve sarà possibile trovare anche il Catalogo Ufficiale: un’opera che ha richiesto un lavoro di anni da parte della Dott.ssa Giuliana Pascucci ed altri autorevolissimi studiosi, ma che permetterà di disporre di un volume  di grande pregio artistico, che consentirà di apprezzare pienamente le tante opere presenti all’interno della  medesima pinacoteca.

Per gli amanti dello sport, tramite l’associazione Noi Marche, stiamo cercando di proporre ai turisti presenti nelle strutture della costa pacchetti per visitare i beni artistici e la sera assistere alle Corse  al galoppo presso l’Ippodromo Martini. Inoltre durante il giorno ci sarà la possibilità di usufruire del nuovo percorso vita recentemente inaugurato all’interno del Parco Villa Fermani e del sistema Wi-fi gratuito, che permetterà di usufruire in modo estremamente semplificato dell’accesso alla rete internet e che contestualmente ha permesso di ampliare le potenzialità della sede estiva della Biblioteca.

Sempre grazie alla collaborazione con l’associazione Noi Marche si stanno predisponendo delle innovative collaborazioni con gli Stabilimenti balneari della costa, che consentiranno di sviluppare moltissime iniziative promozionali e  che in futuro permetteranno di sviluppare un nuovo approccio al turismo locale.

 Durante tutto il periodo estivo, fino ai primi di settembre, continuano le tante sagre e feste proposte dai vari comitati di quartiere,  che permetteranno  di vivere in maniera piacevole le calde serate estive,  riassaporando il gusto e il fascino delle vecchie tradizioni locali.

Tante nuove opportunità pensate per i turisti, ma anche per le tante persone che per scelta o costretti dalle circostanze trascorreranno  l’estate in città, perchè quello estivo è un momento privilegiato, nel quale ogni persona deve avere la possibilità di “ritrovarsi” e rigenerarsi.                          Massimo Cesca

                                                                             (Assessore al Turismo di Corridonia)

Annunci