CORRIDONIA–Il Comune di Corridonia ha già da tempoCRD-CAMPERISTI-gruppo  aderito al progetto Comune Amico del Turismo Itinerante, per cui nel fine settimana presso la sala consigliare si è svolta la simbolica cerimonia di consegna dell’attestato e dei cartelli stradali da apporre all’ingresso della città. Erano presenti l’Assessore al turismo del Comune Massimo Cesca, il Vice Sindaco Paolo Cartechini, il Comandante dei Carabinieri Arringoli, il Coordinatore Centro Italia dell’UCA  Giancarlo Staffolani e il Responsabile Nazionale del Progetto, Gabriele Gattafoni, oltre  all’instancabile  Presidente del Camper Club Corridonia, Daniele Marcelletti e tutti i suoi collaboratori.
Già in occasione dell’Infiorata promossa nel comune di Corridonia erano presenti oltre 50 camper, per un totale di circa 160 persone, che hanno visitato la città per due giorni ed usufruito dei servizi messi a disposizione  dell’amministrazione, dei ristoranti e dai negozi.
“Questa iniziativa, insieme al lavoro svolto dall’associazione Noi Marche e a tanti piccoli eventi come l’Infiorata,  Incontri di Sapore  e la rievocazione storica Contesa della Margutta rappresentano – ci ha detto l’assessore Massimo Cesca –  piccoli passi importanti verso un’apertura della città al turismo”. 
 

Annunci