Il progetto “VelAscuola” si è concluso con una festa dedicata a Paolo Nazzareno Giampaoli

 

CIVITANOVASi è concluso nei giorni scorsi, presso la sedeVelAscuola-PPP-LG del Circolo Nautico portopotentino, il progetto “VelAscuola” 2013, lanciato dalla Federazione Italiana Vela e dal Ministero dell’Istruzione ed organizzato dallo stesso Circolo Nautico presieduto da Alessandro Principi.

Il progetto “VelAscuola” è consistito nell’insegnamento, nelle scuole di Porto Potenza e di Potenza Picena, sia dell’attività velica che dell’educazione al rispetto del mare, della conoscenza della cultura marinara, dei venti, dell’orientamento e, più in generale, nella sensibilizzazione ad amare il mare e a rispettare l’ambiente marino.

In virtù di questo progetto sono state inserite diverse ore di formazione all’interno dei programmi didattici. La Festa del mare si è sviluppata in due mattinate con la nutrita partecipazione delle classi (per un totale di quasi 180 ragazzi e ragazze) dei due Istituti comprensivi scolastici del territorio comunale e delle loro insegnanti che hanno presentato i lavori svolti a scuola nel corso dell’anno.

L’edizione di quest’anno della festa con cui si è chiuso il progetto “VelAscuola” è stata dedicata a Paolo Nazzareno Giampaoli, direttore della Scuola velica del Circolo nautico di Porto Potenza, scomparso lo scorso dicembre 2012, figura portante e punto di riferimento imprescindibile del Circolo. Presenti per l’Amministrazione comunale gli assessori Andrea Bovari e Giancarla Benedetti.

Presenti anche Carlo Ondedei, presidente di zona della Fiv, e il maestro Toni Casole che ha curato la realizzazione dei lavori grafico-pittorici nelle scolaresche. Dopo gli interventi delle autorità e dopo l’intervento del coordinatore degli istruttori Fiv Lucas Bovari, che ha illustrato l’attività svolta nel corso dell’anno anche in mare con le barche categoria “optimist”, sono seguite le toccanti parole di Alessandro Principi, Presidente del Circolo nautico di Porto Potenza, che ha ricordato la figura di Paolo Nazzareno Giampaoli, alla presenza dei parenti di Giampaoli, della moglie Rosaria, dei figli Luca e Chiara, dei genitori Gino e Rosanna e dei suoceri Enzo e Giovannina. Gli istruttori FIV che si sono alternati nelle varie lezioni del progetto sono: Lucas Bovari (coordinatore), Luca Giampaoli, Giuseppe Apricena, Sara Ciminari, Andrea Temperoni e Bruno Moscioni.