CIVITANOVA–Sabato di libertà, oggi 8 giugno 2013, aGRUPPO-STUDENTI- 162 copia Civitanova e provincia maceratese per i ragazzi delle scuole. Per alcuni (Liceo scientifico) già da ieri. Per i ragazzi è sempre il giorno più bello, nella cornice dell’estate che oggi è stata potuta gustare (nella foto un gruppo di maturandi negli spazi di G7). Nella provincia di Macerata gli studenti di elementari, medie e superiori sono 37.198. I 7.760 bimbi della scuola dell’infanzia saranno ancora nelle aule fino a fine giugno. Gli esami di terza media inizieranno lunedì 17 giugno, mentre quelli di stato per le superiori (riguarda nel maceratese 2.655 giovani) mercoledì 19. Le commissioni come di rito si riuniranno però prima, già lunedì 17. Gli esami si tengono in 21 Istituti superiori della provincia di Macerata. Per i ragazzi la fine delle lezioni, ovviamente, è occasione immediata per stare in riva al mare, in pizzeria, ritrovandosi nei luoghi classici della gioventù, presso il Lungomare Nord e Sud di Civitanova, con i molti locali che si sono preparati per fronteggiare i mesi migliori dell’anno, sotto il profilo della stagionalità e degli incassi. Il Lungomare Nord si è presentato quest’anno con ulteriori innovazioni, per quanto riguarda la sistemazione del lato ovest, per cui il colpo d’occhio diurno e notturno c’è tutto. Svariati turisti pendolari lo hanno notato piacevolmente e ce lo hanno riferito. Per quanto concerne la pista ciclo-pedonale sul Lungomare Nord si sta cercando di conciliare le molteplici esigenze: dei residenti, dei bagnanti, dei chioschi, degli automobilisti e dei fruitori estivi del servizio bus navetta.

**************************************************************

“Il costo dell’ignoranza, l’università italiana e la sfida Europa 2020”

Lunedì 10 giugno 2013, alle ore 18.30, presso il salone dei Ministri del Miur, a Roma, in viale Trastevere 76/a, si terrà la presentazione del libro: “Il costo dell’ignoranza, l’università italiana e la sfida Europa 2020” pubblicato da AREL. 

Interverranno il Ministro dell’Istruzione, dell’Uni-versità e della Ricerca Maria Chiara Carrozza, il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Enrico Giovannini, il professore e Presidente dell’Istituto dell’Enciclopedia italiana Treccani Giuliano Amato e il professore di Scienza Politica e Vice Presidente dell’Arel Filippo Andreatta. L’incontro, al quale parteciperanno anche i curatori del libro Giliberto Capano e Marco Meloni, sarà moderato da Antonio Polito (noto editorialista del Corriere della Sera, già Direttore del Riformista).