PER UNA FILOSOFIA DELLA CONDIVISIONE • MERCOLEDI 5 GIUGNO 2013 ORE 17

ANCONA–Si conclude mercoledì 5 giugno dalle ore 17 alle ore 19 nell’aula B1 della Facoltà di Economia la “Scuola di filosofia” tenuta dal Prof. Giancarlo Galeazzi, il quale, quest’anno, l’ha dedicata ai “Comportamenti come stili di vita”, con l’intento di tratteggiare una “filosofia della condivisione”, attraverso quattro parole-chiave: empatia, fiducia, benevolenza e comunione. Si tratta di una riflessione relativa  tanto all’aspetto individuale quanto a quello sociale, e in entrambi i casi svolta alla luce del pensiero filosofico e della ricerca scientifica  che, negli ultimi tempi, hanno dedicato a questi temi – come osserva Galeazzi – “una crescente attenzione  dal punto di vista antropologico e neuroscientifico, morale e politico, a dimostrazione dell’esigenza di rivedere un paradigma, quello individualistico e utilitaristico, dato per scontato e che, invece, scontato non è, per cui risulta indispensabile fare riferimento a categorie come quelle di empatia, fiducia, benevolenza e comunione da tradurre concretamente nella quotidianità”. Un contributo in questa direzione viene dalla Scuiolka di filosofia di Galeazzi, il quale ricorda che “da Baron Cohen a Bauman, dalla Nussbaum a Illich, dalla Boella alla Marzano, da Cosmacini a Petrella, in ottiche e modalità  diverse si richiede di andare “oltre l’homo oeconomicus”, come suona il titolo di un volume dell’economista Becchetti. Pertanto la comunione – oggetto dell’ultimo incontro – appare concetto di sintesi da declinare quale reciprocità, fraternità e solidarietà, senza peraltro cedere alla retorica e al moralismo, e da contestualizzare all’orizzonte del bene comune”.  

L’ingresso è libero. Per informazioni rivolgersi all’Assessorato alla cultura de Comune di Ancona che promuove l’iniziativa insieme alla sezione dorica della Società filosofica italiana: telefono: 071.2225019.