POTENZA PICENA–L’Amministrazione comunale ha ricevuto in salaBocciofila-montesanto-01-leggera giunta la Bocciofila Montesanto, protagonista di un’eccellente stagione agonistica che l’ha portata alla promozione nella serie B nazionale, dopo che lo scorso anno era già salita di categoria. Il brillante successo sportivo è stato salutato con soddisfazione dal sindaco Sergio Paolucci, che ha voluto congratularsi con i protagonisti e che ha sottolineato come il movimento sportivo in generale del territorio comunale potentino sia particolarmente attivo, sia dal punto di vista della partecipazione giovanile che per le eccellenze che annovera, come, tra le altre, la serie A1 nel basket in carrozzina, la A2 nel volley maschile, il podismo a livello nazionale, la serie B nel baseball e, ora, nelle bocce. Guidati dal Presidente Amato Biagiola, della Bocciofila Montesanto sono saliti in municipio il tecnico Giuseppe Petrelli, il segretario Simone Biagiola, il dirigenti Silvano Natali e Gianfranco Calcina, gli sponsor Silvano e Luigi Gelosi della Gielle Stampi, i giocatori Sauro e Luca Petrelli, Giorgio Cesoroni, Stefano Micucci, Simone Renzi, Tiziano Iena, l’arbitro nazionale Luigi Emiliani. Ringraziando l’Amministrazione comunale, gli esponenti della Bocciofila Montesanto hanno ripercorso la stagione agonistica appena andata in archivio ed hanno presentato quella prossima, che li vedrà impegnati in lunghe trasferte, come quelle in Lombardia. La passione per le bocce a Potenza Picena e nel suo territorio è particolarmente radicata ed il palmares delle società locali è ricco di allori nazionali ed internazionali: continuare su questa strada appare, quindi, naturale.