PORTO POTENZA PICENA–Il “Giri Beach”, storico chalet del litorale portopotentino, riapre i battenti domani sera (giovedì 27 giugno 2013) dopo il terribile incendio che lo devastò lo scorso 21 marzo 2012. Da allora una ricostruzione a tempi di record che ha consentito alla famiglia Giri di rimettersi in carreggiata per l’attuale stagione estiva. “Per noi è un sogno riaprire”- dice Laura Giri, titolare dello Stabilimento insieme al fratello Fabio ed al cugino Luca. “Un ringraziamento particolare – continua Laura Giri – lo vorrei rivolgere alla ditta Michela Cimini Costruzioni, che ci ha dato una grossa mano per la riedificazione, e al nostro ingegnere Andrea Costantini”. Emozione grandissima per la famiglia Giri, “ma anche – dice Laura – un certo timore per quello che rappresenta un nuovo inizio”. Il Giri Beach è uno degli Stabilimenti storici di Porto Potenza, attivo da oltre 50 anni, da quando il litorale era popolato da una manciata di chioschi. Pasquale Giri è stato il fondatore dello chalet, poi seguito dai figli Bruno (padre di Laura e Fabio) e Francesco (padre di Luca). Il Giri beach è dunque ora alla terza generazione, che ha avuto l’onere di ricevere in eredità uno stabilimento storico, ma che ha anche avuto il grande merito di aver apportato la novità del ristorante dedicato al pesce, che con gli anni ha saputo farsi apprezzare da tantissima gente per l’ottima cucina. Domani alle ore 21 si potrà dunque ammirare il nuovo look del locale. Previsto il taglio del nastro alla presenza delle autorità civili, religiose e militari. A seguire un buffet e musica con un dj. Da sabato, invece, si riaccenderanno i fornelli del ristorante di pesce.