«Volevo questa maglia con tutte le mie forze. Il feeling coi tifosi sarà decisivo»

 

PORTO POTENZA–Doppio matrimonio per l’opposto Federico Moretti. ProprioMoretti-volley pp nel giorno in cui il fortissimo attaccante fermano è convolato a nozze con la sua fidanzata (sabato 22 giugno 2013), il Volley Potentino annuncia in via ufficiale l’accordo con il giocatore proveniente dalla Tonazzo Padova per la prossima stagione agonistica. Sarà lui a raccogliere la pesante eredità del veterano in uscita Fabio Muzio. Un arrivo di assoluto prestigio per quello che l’atleta marchigiano ha saputo far vedere negli ultimi anni in piazze importanti della serie A.

Nato a Fermo nel 1983, l’ultimo arrivato al PalaPrincipi sfoggia la ragguardevole altezza di 204 cm e pesa 97 kg. Cresciuto nella Videx Grottazzolina e salito alla ribalta del volley nazionale per la sua efficacia come terminale offensivo, il neo biancazzurro si è rivelato nel tempo un autentico trascinatore. Dote che ha già dimostrato a pochi chilometri di distanza nell’esaltante biennio con la casacca della Pallavolo Loreto. Reduce dalla recente finale playoff nelle file di Padova, Moretti ha disputato anche tre stagioni in A1 con Cagliari, Latina e Taranto. Suggestiva la reunion con il tecnico Gianluca Graziosi, che lo ha già allenato nella stagione 2008/2009 a Castelfidardo, annata conclusa con la retrocessione, ma che ha consacrato l’attaccante come uno dei giocatori più prolifici della regular season. Tra i match più emozionanti fin qui disputati, Moretti blinda nel cassetto dei ricordi un incontro con la maglia della nazionale B azzurra contro Cuba. Già laureato in Scienze economiche e manageriali, a un passo dalla laurea in Scienze politiche internazionali e dell’amministrazione, il talentuoso fermano si professa molto ottimista e non nasconde le sue armi segrete per caricarsi nelle partite importanti: il feeling con il palazzetto e i propri sostenitori. Chiave importante per una società come il Volley Potentino che vuole richiamare alle partite un numero sempre maggiore di tifosi.

Dichiarazione di Federico Moretti: «E’ un trasferimento fortemente voluto. Desideravo tornare nella mia regione indossando la maglia del Volley Potentino. Parecchi anni fa, quando Potenza Picena militava in B2, il dg Carlo Muzi fu il primo a elogiare le mie qualità di giovane emergente. Approdare in biancazzurro era nel mio destino. Conosco tutti i dirigenti e so di ritrovare un grande tecnico come Gianluca Graziosi. Ho voglia di fare bene e vincere divertendomi. Spero di raggiungere subito un’ottima intesa con i tifosi perché per me è importante sentire il loro calore e ripagarli con prestazioni ad alta intensità agonistica».

 2013-2014 A2 B-Chem Golden Plast

2012-2013

A2

Tonazzo Padova  

2011-2012

A2

Energy Resources Carilo Loreto  

2010-2011

A2

Energy Resources Carilo Loreto  

2009-2010

A1

Prisma Taranto  

2008-2009

A2

La Nef Castelfidardo  

2007-2008

A1

Andreoli Latina  

2006-2007

B1

Pall. Falchi Ugento (LE)  

2005-2006

A1

Tiscali Cagliari  

2004-2005

A2

Videx Royal Pat Grottazzolina  

2003-2004

B1

Cibers Castelfidardo  

2002-2003

A2

Videx Royal Pat Grottazzolina  

2001-2002

A2

Videx Da.Mi. Grottazzolina  

2000-2001

A2

Videx Da.Mi. Grottazzolina  

1999-2000

Giov.

Videx Grottazzolina  

*********************************************************************************** 

 Si separano le strade dell’opposto Fabio Muzio e della B-Chem Golden Plast. Si chiude un ciclo esaltante culminato con l’approdo tra i cadetti e la salvezza in serie A2. La grande famiglia del Volley Potentino ringrazia il fuoriclasse campano per le gioie regalate e per i traguardi raggiunti a braccetto augurandogli infine i migliori auguri per il suo futuro professionale.